Clinica

Le diete proteiche aumentano il rischio di malattia renale cronica

dic22019

Le diete proteiche aumentano il rischio di malattia renale cronica

Secondo uno studio olandese e uno coreano pubblicati su Nephrology Dialysis Transplantation, le diete ricche di proteine, oggi in voga per chi vuole dimagrire e aumentare la massa muscolare, sarebbero dannose per i reni in soggetti con funzionalità...
transparent
Alcolismo, una somministrazione di ketamina può favorire la perdita del vizio

nov292019

Alcolismo, una somministrazione di ketamina può favorire la perdita del vizio

Una sola dose di ketamina potrebbe essere sufficiente per aiutare i forti bevitori a ridurre l'assunzione di alcol , secondo un nuovo studio pubblicato su Nature Communications. «L'apprendimento è al centro delle ragioni per cui le persone...
transparent
Infezioni da stafilococco, ambiente domestico favorisce la diffusione

nov292019

Infezioni da stafilococco, ambiente domestico favorisce la diffusione

Uno studio pubblicato su Lancet Infectious Diseases ha mostrato che l'ambiente familiare funge da serbatoio per la trasmissione di Staphylococcus aureus meticillino-resistente ( Mrsa ) all'interno delle famiglie. «L'ambiente domestico svolge un ruolo...
transparent
La maggior parte dei giovani non fa attività fisica sufficiente

nov282019

La maggior parte dei giovani non fa attività fisica sufficiente

Secondo uno studio pubblicato su Lancet Child and Adolescent Health, la maggior parte degli adolescenti nel mondo non pratica sufficiente attività fisica . «Il nostro studio ha rilevato che più dell' 80% dei giovani , l'85% delle ragazze...
transparent
Inquinamento atmosferico, il Bmj fa il punto sulle patologie collegate

nov282019

Inquinamento atmosferico, il Bmj fa il punto sulle patologie collegate

Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal, un'esposizione a breve termine al particolato fine presente nell'aria (PM2,5) si associa a diverse cause di ricoveri ospedalieri, alcune recentemente identificate, anche a livelli inferiori ai...
transparent
Le stime sui problemi di udito auto-riferite dai pazienti possono essere meno precise

nov272019

Le stime sui problemi di udito auto-riferite dai pazienti possono essere meno precise

Il fatto che i problemi di udito siano spesso auto-riferiti fa sì che, in base alle caratteristiche sociodemografiche dei pazienti, vi siano sottostime della perdita dell'udito negli adulti più anziani, nelle persone più povere...
transparent
Una lente a contatto permette di ridurre la progressione della miopia nei bambini

nov262019

Una lente a contatto permette di ridurre la progressione della miopia nei bambini

La Food and Drug Administration ( Fda ) degli Stati Uniti ha approvato per l'uso in bambini da 8 a 12 anni una lente a contatto che è in grado di rallentare la progressione della miopia . Si tratta di lenti a contatto morbide giornaliere usa...
transparent
Emicrania, farmaco efficace nella gestione rapida del dolore in episodi acuti

nov262019

Emicrania, farmaco efficace nella gestione rapida del dolore in episodi acuti

Negli adulti con emicrania , un trattamento con ubrogepant in caso di episodio acuto ha portato a tassi significativamente più elevati di libertà dal dolore rispetto al placebo con dosi da 50 mg e 25 mg e ad assenza del sintomo più...
transparent
Farmaco contro l’artrite reumatoide abbassa anche la glicemia. Lo studio italiano

nov252019

Farmaco contro l’artrite reumatoide abbassa anche la glicemia. Lo studio italiano

Un farmaco contro l' artrite reumatoide ha dimostrato di abbassare anche la glicemia . Lo dimostra uno studio italiano pubblicato sulla rivista Plos Medicine e condotto su pazienti con artrite reumatoide e diabete di tipo 2 che apre alla prospettiva...
transparent
Induzione di travaglio, una settimana può fare la differenza in termini di morte perinatale

nov252019

Induzione di travaglio, una settimana può fare la differenza in termini di morte perinatale

Indurre il travaglio a 41 settimane nelle gravidanze a basso rischio si associa a un rischio minore di morte neonatale rispetto a una gestione di attesa fino a 42 settimane, suggerisce uno studio pubblicato sul British Medical Journal. «È generalmente...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>