Clinica

Ipertensione, il ruolo di erbe e spezie negli adulti a elevato rischio cardiometabolico

nov152021

Ipertensione, il ruolo di erbe e spezie negli adulti a elevato rischio cardiometabolico

Nel contesto di una dieta non ottimale in stile americano, l'aggiunta di erbe e spezie miste in dose relativamente alta può migliorare la pressione sanguigna nelle 24 ore dopo quattro settimane, rispetto a dosaggi inferiori, negli adulti a elevato...
transparent
Covid-19, persone con certi disturbi del sonno hanno esiti peggiori della malattia

nov152021

Covid-19, persone con certi disturbi del sonno hanno esiti peggiori della malattia

Secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open, le persone con determinati disturbi del sonno hanno esiti più gravi da Covid-19, inclusi un tasso di ricovero in ospedale e mortalità aumentato del 31%. «Poiché la pandemia di...
transparent
Tumore del pancreas, una serie di sintomi può aiutare la diagnosi precoce. Ecco quali

nov122021

Tumore del pancreas, una serie di sintomi può aiutare la diagnosi precoce. Ecco quali

In un nuovo studio pubblicato sul British Journal of General Practice, il gruppo di lavoro di Weiqi Liao , dell'Università di Oxford, nel Regno Unito, ha identificato una serie di sintomi associati al cancro del pancreas , tra cui due precedentemente...
transparent
Ridurre il sodio negli alimenti, la guida della Fda per le industrie

nov112021

Ridurre il sodio negli alimenti, la guida della Fda per le industrie

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha sviluppato una guida volta a incoraggiare le industrie a ridurre gradualmente nei prossimi anni il sodio in diversi alimenti. «Questa guida ha lo scopo di fornire obiettivi misurabili facoltativi...
transparent
Alzheimer, levetiracetam rallenta la progressione in soggetti con epilessia silente

nov112021

Alzheimer, levetiracetam rallenta la progressione in soggetti con epilessia silente

Un farmaco antiepilettico può migliorare notevolmente l'apprendimento, la memoria e altre funzioni cognitive nei pazienti con Alzheimer che hanno attività epilettica nel cervello, secondo uno studio pubblicato su Jama Neurology. «Abbiamo...
transparent
Covid-19, individuato un potenziale biomarcatore per l’infezione da Sars-CoV-2

nov102021

Covid-19, individuato un potenziale biomarcatore per l’infezione da Sars-CoV-2

Secondo uno studio pubblicato su Plos One, il Torque Teno Virus potrebbe servire come biomarcatore per l'infezione da Sars-CoV-2, e persino per prevedere l'andamento della malattia. «Il Torque Teno Virus è presente nei fluidi biologici di individui...
transparent
Sars-CoV-2, il vaccino aumenta notevolmente il titolo anticorpale dopo infezione lieve

nov102021

Sars-CoV-2, il vaccino aumenta notevolmente il titolo anticorpale dopo infezione lieve

Le persone che hanno ricevuto il vaccino Pfizer Biontech o Astrazeneca dopo aver avuto un'infezione lieve da Sars-CoV-2 mostrano livelli di anticorpi significativamente più alti rispetto agli individui che hanno solo superato la malattia, e tali...
transparent
I supporti respiratori non invasivi non generano più aerosol dell’ossigenoterapia

nov92021

I supporti respiratori non invasivi non generano più aerosol dell’ossigenoterapia

L'uso di supporti respiratori non invasivi, come la pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP) e l'ossigeno nasale ad alto flusso (HFNO) per trattare Covid-19 da moderato a grave non è collegato a un aumentato rischio di infezione, secondo...
transparent
Demenza, mirtazapina non è meglio del placebo per l’agitazione dei pazienti

nov92021

Demenza, mirtazapina non è meglio del placebo per l’agitazione dei pazienti

Secondo uno studio pubblicato su Lancet, mirtazapina, un farmaco antidepressivo talvolta usato per trattare l'agitazione nelle persone con demenza , non è più efficace di un placebo, e potrebbe persino causare un aumento della mortalità....
transparent
Covid-19, ecco le differenze nelle risposte anticorpali dopo malattia o dopo vaccinazione

nov82021

Covid-19, ecco le differenze nelle risposte anticorpali dopo malattia o dopo vaccinazione

Secondo uno studio pubblicato su Communications Medicine, la risposta a una singola dose di vaccino contro Covid-19 in persone precedentemente infettate da SARS-CoV-2 è più potente di quella osservata dopo due dosi in individui immunologicamente...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi