Dalle aziende

Il rischio cardiovascolare. L'importanza di conoscerlo.


Le malattie cardiovascolari sono oggi in Italia una delle principali cause di morte, con un notevole impatto sulla qualità della vita. I fattori di rischio collegati allo sviluppo delle malattie cardiovascolari sono molteplici e conoscerli è importante per ridurre il nostro rischio cardiovascolare.

È importante mantenere i livelli di colesterolo LDL, il cosiddetto colesterolo "cattivo", sotto controllo, adottando uno stile di vita sano e una dieta equilibrata, anche se il nostro rischio è relativamente basso. Perché? Il colesterolo ha un ruolo fisiologico importante ed è essenziale per una buona salute, ma è noto che il colesterolo "cattivo", quando presente in eccesso, può causare danni e portare a sviluppare malattie cardiovascolari. Innalzamenti dei livelli del colesterolo LDL, anche quando lievi o moderati, possono aumentare il rischio di malattie cardiovascolari1.

I fattori "controllabili" più comuni che contribuiscono al colesterolo alto sono legati allo stile di vita, tra questi: tabagismo, consumo eccessivo di alcolici e alimentazione non equilibrata.

Per questo i medici consigliano di cambiare lo stile di vita come primo passo per gestire il colesterolo 'cattivo'2. Ma cambiare lo stile di vita è più facile a dirsi che a farsi! Molte persone si scoraggiano, soprattutto i soggetti con ipercolesterolemia lieve o moderata che si sentono fisicamente sani e faticano a credere che cambiare lo stile di vita riduca la possibilità di dover assumere farmaci ipolipemizzanti in futuro.

Cambiare lo stile di vita è un buon inizio, ma può essere necessario un ulteriore aiuto per controllare i livelli di colesterolo. Gli integratori alimentari possono essere un'opzione in tal senso in quanto sono fonti di vitamine, minerali e di elementi vegetali che arricchiscono l'alimentazione e contribuiscono alla salute. Vengono infatti utilizzati quando l'alimentazione quotidiana non riesce a fornire tutti quegli elementi essenziali di cui l'organismo ha bisogno.




Confezione: 30 compresse - 60 compresse

Prezzo: € 29,80 - € 52,50

Caratteristiche di prodotto

ARMOLIPID PLUS Il più scelto in farmacia*

Armolipid Plus è un integratore alimentare a base di Berberis aristata e.s., riso rosso fermentato (Monascus purpureus), Policosanolo, Acido folico, Coenzima Q10 e Astaxantina. La Berberis aristata e.s., contenuta in Armolipid Plus, favorisce il controllo del colesterolo e dei trigliceridi plasmatici ad integrazione di una dieta globalmente adeguata a tal fine.

Composizione di Armolipid Plus

Una compressa di Armolipid Plus contiene Berberis aristata e.s. 588 mg (pari a 500 mg di Berberina cloruro), Riso rosso fermentato 200 mg (pari a 3 mg di Monacolina), Policosanolo 10 mg, Acido folico 0,2 mg, Coenzima Q10 2,0 mg e Astaxantina 0,5 mg.

1Wadhera RK et al., J Clin Lipidol. 2016¸10: 472-489

2 Mach F, et al. the Task Force for the management of dyslipidaemias of the European Society of Cardiology (ESC) and European Atherosclerosis Society (EAS) "2019 ESC/EAS Guidelines for the management of dyslipidaemias: lipid modification to reduce cardiovascular risk" European Heart Journal (2019) 00, 1-78 doi:10.1093/eurheartj/ehz455

Riso rosso fermentato (Monascus purpureus)

Il Riso rosso fermentato è prodotto dalla fermentazione del riso (Oryza sativa) con un ceppo particolare di Monascus purpureus. Il riso rosso fermentato contiene la Monacolina K, che interviene nel metabolismo del colesterolo e la sua attività è di entità correlata alla dose somministrata.

La Berberis aristata L'estratto secco ottenuto dalla corteccia di Berberis aristata, arbusto originario dell'Himalaya e del Nepal, è standardizzato in Berberina ed esercita effetti favorenti il controllo del colesterolo e dei trigliceridi plasmatici favorendo quindi la funzionalità dell'apparato cardiovascolare.

ll Policosanolo ll Policosanolo è una miscela di alcoli grassi naturali contenuti nella matrice cerosa della canna da zucchero (Saccharum officinarum) della crusca di riso (Oryza sativa) e nella cera d'api (Apis mellifera).

L'Acido folico

L'Acido folico contribuisce al normale metabolismo dell'omocisteina. L'omocisteina è una sostanza prodotta normalmente nell'organismo a seguito della metabolizzazione dell'aminoacido metionina che introduciamo nel nostro organismo con l'alimentazione. L'omocisteina prodotta viene poi trasformata di nuovo in metionina. Se questo processo di riconversione non avviene, o avviene solo parzialmente, l'omocisteina non trasformata si accumula nell'organismo e può essere dannosa per vari organi ed in particolare per la salute del sistema cardio-vascolare. Armolipid Plus copre il fabbisogno giornaliero fisiologico di Acido folico.

ll Coenzima Q10

Il Coenzima Q10 è un costituente fisiologico del nostro organismo che interviene nelle reazioni ossido-riduttive coinvolte nella sintesi dell'ATP (adenosina trifosfato).

L'Astaxantina

L'Astaxantina è una sostanza sintetizzata dalla microalga Haematococcus pluvialis e svolge un ruolo importante nelle reazioni ossido-riduttive.


Modalità d'uso

Una compressa al giorno, salvo diverso consiglio medico. In caso di difficoltà alla deglutizione, si suggerisce di spezzare la compressa in due parti e assumerle con un bicchiere d'acqua.


Avvertenze

Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età. Non usare in gravidanza, durante l'allattamento e in corso di terapia con farmaci ipolipidemizzanti. Per l'uso del prodotto si consiglia di sentire il parere del medico. Gli integratori non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi