Contraccettivi orali

apr152009

LES: contraccettivi orali aumentano il rischio

Reumatologia-connettiviti L’uso di contraccettivi orali combinati (COC) è connesso ad un aumento del rischio di LES. E’ opinione comune che i fattori ormonali endogeni svolgano una parte importante nell’eziologia del LES, ed anche...
transparent

ott272008

Contraccezione ormonale spesso discontinua

Igiene e medicina preventiva-stili di vita e fattori di rischio Una sostanziale minoranza di donne non rinnova le prescrizioni dei contraccettivi ormonali dopo 30 giorni: dopo un anno, solo il 16-35 percento delle donne rinnova costantemente queste prescrizioni....
transparent

set192007

La pillola non legata a neoplasie

Oncologia-altre neoplasie Le donne che fanno uso di contraccettivi orali presentano una diminuzione del rischio tumorale, ma il rischio aumenta per quelle che assumono la pillola per più di otto anni. L’uso combinati di contraccettivi orali...
transparent

giu282007

Contraccezione orale: via di somministrazione non altera fattori emostatici

Ematologia-coagulopatie Che la via di somministrazione sia orale o transvaginale, le alterazioni nei fattori emostatici e nelle proteine epatiche osservate con la combinazione di contraccettivi ormonali sono le stesse. Queste variazioni si devono principalmente...
transparent

mag282007

Diabete gestazionale: uso precedente contraccettivi orali aumenta il rischio

Endocrinologia-diabete L’uso di alcuni tipi di contraccettivi ormonali durante i cinque anni precedenti una gravidanza può essere associato al rischio di sviluppare diabete gestazionale. Questo rischio varia in base al tipo di progestina contenuto...
transparent

mag102007

Concepimento non influenzato da precedente uso contraccettivi orali

Ginecologia-sterilità L’uso passato di contraccettivi orali non rende più difficile alle donne lo sviluppo di una gravidanza. I dati di pochi studi preliminari avevano suggerito che le donne potrebbero trovare più difficile sviluppare...
transparent

apr32007

Tumori colorettali: contraccettivi orali riducono il rischio

Oncologia I dati di uno studio su quasi 40.000 donne supportano un potenziale ruolo dei contraccettivi orali nella riduzione del rischio di tumore colorettale. Il presente studio suggerisce infatti che l’uso di ormoni esogeni come i contraccettivi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>