Clinica

Diabete, dati dei pazienti anziani importanti per capire l’aspettativa di vita e decidere la terapia

giu232020

Diabete, dati dei pazienti anziani importanti per capire l’aspettativa di vita e decidere la terapia

È possibile utilizzare alcuni dati dei pazienti, come la storia clinica e l'uso ricorrente di farmaci, per prevedere l'aspettativa di vita a cinque e 10 anni delle persone anziane con diabete . Questo è quanto si legge in uno studio pubblicato...
transparent
Malattie cardiovascolari, i pazienti oncologici ricevono meno terapie per il cuore

giu222020

Malattie cardiovascolari, i pazienti oncologici ricevono meno terapie per il cuore

Anche se i farmaci cardioprotettivi, tra cui statine, Ace-inibitori e terapie anti-piastriniche, sono ormai parte di una linea di prevenzione assodata per le malattie cardiovascolari , i pazienti con una storia di cancro precedente o attuale hanno tassi...
transparent
Apnea ostruttiva nei bambini, può valere la pena aspettare prima dell’intervento. Ecco quando

giu222020

Apnea ostruttiva nei bambini, può valere la pena aspettare prima dell’intervento. Ecco quando

Secondo uno studio pubblicato su Jama Otolaryngology-Head and Neck Surgery, nei bambini con apnea ostruttiva del sonno moderata si dovrebbe prendere in considerazione di intervenire con un'adenotonsillectomia, ma alcuni bambini con malattia lieve potrebbero...
transparent
Lo sviluppo polmonare può essere alla base dello sviluppo della Bpco

giu192020

Lo sviluppo polmonare può essere alla base dello sviluppo della Bpco

Secondo un nuovo studio pubblicato su Jama, le persone con vie aeree piccole rispetto alla dimensione dei loro polmoni possono avere una capacità respiratoria inferiore e, di conseguenza, un rischio più elevato di broncopneumopatia...
transparent
Vaccini in età pediatrica, negli Usa diffusi i dubbi su efficacia e sicurezza tra i genitori

giu182020

Vaccini in età pediatrica, negli Usa diffusi i dubbi su efficacia e sicurezza tra i genitori

Secondo uno studio pubblicato su Pediatrics, il 6,1% dei genitori negli Stati Uniti ha forti dubbi sulle vaccinazioni pediatriche di routine, mentre quasi il 26% ne ha sul vaccino contro l'influenza. «Il nostro studio fornisce le prime stime nazionali...
transparent
Covid-19 e intubazione tracheale, gli operatori sanitari coinvolti rischiano di più

giu182020

Covid-19 e intubazione tracheale, gli operatori sanitari coinvolti rischiano di più

Circa un operatore sanitario su 10 tra quelli coinvolti nell' intubazione tracheale di pazienti con Covid-19 sospetto o confermato è risultato successivamente positivo al nuovo coronavirus, secondo uno studio pubblicato su Anaesthesia. «Gli operatori...
transparent
Ipertensione aumenta il rischio di morte in pazienti con coronavirus

giu172020

Ipertensione aumenta il rischio di morte in pazienti con coronavirus

Uno studio retrospettivo osservazionale condotto in Cina presso un ospedale Covid e pubblicato sull'European Heart Journal ha mostrato che, pur essendo l' ipertensione associata a una mortalità maggiore nei pazienti affetti dal nuovo coronavirus,...
transparent
Prevenzione cancro: movimento, niente alcol e meno carni rosse e lavorate. Aggiornate le linee guida

giu162020

Prevenzione cancro: movimento, niente alcol e meno carni rosse e lavorate. Aggiornate le linee guida

L'American Cancer Society (Acs), nell'aggiornamento delle proprie linee guida sulla prevenzione del cancro , pubblicate su Ca: A Cancer Journal for Clinician, spiega che sarebbe meglio eliminare del tutto gli alcolici. «Nelle precedenti indicazioni si...
transparent
Mascherine monouso, la sterilizzazione può fare la differenza

giu162020

Mascherine monouso, la sterilizzazione può fare la differenza

In una lettera di ricerca pubblicata su Jama Network Open, Changjie Cai ed Evan Floyd , della University of Oklahoma, hanno analizzato quanto possano essere ancora efficaci vari tipi di dispositivi di protezione individuale monouso dopo una sterilizzazione....
transparent
Ictus, nelle donne la trombolisi è ancora meno utilizzata che negli uomini

giu152020

Ictus, nelle donne la trombolisi è ancora meno utilizzata che negli uomini

Secondo un nuovo studio pubblicato su Neurology, permane un divario del 13% tra il numero di uomini e donne trattati con trombolisi per l' ictus , ma la differenza si è ridotta rispetto ai primi anni 2000, quando le pazienti avevano il 30% in...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>