Clinica

Caffè e malattia renale, una relazione metabolica da approfondire

nov82021

Caffè e malattia renale, una relazione metabolica da approfondire

Secondo uno studio pubblicato su CJASN diversi metaboliti presenti nel sangue, i cui livelli sono alterati dal consumo di caffè , possono influenzare il rischio di sviluppare malattie renali croniche . «Un gran numero di prove scientifiche ha...
transparent
Mieloma multiplo, consensus europea sulla vaccinazione anti-Covid-19. Criticità da scarsa risposta immunitaria

nov52021

Mieloma multiplo, consensus europea sulla vaccinazione anti-Covid-19. Criticità da scarsa risposta immunitaria

Tumore maligno derivante dalle plasmacellule, il mieloma multiplo è spesso associato a un abbassamento delle difese immunitarie e a un maggiore rischio di infezioni e mortalità correlata alle stesse infezioni, inclusa quella da Sars-Cov-2,...
transparent
L’oliguria è associata con la mortalità nel danno renale acuto

nov52021

L’oliguria è associata con la mortalità nel danno renale acuto

Secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open, l' oliguria che dura più di 12 ore ha importanti implicazioni diagnostiche sul danno renale acuto , ed è associata agli esiti indipendentemente dall'aumento della creatinina sierica....
transparent
Abuso di alcol e pandemia, negli Usa aumentano i casi di epatite alcolica

nov42021

Abuso di alcol e pandemia, negli Usa aumentano i casi di epatite alcolica

Durante la pandemia di Covid-19 si è verificato un allarmante aumento di casi di epatite alcolica , associato alla crescita dell'abuso di alcol, e questo fatto mette in evidenza la necessità di interventi di salute pubblica, secondo uno...
transparent
Il riscaldamento globale fa aumentare i ricoveri per malattie renali. Lo studio

nov42021

Il riscaldamento globale fa aumentare i ricoveri per malattie renali. Lo studio

Secondo uno studio pubblicato su Lancet Regional Health-Americas, il 7,4% di tutti i ricoveri per malattie renali può essere attribuito a un aumento della temperatura globale ambientale. «In Brasile, dove è stata condotta la ricerca, questo...
transparent
Gli antibiotici possono trattare molti casi di appendicite. Ecco quali

nov32021

Gli antibiotici possono trattare molti casi di appendicite. Ecco quali

Secondo i risultati finali dello studio CODA (Confronting Outcomes of antibiotic Drugs and Appendectomy), pubblicati sul New England Journal of Medicine, gli antibiotici sono un trattamento di prima linea accettato per la maggior parte delle persone...
transparent
Covid-19, durante le partite di football americano i contagi non sono un pericolo

nov32021

Covid-19, durante le partite di football americano i contagi non sono un pericolo

Secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open, che ha preso in esame atleti dei college statunitensi che giocavano partite di football nella Southeastern Conference (SEC), una lega di 14 università in 11 stati meridionali degli Stati Uniti,...
transparent
Covid-19, la terza dose del vaccino a mRna può ridurre la circolazione del virus in modo considerevole

nov22021

Covid-19, la terza dose del vaccino a mRna può ridurre la circolazione del virus in modo considerevole

Secondo uno studio pubblicato su medRxiv (non sottoposto a peer-review), una terza dose del vaccino Pfizer potrebbe porre un freno alla trasmissione di SARS-CoV-2, riducendo la possibilità di infezione negli individui non vaccinati e le infezioni...
transparent
Legame tra recente trattamento per il cancro ed esiti avversi più gravi di Covid-19

nov22021

Legame tra recente trattamento per il cancro ed esiti avversi più gravi di Covid-19

Secondo uno studio pubblicato su Jama Oncology, i pazienti recentemente sottoposti a un trattamento per il cancro che hanno contratto Covid-19 hanno avuto un rischio significativamente più elevato di esiti avversi, mentre i pazienti con cancro,...
transparent
Covid-19, in Italia già a gennaio 2020 il virus circolava internamente

ott292021

Covid-19, in Italia già a gennaio 2020 il virus circolava internamente

Secondo uno studio pubblicato su Nature, che ha valutato l'evoluzione della pandemia analizzando migliaia di scenari tramite un algoritmo, il virus Sars-CoV-2 era presente in Italia almeno dal 6 gennaio 2020, e dallo stesso mese si trasmetteva ormai...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi