Clinica

Fda invita alla cautela nel consumo di vinpocetina per le donne in gravidanza

giu62019

Fda invita alla cautela nel consumo di vinpocetina per le donne in gravidanza

In una nota, la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha avvertito che le donne in età fertile devono prestare attenzione all'utilizzo di vinpocetina sintetica contenuta in integratori alimentari o come prodotto a sé stante....
transparent
Oppiacei e benefici sul sonno, le prove a favore sono poche e di scarsa qualità

giu62019

Oppiacei e benefici sul sonno, le prove a favore sono poche e di scarsa qualità

Secondo uno studio pubblicato su Sleep Medicine Review, le prove di un effetto positivo dell'assunzione di oppiacei sul sonno in pazienti con dolore cronico sono limitate e di scarsa qualità. «Molte persone che soffrono di dolore cronico a lungo...
transparent
Asco, aumento di sopravvivenza in tumore del pancreas metastatico, testa-collo e mieloma multiplo recidivati/refrattari

giu52019

Asco, aumento di sopravvivenza in tumore del pancreas metastatico, testa-collo e mieloma multiplo recidivati/refrattari

Riduzione del rischio di progressione della malattia e aumento della sopravvivenza. È questo il risultato che accomuna gli avanzamenti in vari settori dell'oncologia medica comunicati a Chicago, nel corso del 55° congresso dell'American society of clinical...
transparent
Tumore a cellule renali: atezolizumab e bevacizumab in associazione più efficaci di sunitinib

giu52019

Tumore a cellule renali: atezolizumab e bevacizumab in associazione più efficaci di sunitinib

La combinazione dell'anticorpo monoclonale anti-VEGF bevacizumab e dell'anticorpo anti-PD-L1 atezolizumab, potrebbe essere più efficace di sunitinib in alcuni pazienti con carcinoma a cellule renali (RCC) avanzato precedentemente non trattato,...
transparent
Visite odontoiatriche, prescritti troppi antibiotici non necessari

giu42019

Visite odontoiatriche, prescritti troppi antibiotici non necessari

Secondo uno studio pubblicato su JAMA Network Open, ben l'81% degli antibiotici prescritti dai dentisti a scopo preventivo prima delle visite odontoiatriche non sarebbe necessario. «Questa scoperta evidenzia la necessità di migliorare la gestione...
transparent
Carcinoma epatocellulare con invasione della vena porta, nuova combinazione efficace

giu42019

Carcinoma epatocellulare con invasione della vena porta, nuova combinazione efficace

Nei pazienti con carcinoma epatocellulare (HCC) e invasione della vena porta, una terapia combinata con sorafenib e la chemioterapia in infusione arteriosa epatica (HAIC) migliora la sopravvivenza globale rispetto al solo sorafenib, secondo uno studio...
transparent
Bevande energetiche: attenzione al prolungamento del QTc

giu32019

Bevande energetiche: attenzione al prolungamento del QTc

Il consumo di bevande energetiche che contengono caffeina è associato al prolungamento dell'intervallo QTc, noto fattore di rischio per la torsione di punta, secondo un piccolo studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association. «Le...
transparent
Da un batterio arriva un collirio utile per migliorare i sintomi visivi della retinopatia

giu32019

Da un batterio arriva un collirio utile per migliorare i sintomi visivi della retinopatia

È possibile ottenere da una proteina batterica un collirio utile per migliorare la vista nella retinopatia. Questo è quanto ha concluso uno studio tutto italiano, portato avanti da ricercatori del Centro Nazionale per la Ricerca Farmacologica e...
transparent
Epilessia e autismo: individuata una nuova causa genetica

mag312019

Epilessia e autismo: individuata una nuova causa genetica

Un nuovo studio portato avanti dai ricercatori dell'ospedale Gaslini di Genova in collaborazione con lo University College di Londra, e in particolare con il laboratorio diretto dal premio nobel James Rothman , ha permesso di identificare una possibile...
transparent
Fare esercizio fisico di resistenza migliora i sintomi della menopausa

mag312019

Fare esercizio fisico di resistenza migliora i sintomi della menopausa

Secondo uno studio clinico pubblicato su Maturitas, le donne in post-menopausa possono combattere vampate di calore e sudorazioni notturne allenandosi con i pesi. «L'allenamento di resistenza è sempre raccomandato per tutte le donne, ma ora vediamo...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community