Clinica

Covid-19 chi è guarito anche con tampone positivo non è in grado di infettare

giu52020

Covid-19 chi è guarito anche con tampone positivo non è in grado di infettare

Secondo un rapporto pubblicato sul sito web dei Korea Centers for Disease Control and Prevention (Kcdc), è poco probabile che chi dopo la guarigione da Covid-19 o dopo la fine del periodo di isolamento risulta ancora positivo al tampone per...
transparent
Covid-19 nei pazienti con demenza, mutazione genetica contribuisce all’aumento del rischio

giu42020

Covid-19 nei pazienti con demenza, mutazione genetica contribuisce all’aumento del rischio

Secondo uno studio pubblicato su Journal of Gerontology: Medical Sciences, una mutazione genetica collegata alla demenza raddoppia il rischio di sviluppare forme gravi di Covid-19. «Abbiamo analizzato i dati dello studio Uk Biobank, che raccoglie informazioni...
transparent
Ictus, più gravi nei pazienti con Covid-19, ma meno si presentano in ospedale

giu42020

Ictus, più gravi nei pazienti con Covid-19, ma meno si presentano in ospedale

Cinque studi pubblicati su Stroke hanno analizzato la situazione dei pazienti con ictus durante la pandemia. In uno studio guidato da Shadi Yaghi , della New York University School of Medicine, i ricercatori hanno confrontato le caratteristiche cliniche...
transparent
Covid-19, pazienti asintomatici anello importante nella catena di contagio. Ecco perché

giu32020

Covid-19, pazienti asintomatici anello importante nella catena di contagio. Ecco perché

Identificare e isolare i pazienti asintomatici affetti da Covid-19 il prima possibile è fondamentale per controllare la trasmissione della malattia secondo una lettera di ricerca pubblicata su Jama Network Open. «Abbiamo valutato le caratteristiche...
transparent
Sclerosi multipla e Covid-19: nessun rischio aggiuntivo per i pazienti. Lo studio Sin

giu32020

Sclerosi multipla e Covid-19: nessun rischio aggiuntivo per i pazienti. Lo studio Sin

Secondo lo studio Musc 19, promosso dalla Società italiana di neurologia (Sin) e dall'Associazione italiana sclerosi multipla (Aism), i pazienti con sclerosi multipla (Sm), anche se gestiti con terapia immunoattiva, non hanno un rischio maggiore...
transparent
L’ipertensione da aldosteronismo primario è più frequente del previsto

giu32020

L’ipertensione da aldosteronismo primario è più frequente del previsto

Secondo uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine, l' aldosteronismo primario è più diffuso di quanto si pensi, e potrebbe costituire una causa importante di ipertensione . «Le nostre conclusioni supportano la necessità...
transparent
Bambini e Covid-19, l’infezione è lieve in generale ma non mancano i casi gravi

giu32020

Bambini e Covid-19, l’infezione è lieve in generale ma non mancano i casi gravi

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Pediatrics, anche se l'infezione da Covid-19 sembra in genere essere lieve in molti bambini , per alcuni può essere invece necessario un ricovero e anche la terapia intensiva. «Nel complesso, l'incidenza...
transparent
Covid-19 e bambini, su Lancet fotografia della situazione in Europa

giu22020

Covid-19 e bambini, su Lancet fotografia della situazione in Europa

Un nuovo studio, pubblicato su Lancet Child & Adolescent Health, conferma che nei bambini europei Covid-19 si presenta generalmente in modo lieve, e che i decessi in questa popolazione sono molto rari. Lo studio, che ha incluso 582 bambini e adolescenti...
transparent
Nuove linee guida per l’ipertensione negli adulti, ecco le raccomandazioni

mag292020

Nuove linee guida per l’ipertensione negli adulti, ecco le raccomandazioni

La International Society of Hypertension ha recentemente pubblicato su Hypertension e sul Journal of Hypertension le sue nuove linee guida di pratica clinica, in cui presenta raccomandazioni per la gestione dell' ipertensione negli adulti di età...
transparent
Linfoma di Burkitt, nuovo trattamento efficace negli adulti

mag282020

Linfoma di Burkitt, nuovo trattamento efficace negli adulti

In un nuovo studio pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, Epoch-R dose-aggiustato (Da), un regime di trattamento meno tossico della chemioterapia ad alta intensità di dose standard, è risultato altamente efficace per gli adulti con...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>