Consenso informato

Consenso del paziente ad intervento a rischio emorragico e dissenso all'emotrasfusione

nov232022

Consenso del paziente ad intervento a rischio emorragico e dissenso all'emotrasfusione

Se il paziente presta il consenso ad un intervento a rischio emorragico e al contempo manifesta un inequivoco dissenso all'esecuzione di trasfusioni di sangue in caso di avveramento di tale rischio, il medico può legittimamente rifiutare l'intervento...
transparent
I confini entro cui ci si deve muovere ai fini del risarcimento in tema di consenso informato

set152022

I confini entro cui ci si deve muovere ai fini del risarcimento in tema di consenso informato

I confini entro cui ci si deve muovere ai fini del risarcimento in tema di consenso informato sono i seguenti: a) nell'ipotesi di omessa o insufficiente informazione riguardante un intervento che non abbia cagionato danno alla salute del paziente e al...
transparent
Legittimità del modulo di consenso informato per vaccinazione obbligatoria SARS-CoV-2

lug72022

Legittimità del modulo di consenso informato per vaccinazione obbligatoria SARS-CoV-2

Nelle ipotesi, quale quella in esame, in cui vi sia un obbligo previsto dalla legge di sottoporsi a una vaccinazione, viene meno la necessità di prestare e di richiedere il consenso da parte del vaccinando, posto che è lo stesso obbligo...
transparent

gen242022

Consenso informato nell’ictus, gli esperti Usa fanno il punto

In un recente Position Statement, l'American Academy of Neurology si concentra sul consenso informato nei pazienti colpiti da ictus . «Esiste un repertorio di trattamenti in rapida evoluzione che sono altamente efficaci nel preservare la funzione neurologica...
transparent
In tema di consenso informato, non sussiste un diritto ad informazione per il differimento di un intervento

dic222021

In tema di consenso informato, non sussiste un diritto ad informazione per il differimento di un intervento

Il differimento di un intervento è una decisione che, anche ove dipenda da scelte terapeutiche, è rimessa alla scienza del medico. Il paziente può assentire o consentire ad un trattamento sanitario, ma non già pretendere che...
transparent
Il consenso prestato non implica anche la libertà di scelta dei trattamenti

lug232021

Il consenso prestato non implica anche la libertà di scelta dei trattamenti

Nemmeno assume rilievo l'avere effettuato trasferimenti del paziente da reparti e strutture deputate alla cura di pazienti acuti a reparti e strutture deputate alla cura di pazienti sub acuti o lungo degenti, considerato che il principio del consenso...
transparent
Consenso informato è un atto medico, una sentenza fa chiarezza. Aggiornato il modulo per vaccino Covid

mar292021

Consenso informato è un atto medico, una sentenza fa chiarezza. Aggiornato il modulo per vaccino Covid

Il consenso informato è un "atto medico a garanzia dei diritti" dei cittadini e la "carenza di informazione è responsabilità professionale". A ribadirlo è una nuova sentenza della Corte di Cassazione, che sottolinea il ruolo...
transparent
Consenso informato, Fnomceo: la Cassazione ribadisce che è atto medico

mar262021

Consenso informato, Fnomceo: la Cassazione ribadisce che è atto medico

"La sentenza della Corte di Cassazione n°8163/21, pubblicata il 23 marzo, ribadisce, una volta di più, che il consenso informato è fonte di responsabilità professionale per il sanitario che lo raccoglie. E che un'informazione non...
transparent
Consenso informato, i limiti della richiesta di danni alla compromissione dei rapporti parentali

giu162020

Consenso informato, i limiti della richiesta di danni alla compromissione dei rapporti parentali

Il danno alla compromissione dei rapporti parentali (nelle forme dello sconvolgimento dell'assetto familiare) conseguente alla lesione dell'integrità psicofisica (così come al decesso) di uno dei componenti la comunità affettiva,...
transparent

dic22019

Obbligo di informare non può essere scisso da quello di espletare correttamente l'attività sanitaria

Il sanitario, al di fuori delle eccezioni previste dall'ordinamento (intervento urgente senza possibilità di informare alcuno, neppure incaricato dalla persona che ne ha necessità o comunque ad essa prossimo; casi specifici stabiliti dalla...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi