Dalle aziende

Per una maggiore sicurezza negli ambienti indoor.


Inspire Air 72: ecco l'ultima novità firmata Initial
Il nuovo purificatore d'aria pensato per una maggiore sicurezza negli ambienti indoor.

La purificazione dell'aria negli ambienti chiusi e condivisi è sempre stata uno degli elementi fondamentali per garantirne la sicurezza.

Oggi più che mai siamo consapevoli della correlazione esistente tra salute e aria che si respira e durante l'anno appena passato, a causa della diffusione della pandemia, quest'aspetto è diventato sempre più rilevante. Per questo, imprese, scuole, strutture sanitarie e non solo sono impegnate a prendere maggiori precauzioni che possano aiutare a controllare la qualità dell'aria indoor, per garantire l'igienizzazione dei propri ambienti.

Inoltre, secondo uno studio dell'OMS, il 50% delle persone è colpito da patologie legate all'inquinamento atmosferico indoor e il 68% di tutte le malattie è correlato proprio alla scarsa qualità dell'aria. È quindi necessario garantirne una gestione corretta per aumentare il benessere all'interno di spazi condivisi.
Oggi più che mai il mercato richiede che innovazione, ricerca e prodotti possano garantire un'offerta coerente con l'andamento della pandemia, predisponendo soluzioni mirate alla sicurezza e al benessere delle persone.

Rentokil Initial, azienda rinomata a livello mondiale in sanificazione e in servizi per l'igiene, che sviluppa soluzioni e servizi grazie ad un centro di ricerca internazionale, mette quindi a disposizione Inspire Air 72: il nuovo dispositivo per la purificazione dell'aria che, grazie alla combinazione di Filtro HEPA 13 e Filtro ai Carboni Attivi, rimuove più del 99,95% delle particelle di dimensione fino a 0,3 micron* (compresi odori, virus, batteri, allergeni e composti organici volatili come benzene, formaldeide e fumo di tabacco) e con il suo elevato tasso di emissione di aria pulita (CADR) di 615.6 m3/h - un record nel settore - contribuisce a creare un ambiente sempre sicuro e sano.
Il purificatore è dotato di un intuitivo display digitale che consente di contare su un assistente intelligente in grado di monitorare risultati e adottare misure correttive in automatico, tracciando costantemente la qualità dell'aria circostante. Grazie al segnale luminoso a LED rassicura gli utenti sulla salubrità dell'ambiente.

Grazie ad un design pratico per le esigenze concrete di ogni tipo di ambiente, Inspire Air 72 è un dispositivo compatto e versatile, comodo da spostare, estremamente stabile, discreto, "parlante", ovvero in grado di fornire informazioni costanti sulla sua attività e molto potente nella sua funzione.

Tra le sue principali caratteristiche:

  • Purifica l'aria e mostra in tempo reale quando si raggiunge una buona qualità dell'aria;
  • Ideale per ambienti fino ai 72 m2, da posizionare preferibilmente al centro della stanza lontano da mobili o altri oggetti o, in presenza di persone fisiche, contro il muro e lontano dalla luce del sole;
  • Tasso d'aria filtrata all'ora (CADR - Clear Air Delivery Rate): 615.6 m3/h;
  • Misura l'umidità della stanza, la temperatura dell'aria, i livelli di TCOV e PM2,5;
  • Funzionamento silenzioso con sensore automatico che regola dinamicamente la velocità della ventola, assicurando un livello di purificazione sempre ottimale;
  • Dotato di rotelle per spostare facilmente l'unità, disponibile staffa per fissaggio a muro;
  • Misure (71x47,9x26,9) Peso 10kg;
  • Display bloccabile - adatto per i luoghi pubblici ad alta affluenza per evitare cambi accidentali di impostazioni.

*Tutti i riferimenti sull'efficienza di filtrazione dell'Hepa 13 e dei materiali che lo compongono, si basano su test di laboratorio effettuati dal produttoreper la verifica del passaggio dell'aria attraverso il materiale filtrante.

***

Rentokil Initial

Rentokil Initial è il maggior fornitore al mondo di servizi per le aziende. Da oltre 90 anni l'azienda - nata dalla fusione di due società - si occupa di Pest e Hygiene Services. Attiva in oltre 80 Paesi al mondo - in Europa, Asia, Oceania, America e Africa - conta più di 43.000 dipendenti e un fatturato annuo di £ 2.6 miliardi. La filiale italiana opera oggi con due divisioni: Initial Hygiene, specializzata in servizi per l'igiene e marketing olfattivo, che si è ampliata grazie all'acquisizione di CWS-boco Italia, e Rentokil Pest Control, dedicata ai servizi per la disinfestazione e monitoraggio degli infestanti e la disinfezione degli ambienti. Lo staff è composto ora da circa 700 dipendenti, con un personale tecnico suddiviso su molteplici filiali nel territorio nazionale. Nel 2021 la società ha acquisito Gico Systems, azienda italiana specializzata nel pest control e allontanamento volatili.




Per saperne di più: http://www.rentokil-initial.it/
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>