Complicanze della gravidanza

giu72022

Il diabete gestazionale si associa a diverse complicanze della gravidanza. Ecco quali

Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal, le donne in gravidanza che presentano diabete mellito gestazionale hanno maggiori probabilità di andare incontro a una serie di complicanze sia materne sia che riguardano il neonato. «I...
transparent

feb152022

Covid-19 aumenta le complicazioni della gravidanza tra le gestanti non vaccinate

Da uno studio pubblicato su Nature Medicine e svolto in più di 18.000 donne scozzesi che in gravidanza hanno ricevuto quasi 26.000 vaccinazioni da quando è diventato disponibile il vaccino anti SARS-CoV-2, emerge che le gestanti non vaccinate...
transparent
Trattamento per la displasia cervicale di alto grado, sempre meno rischi per la gravidanza

feb112022

Trattamento per la displasia cervicale di alto grado, sempre meno rischi per la gravidanza

Esiste un rischio maggiore di esiti avversi della gravidanza dopo il trattamento per la displasia cervicale di grado 3 (CIN3), ma tale rischio è diminuito col passare degli anni, e comunque si è recentemente ridotto quasi del tutto per quanto...
transparent

ott192020

Gravidanza e diabete: approvato dispositivo per il monitoraggio continuo della glicemia

Per tutte le gravidanze complicate dal diabete nelle sue varie forme (complessivamente circa il 12-15% di tutte le gravidanze), è stato approvato il primo dispositivo per monitorare in continuo la glicemia, un'opzione terapeutica scientificamente...
transparent
Covid e gravidanza, le donne con forme gravi rischiano più complicazioni materne e neonatali

ott132020

Covid e gravidanza, le donne con forme gravi rischiano più complicazioni materne e neonatali

Le donne incinte affette da Covid-19 grave o critico e i loro bambini sono soggetti a maggiori rischi per la salute prima e dopo il parto, secondo uno studio pubblicato sull'American Journal of Obstetrics and Gynecology. Questo non vale però per...
transparent
Giornata mondiale sulla Sindrome feto-alcolica: necessaria maggiore informazione. L’appello della Società italiana di neonatologia

set82020

Giornata mondiale sulla Sindrome feto-alcolica: necessaria maggiore informazione. L’appello della Società italiana di neonatologia

C'è ancora poca informazione e troppa accondiscendenza culturale con le donne in età fertile sul tema dell'assunzione di alcolici in gravidanza o durante l'allattamento: per questo la Sin, Società italiana di neonatologia richiama...
transparent
Covid-19, Sigo: la gravidanza non è fattore di rischio di complicanze. Ecco le indicazioni

set42020

Covid-19, Sigo: la gravidanza non è fattore di rischio di complicanze. Ecco le indicazioni

La gravidanza non risulta essere fattore di rischio di complicanze da Sars-CoV-2, ma la presenza di fattori come obesità e ipertensione in caso di infezione da Covid-19, possono essere un fattore aggravante. Tutte le indicazioni della Società...
transparent
Risarcimento del danno da nascita indesiderata. Gli oneri probatori

lug162020

Risarcimento del danno da nascita indesiderata. Gli oneri probatori

Nel giudizio avente ad oggetto il risarcimento del danno cosiddetto da nascita indesiderata (ricorrente quando, a causa del mancato rilievo da parte del sanitario dell'esistenza di malformazioni congenite del feto, la gestante perda la possibilità...
transparent
Covid in gravidanza influenza il flusso sanguigno tra madre e figlio

giu152020

Covid in gravidanza influenza il flusso sanguigno tra madre e figlio

Da uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Pathology che ha analizzato le placente di 16 donne Covid positive in gravidanza emerge una riduzione del flusso ematico in utero tra madri e bambini, cosa che suggerisce un'ulteriore complicazione...
transparent
Covid-19, aumentano i parti in casa. Sin: l’ospedale rimane il luogo più sicuro dove partorire

giu82020

Covid-19, aumentano i parti in casa. Sin: l’ospedale rimane il luogo più sicuro dove partorire

Negli ultimi anni, tra le donne con gravidanza fisiologica a basso rischio, sono aumentati i parti in ambiente extraospedaliero, in particolare quello domestico. Questa tendenza, che in Italia si stima essere intorno allo 0.05-0.1%, è incrementata...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi