Archivio clinica Marzo 2017

Tutte le news della rubrica "Clinica" divise per anno e mese di uscita

Plasticità neuronale: si mantiene per 30 anni e non è limitata all’infanzia

mar12017

Plasticità neuronale: si mantiene per 30 anni e non è limitata all’infanzia

La plasticità del cervello si mantiene dalla nascita fin quasi a 30 anni. È questo il principale motivo di interesse che scaturisce da uno studio pubblicato su "Science" nel quale è stata dimostrata una correlazione diretta nell'uomo tra...
transparent
Con dispositivi elettronici cardiovascolari i rischi della risonanza sono minimi

mar12017

Con dispositivi elettronici cardiovascolari i rischi della risonanza sono minimi

Nessun dispositivo di assistenza al ritmo cardiaco non approvato dalla Food and Drug Administration (Fda) per l'uso durante la risonanza magnetica (Mri), opportunamente schermato e riprogrammato, è andato incontro a malfunzionamenti durante lo...
transparent
Diabete, nei prediabetici liraglutide riduce in modo significativo la progressione

mar12017

Diabete, nei prediabetici liraglutide riduce in modo significativo la progressione

Secondo uno studio pubblicato su The Lancet, primo autore Carel le Roux , dello University College di Dublino in Irlanda, i pazienti con prediabete hanno meno probabilità di sviluppare diabete di tipo 2 dopo 3 anni di trattamento con liraglutide...
transparent
Cancro pediatrico, rischio di secondo tumore in calo tra i sopravvissuti

mar22017

Cancro pediatrico, rischio di secondo tumore in calo tra i sopravvissuti

Secondo uno studio pubblicato su Jama e coordinato da Lucie Turcotte , dell'Università del Minnesota a Minneapolis, tra i sopravvissuti di cancro infantile che hanno ricevuto la diagnosi nel 1990 il rischio di sviluppare successive neoplasie rimane...
transparent
Germi multiresistenti, rapporto Efsa mette in guardia

mar22017

Germi multiresistenti, rapporto Efsa mette in guardia

I batteri multiresistenti isolati in Unione europea negli animali e negli alimenti sono una minaccia sempre più allarmante per la salute. Ecco le conclusioni di un rapporto dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) in collaborazione...
transparent
Terapia sostitutiva con testosterone migliora la densità ossea negli anziani con carenza ormonale

mar22017

Terapia sostitutiva con testosterone migliora la densità ossea negli anziani con carenza ormonale

Secondo due studi pubblicati su Jama Internal Medicine il trattamento con testosterone ha migliorato la densità ossea e l'anemia negli uomini con più di 65 anni e bassi livelli di ormone. Ma il trattamento non ha migliorato la funzione cognitiva,...
transparent
Attività fisica e psicoterapia alleviano gli effetti dell'affaticamento tumore-correlato

mar32017

Attività fisica e psicoterapia alleviano gli effetti dell'affaticamento tumore-correlato

Secondo uno studio pubblicato su Jama Oncology, l'esercizio fisico e il supporto psicologico sono entrambi utili nel ridurre l'affaticamento tumore-correlato durante e dopo il trattamento, con un'efficacia significativamente migliore rispetto alla terapia...
transparent
Stenosi carotidea: scelta del trattamento chirurgico dipende dall’ambiente di lavoro

mar32017

Stenosi carotidea: scelta del trattamento chirurgico dipende dall’ambiente di lavoro

La probabilità che i pazienti con stenosi carotidea siano sottoposti a trattamento chirurgico sono maggiori quando le cure sono affidate a professionisti che lavorano nel settore privato e ricevono un pagamento per la singola prestazione rispetto...
transparent
Aderenza alle terapie, un semplice promemoria non basta

mar32017

Aderenza alle terapie, un semplice promemoria non basta

«I ricercatori che si occupano di aderenza alle prescrizioni e i medici devono riconoscere che non vi è una "pillola magica" che risolverà il problema della non aderenza rispetto ai farmaci» affermano Ian Kronish e Nathalie Moise , del...
transparent
Tumori colorettali: incidenza in aumento tra i giovani adulti

mar62017

Tumori colorettali: incidenza in aumento tra i giovani adulti

Da uno studio appena pubblicato sul Journal of National Cancer Institute emerge che l'incidenza di cancro del colon-retto è aumentata in modo drammatico negli adulti sotto i 55 anni, specie se appartenenti alla "Generazione X" (nati tra i primi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi