Clinica

Dolore cronico nei sopravvissuti al cancro: un problema non ancora ben gestito

giu252019

Dolore cronico nei sopravvissuti al cancro: un problema non ancora ben gestito

Secondo una lettera di ricerca pubblicata su JAMA Oncology, un terzo degli adulti sopravvissuti al cancro riferisce di soffrire di dolore cronico. «La popolazione di adulti sopravvissuti al cancro negli Stati Uniti è in rapida crescita. Nel 2016,...
transparent
Screening per l’aneurisma dell’aorta addominale: aggiornate le raccomandazioni USA

giu242019

Screening per l’aneurisma dell’aorta addominale: aggiornate le raccomandazioni USA

La U.S. Preventive Services Task Force (USPSTF) ha pubblicato una bozza di dichiarazione sul proprio sito web in cui riconferma le raccomandazioni già espresse nel 2014 riguardo lo screening per l'aneurisma dell'aorta addominale. «Lo screening...
transparent
Psoriasi, i pazienti si rivolgono spesso alle medicine complementari dopo quelle tradizionali

giu242019

Psoriasi, i pazienti si rivolgono spesso alle medicine complementari dopo quelle tradizionali

I pazienti con psoriasi usano frequentemente terapie complementari o alternative per trattare i loro sintomi quando i farmaci tradizionali falliscono o presentato pesanti effetti collaterali, secondo quanto emerge dai risultati di un sondaggio pubblicati...
transparent
Fitness cardiorespiratorio: un buon valore nella mezza età allontana la Bpco

giu212019

Fitness cardiorespiratorio: un buon valore nella mezza età allontana la Bpco

Un buon valore di fitness cardiorespiratorio nella mezza età è associato a una diminuzione del rischio a lungo termine di broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), secondo una ricerca pubblicata su Thorax. «L'attività fisica che...
transparent
I marker infiammatori non sono adatti a essere usati come test di esclusione di malattia

giu212019

I marker infiammatori non sono adatti a essere usati come test di esclusione di malattia

I test dei marker infiammatori non sono abbastanza sensibili per escludere patologie gravi e i medici di base non dovrebbero usarli per questo scopo. Questo è quanto hanno concluso Jessica Watson , del NIHR CLAHRC West, e il suo gruppo di lavoro,...
transparent
Insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta, abbassare troppo la pressione è rischioso

giu202019

Insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta, abbassare troppo la pressione è rischioso

Secondo uno studio osservazionale pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, i pazienti con insufficienza cardiaca con frazione di eiezione ridotta che presentano una pressione arteriosa sistolica inferiore a 130 mmHg hanno un rischio...
transparent
Chirurgia, settoplastica migliora la qualità della vita dei pazienti con setto deviato

giu202019

Chirurgia, settoplastica migliora la qualità della vita dei pazienti con setto deviato

L'intervento chirurgico per raddrizzare il setto nasale deviato è effettivamente una buona soluzione per i pazienti che presentano questo tipo di problema. Secondo uno studio pubblicato su Lancet, infatti, le persone con setto deviato che ricevono...
transparent
Morbillo, preoccupazioni negli Stati Uniti per l’importazione di casi dall’Europa

giu192019

Morbillo, preoccupazioni negli Stati Uniti per l’importazione di casi dall’Europa

I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) degli Stati Uniti hanno emesso un avviso per allertare i viaggiatori sul rischio di esposizione al morbillo in molti paesi europei, tra cui Inghilterra, Francia, Italia, Grecia e Germania, in cui sono...
transparent
Fare un’attività fisica mirata e controllata migliora la sindrome metabolica

giu192019

Fare un’attività fisica mirata e controllata migliora la sindrome metabolica

Un programma di esercizi fisici personalizzati che incorpora l'uso di activity tracker può aiutare a ridurre la gravità della sindrome metabolica, secondo uno studio pubblicato su Lancet Public Health. «La sindrome metabolica è un...
transparent
Le IgA nel latte materno proteggono i prematuri dall’enterocolite necrotizzante

giu182019

Le IgA nel latte materno proteggono i prematuri dall’enterocolite necrotizzante

Secondo un nuovo studio pubblicato su Nature Medicine, le Immunoglobuline A (IgA) presenti nel latte materno sarebbero necessarie per prevenire l'enterocolite necrotizzante (NEC) nei neonati pretermine. «È risaputo ormai da anni che i bambini che presentano...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community