Complicanze cardiovascolari

giu252020

Malattie cardiovascolari, modelli alimentari diversi proteggono cuore e vasi

Seguire modelli alimentari diversi ma comunque sani si associa a un minor rischio di malattie cardiovascolari , secondo quanto conclude uno studio della Harvard T.H. Chan School of Public Health pubblicato su Jama Internal Medicine. «Questi risultati...
transparent

giu222020

Mangiare sano previene le malattie cardiovascolari anche con modelli alimentari diversi

Uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine suggerisce che un maggior aderenza a diversi modelli dietetici sani è associata a un minor rischio di malattie cardiovascolari (Cvd). «Queste scoperte supportano le raccomandazioni del Dietary Guidelines...
transparent
Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

feb212020

Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

Circa 100 mila anziani ogni anno sono vittime di cadute per cause riconducibili a problemi cardiovascolari , e questa cifra rappresenta ben la metà delle persone con più di 65 anni che si rivolgono al pronto soccorso per una caduta...
transparent
Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

gen232020

Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

La valutazione della variabilità della pressione arteriosa sistolica da una visita all'altra può aiutare a identificare i giovani adulti che si troveranno ad affrontare un aumentato rischio di malattia cardiovascolare e una maggiore...
transparent
Disturbi da stress e malattie cardiovascolari, esiste un forte legame, soprattutto nei più giovani

apr152019

Disturbi da stress e malattie cardiovascolari, esiste un forte legame, soprattutto nei più giovani

I disturbi correlati allo stress sono associati a molti tipi di malattia cardiovascolare incidente, secondo uno studio osservazionale pubblicato sul British Medical Journal. «Sempre più prove suggeriscono un ruolo nello sviluppo di malattie cardiovascolari...
transparent

mag72018

Sostituzione valvola aortica, attesa nella sostituzione riduce rischio complicanze

Il rischio di ictus ricorrente associato alla sostituzione chirurgica della valvola aortica (SAVR) è elevato se la procedura viene effettuata fino a un anno o più dopo un ictus precedente, ma risulta molto più alto nei primi tre mesi...
transparent

mar202017

Complicanze cardiovascolari correlate al diabete: serve un approccio di genere

Gli uomini e le donne con diabete hanno un rischio differente di sviluppare le complicanze cardiovascolari in base alle diversità di genere, ponendo l'accento sulla necessità di sviluppare trattamenti personalizzati genere specifici per...
transparent

gen92017

Cardiopatia congenita: nei giovani rimane il rischio di complicazioni cardiache

Nonostante l'aumento della sopravvivenza, il rischio di morte nei bambini e nei giovani adulti con malattia cardiaca congenita resta elevato, secondo uno studio svedese appena pubblicato su Jama Internal Medicine. «Secondo i dati dei nostri registri nazionali,...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>