Complicanze cardiovascolari

mar312021

Elevate quantità di cereali raffinati mettono a rischio il cuore

Da uno studio pubblicato sul British Medical Journal e firmato da un gruppo di ricercatori coordinati da Scott Lear , professore di scienze della salute alla Simon Fraser University di Vancouver in Canada, emerge che un elevato consumo di cereali raffinati,...
transparent
La negatività psicologica mina la salute fisica e aumenta il rischio di infarto e ictus

feb12021

La negatività psicologica mina la salute fisica e aumenta il rischio di infarto e ictus

Secondo una dichiarazione scientifica dell'American Heart Association pubblicata su Circulation, la salute psicologica può avere un impatto positivo o negativo sulla salute fisica di una persona e sui fattori di rischio per malattie cardiache...
transparent

dic172020

Il rumore degli aerei durante la notte può far aumentare la mortalità cardiovascolare

Secondo uno studio pubblicato sull'European Heart Journal, il rumore notturno degli aerei può essere alla base di un rischio maggiore di morte cardiovascolare acuta. «Non era chiaro se gli eventi di rumore notturno, tra cui il rumore degli...
transparent
Eventi cardiovascolari, tra i coniugi dei pazienti ricoverati in terapia intensiva aumenta il rischio

ott222020

Eventi cardiovascolari, tra i coniugi dei pazienti ricoverati in terapia intensiva aumenta il rischio

Avere un coniuge in terapia intensiva (Icu) aumenta le probabilità che il partner non ricoverato abbia un attacco di cuore o venga ricoverato in ospedale per motivi cardiaci entro poche settimane dal ricovero dell'altro, secondo quanto conclude...
transparent

ott82020

Obesità, seguire dieta mediterranea riduce la mortalità cardiovascolare

La dieta mediterranea è in grado di modificare parzialmente l'associazione tra obesità e mortalità cardiovascolare, secondo uno studio pubblicato su Plos Medicine e firmato da Karl Michaëlsson dell'Università di Uppsala,...
transparent

ott12020

Aspirina a basse dosi, si valuta l’efficacia in prevenzione primaria cardiovascolare

L' aspirina a basse dosi può essere un'opzione per la prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari (Cvd) nei pazienti con malattie reumatiche sistemiche autoimmuni. Ecco le conclusioni di un articolo di revisione pubblicato sulla rivista...
transparent

giu252020

Malattie cardiovascolari, modelli alimentari diversi proteggono cuore e vasi

Seguire modelli alimentari diversi ma comunque sani si associa a un minor rischio di malattie cardiovascolari , secondo quanto conclude uno studio della Harvard T.H. Chan School of Public Health pubblicato su Jama Internal Medicine. «Questi risultati...
transparent

giu222020

Mangiare sano previene le malattie cardiovascolari anche con modelli alimentari diversi

Uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine suggerisce che un maggior aderenza a diversi modelli dietetici sani è associata a un minor rischio di malattie cardiovascolari (Cvd). «Queste scoperte supportano le raccomandazioni del Dietary Guidelines...
transparent
Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

feb212020

Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

Circa 100 mila anziani ogni anno sono vittime di cadute per cause riconducibili a problemi cardiovascolari , e questa cifra rappresenta ben la metà delle persone con più di 65 anni che si rivolgono al pronto soccorso per una caduta...
transparent
Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

gen232020

Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

La valutazione della variabilità della pressione arteriosa sistolica da una visita all'altra può aiutare a identificare i giovani adulti che si troveranno ad affrontare un aumentato rischio di malattia cardiovascolare e una maggiore...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi