Clinica

Con insufficienza renale aumenta il rischio di morte per cancro

feb202019

Con insufficienza renale aumenta il rischio di morte per cancro

Le persone con insufficienza renale, come quelle sottoposte a dialisi e quelle che hanno ricevuto trapianti di rene, hanno un rischio maggiore di morte per cancro rispetto alla popolazione generale e, secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American...
transparent
Protesi di anca e ginocchio, conoscerne la durata può aiutare a decidere se effettuare l’intervento

feb192019

Protesi di anca e ginocchio, conoscerne la durata può aiutare a decidere se effettuare l’intervento

Otto persone su dieci a cui è stato sostituito completamente il ginocchio e sei su dieci che hanno subito un intervento di sostituzione d'anca sono ancora in grado di utilizzare le proprie protesi dopo 25 anni, secondo uno studio pubblicato su...
transparent
I batteri che popolano l’intestino possono influenzare la salute mentale

feb192019

I batteri che popolano l’intestino possono influenzare la salute mentale

Secondo uno studio pubblicato su Nature Microbiology, esiste un legame tra i batteri che popolano l'intestino e la salute mentale. «L'idea che i metaboliti microbici possano interagire con il nostro cervello e, quindi, con il comportamento e le sensazioni,...
transparent
Un test del sangue aiuterà a personalizzare le terapie biologiche

feb182019

Un test del sangue aiuterà a personalizzare le terapie biologiche

Un nuovo metodo che permette di per misurare contemporaneamente, nel sangue, le concentrazioni degli anticorpi terapeutici e la loro immunogenicità è stato messo a punto dai ricercatori dall'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri,...
transparent
Protesi mammarie, Fda allerta i medici sul rischio di linfoma anaplastico a grandi cellule

feb182019

Protesi mammarie, Fda allerta i medici sul rischio di linfoma anaplastico a grandi cellule

Le protesi mammarie espongono le donne a un aumento del rischio di sviluppare il linfoma anaplastico a grandi cellule (ALCL), indipendentemente dal tipo di superficie o di riempimento del dispositivo, secondo quanto afferma la FDA in una lettera di avvertimento...
transparent
Glioblastoma, due studi mostrano l’importanza degli oncosomi nelle forme aggressive

feb152019

Glioblastoma, due studi mostrano l’importanza degli oncosomi nelle forme aggressive

Due nuovi studi, pubblicati su Ebiomedicine, e portati avanti in parallelo da uno stesso gruppo di ricerca, hanno mostrato l'esistenza di una nuova "firma molecolare" in grado di predire il decorso di malattia in pazienti affetti da glioblastoma, uno...
transparent
Screening mammografico e trattamento per il cancro del seno, le stime Usa sulle vite salvate

feb152019

Screening mammografico e trattamento per il cancro del seno, le stime Usa sulle vite salvate

La mammografia e i miglioramenti nel trattamento del cancro della mammella hanno salvato centinaia di migliaia di vite dal 1989, secondo quanto stimato da Edward Hendrick , della University of Colorado School of Medicine, Jay Baker, della Duke University...
transparent
Patologie carotidi e vasi degli arti inferiori, a Milano illustrati interventi chirurgici all’avanguardia

feb142019

Patologie carotidi e vasi degli arti inferiori, a Milano illustrati interventi chirurgici all’avanguardia

Stenosi e trombosi a carico delle arterie cerebrali (dall'arco dell'aorta fino all'ingresso nel cranio) e delle arterie e delle vene degli arti inferiori. Anche di questo si è parlato a Milano nel corso dell'ottava edizione del Congresso internazionale...
transparent
Individuati nuovi target per una terapia contro l’atrofia muscolare spinale

feb142019

Individuati nuovi target per una terapia contro l’atrofia muscolare spinale

Un nuovo studio tutto italiano pubblicato su Brain ha identificato in pazienti con atrofia muscolare spinale NRXN2 e SYNCRIP come due possibili geni target alternativi a SMN, unico bersaglio della terapia attualmente esistente. «Una complessa analisi...
transparent
Declino cognitivo, gli uomini che perdono l’udito sono più a rischio

feb132019

Declino cognitivo, gli uomini che perdono l’udito sono più a rischio

Secondo una nuova ricerca pubblicata su Alzheimer and Dementia, la perdita dell'udito è associata a un aumento del rischio di declino cognitivo successivo in modo dose-dipendente. «La demenza è una sfida importante per la salute pubblica...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community