Archivio pianeta farmaco Giugno 2011

Tutte le news della rubrica "Pianeta farmaco" divise per anno e mese di uscita

giu82011

Dal Congresso Asco novità terapeutiche migliorano la sopravvivenza

In occasione del congresso dell’American society of clinical oncology sono state presentate alcune novità terapeutiche in campo oncologico accompagnate da dati scientifici
transparent

giu102011

Francia, pioglitazone ritirato dal commercio

Pioglitazone, farmaco contro il diabete, è stato ritirato dal mercato dall’Afssaps, l’Agenzia regolatoria francese, dopo che uno studio ha evidenziato un lieve aumento nei casi di tumore della vescica
transparent

giu132011

Fda revisione sicurezza dei farmaci per ca prostatico

E' stata aggiornata l’etichetta di farmaci inibitori dell’alfa reduttasi, a causa dell’aumentato rischio di tumore alla prostata di alto grado associato al loro uso
transparent

giu172011

Pioglitazone, Fda chiede aggiornamento del foglietto

La Food and drug administration ha comunicato la necessità di aggiornare le informazioni sulla sicurezza, riportate sull’etichetta del pioglitazone con riferimento all’aumentato rischio di tumore della vescica
transparent

giu202011

Europa e Usa, due velocità per le approvazioni di antitumorali

In Europa, i tempi di attesa per vedere la commercializzazione di nuovi farmaci antitumorali sono più lunghi rispetto a quelli che in media impiega la Food and drug administration
transparent

giu242011

Coalizione Fda-Ema per migliorare la sicurezza sui prodotti

In un documento, la Food and drug administration, propone una cooperazione più stretta con le autorità europee per avere maggior sicurezza su farmaci, dispositivi medici e alimenti
transparent

giu272011

Pioglitazone e nimesulide: profili di sicurezza in revisione

L’Agenzia europea dei medicinali ha avviato la revisione del profilo di sicurezza di pioglitazone e nimesulide. Per quanto riguarda il primo, sono tuttora in fase di esame i risultati provenienti da studi farmacoepidemiologici, dati non clinici e clinici...
transparent

giu292011

Tumore prostata: nuovi farmaci Usa efficaci ma troppo cari

Le nuove terapie potrebbero costare alla nazione «miliardi di dollari in spese mediche», una cifra che il sistema non può permettersi, soprattutto perchè l’80% dei pazienti sono in Medicare
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi