Clinica

set132018

Tumori associati al papillomavirus: dopo il primo, si è più a rischio di svilupparne un altro

Gli adulti che sono sopravvissuti a tumori associati al papillomavirus umano (HPV) sono maggiormente a rischio di sviluppare una seconda neoplasia correlata all'HPV in altri siti, secondo quanto suggerisce uno studio retrospettivo pubblicato su JAMA Network Open. «Negli ultimi quarant'anni la sopravvivenza tra i pazienti con tumori associati ad HPV è migliorata, mentre l'incidenza di questi tumori è aumentata tra le coorti più giovani. Tra i sopravvissuti ai tumori associati all'HPV, un'infezione persistente dal virus può costituire un fattore di rischio per lo sviluppo di secondi tumori primari associati all'HPV, che potrebbero essere prevenibili» spiega Ryan Suk, dello University of Texas Health Science Center e della School of Public Health a Houston, autore principale dello studio. I ricercatori hanno voluto indagare su ampi numeri il rischio di un secondo tumore correlato all'HPV tra i sopravvissuti a neoplasie associate al virus.

Per questo hanno utilizzato nove registri di casi di cancro negli Stati Uniti, identificando 113.000 persone sopravvissute a tumori associati all'HPV (cervicale, vulvovaginale, orofaringeo, anale, penieno) in quattro decenni. Ebbene, l'analisi dei dati ha mostrato che a partire da due mesi dopo la diagnosi del cancro indice sono stati diagnosticati quasi 2.500 secondi tumori primari associati a HPV, con un tempo alla diagnosi che variava nel complesso da 3 a 14 anni. Il rischio per i secondi tumori correlati all'HPV è risultato significativo aumentato rispetto all'incidenza prevista nella popolazione generale, e il rischio più alto è stato osservato dopo tumori indice orofaringei (81 casi di cancro in eccesso per 10.000 anni-persona tra le donne, 62 in eccesso tra gli uomini). Inoltre, qualsiasi tipo di cancro associato all'HPV è risultato collegato con un aumento del rischio per il cancro orofaringeo secondario. I ricercatori scrivono che la persistenza della presenza di HPV in diversi siti probabilmente contribuisce al rischio per i secondi tumori, suggerendo la necessità di effettuare più screening per rilevare lesioni precancerose e cancerose precoci associate ad HPV tra i sopravvissuti a un tumore collegato al virus.

JAMA Network Open. 2018. doi:10.1001/jamanetworkopen.2018.1999 https://jamanetwork.com/journals/jamanetworkopen/fullarticle/2701740
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community