Collagene di tipo XVIII

gen142009

Statine riducono PSA?

Oncologia-prostata In base ad uno studio osservazionale, l’uso di statine è associato ad un declino medio del quattro percento nei livelli di PSA degli uomini non affetti da tumore prostatico. La riduzione risulta più pronunciata negli...
transparent

ott292008

Polmonite: statine riducono mortalità

Pneumolgia-infezioni polmonari e TBC L’uso di statine è associato ad un miglioramento della prognosi a seguito di gravi infezioni, ed è stato ora dimostrato che la somministrazione di statine è in grado di diminuire la mortalità...
transparent

lug102008

Statine utili in cardiochirurgia

Chirurgia-cuore e pericardio La terapia statinica, somministrata per un periodo di tempo indeterminato prima di un intervento cardiochirurgico di qualsiasi tipo, determina quasi il dimezzamento del rischio di mortalità complessiva. Tale terapia...
transparent

giu82008

Statine per ripristinare la funzione erettile

Nefrologia ed urologia-infertilità maschile La terapia statinica per gli uomini con iperlipidemia e disfunzione erettile porta ad una rapida riduzione dei livelli di colesterolo, ma la funzionalità erettile potrebbe impiegare un anno a ripristinarsi,...
transparent

mag262008

Le statine migliorano esiti dei bypass coronarico

Chirurgia-cuore e pericardio Nei pazienti sottoposti a piazzamento di bypass coronarico, il trattamento con statine può migliorare gli esiti cardiovascolari. Con l’uso dei dosaggi più elevati, infatti, l’incidenza degli eventi cardiovascolari...
transparent

mag192008

Tumori: statine riducono il rischio

Oncologia.-altre neoplasie L’uso di statine lipofile a dosi elevate è associato ad una significativa riduzione dell’incidenza dei tumori. Un possibile effetto antioncogeno delle statine era già stato proposto, benchè studi...
transparent

mag142008

Tumori polmonari: statine riducono rischio

Pneumologia-tumori polmonari L’uso di statine per più di sei mesi riduce il rischio di tumore polmonare del 55 percento. Le statine sono agenti ipocolesterolemizzanti di uso comune di cui è nota la capacità di sopprimere la crescita...
transparent

apr222008

Le statine inducono l’apoptosi nel ca esofageo

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali Le statine possono bloccare la proliferazione e promuovere l’apoptosi delle cellule degli adenocarcinomi esofagei (EAC). Questi popolari agenti ipocolesterolemizzanti ottengono questo effetto inibendo...
transparent

apr142008

SLA: dislipidemie migliorano sopravvivenza

Neurologia-malattie degenerative Le iperlipidemie risultano spesso aumentate e rappresentano un significativo fattore prognostico di sopravvivenza nei pazienti con sclerosi laterale amiotrofica. I pazienti con questa malattia tendono infatti a presentare...
transparent

mar62008

Statine riducono nefropatie da contrasto

Radiologia-diagnostica mediastino e polmone L’uso di statine prima di un PCI riduce gli eventi negativi susseguenti: i pazienti pretrattati con statine infatti appaiono in qualche modo protetti dalla nefropatia da contrasto a seguito di procedure...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi