Clinica

Covid-19, l’areazione dell’ambiente è una variabile importante nella diffusione del virus

nov22020

Covid-19, l’areazione dell’ambiente è una variabile importante nella diffusione del virus

I sistemi di condizionamento dell'aria rivestono un ruolo fondamentale nel controllo della diffusione di droplet e aerosol negli ambienti chiusi, secondo uno studio pubblicato su Environmental Research. I ricercatori dell'Ospedale pediatrico Bambino...
transparent
Carcinoma prostatico, due farmaci generici aumentano l’efficacia di docetaxel

ott302020

Carcinoma prostatico, due farmaci generici aumentano l’efficacia di docetaxel

L'acido valproico, un antiepilettico, e la simvastatina, un farmaco contro il colesterolo in eccesso, due medicinali generici, quando utilizzati insieme a docetaxel, offrono risultati soddisfacenti nei pazienti con carcinoma prostatico metastatico resistente...
transparent
Le morti per Covid-19 sono in parte riconducibili all’inquinamento atmosferico

ott302020

Le morti per Covid-19 sono in parte riconducibili all’inquinamento atmosferico

Secondo uno studio pubblicato su Cardiovascular Research, circa il 15% dei decessi in tutto il mondo causati da COVID-19 potrebbe essere attribuibile all'esposizione a lungo termine all'inquinamento atmosferico. «Questa frazione attribuibile non implica...
transparent
Covid-19, l’intelligenza artificiale può prevedere l’evoluzione della malattia. Ecco come

ott292020

Covid-19, l’intelligenza artificiale può prevedere l’evoluzione della malattia. Ecco come

Un nuovo punteggio basato sull' intelligenza artificiale , che considera vari fattori per predire la prognosi di pazienti con Covid-19, può essere utilizzato per determinare rapidamente e automaticamente quali pazienti hanno maggiori probabilità...
transparent
Cancro del retto, un approccio di vigile attesa può essere adatto a pazienti selezionati

ott292020

Cancro del retto, un approccio di vigile attesa può essere adatto a pazienti selezionati

Un'opzione di trattamento non chirurgico per il cancro del retto , mirata a preservare la qualità della vita, è sicura in pazienti accuratamente selezionati, secondo un nuovo studio pubblicato sul Journal of the American College of Surgeons....
transparent
Covid-19, i problemi neurologici derivano dalla risposta immunitaria

ott282020

Covid-19, i problemi neurologici derivano dalla risposta immunitaria

Non è probabilmente Sars-CoV-2 in sé, ma la risposta immunitaria al virus stesso, a causare confusione e altri sintomi neurologici in alcuni pazienti con Covid-19, secondo uno studio pubblicato su Neurology. «Con l'esperienza accumulata...
transparent
La risonanza magnetica è sicura in pazienti con alcuni pacemaker e defibrillatori non recenti

ott282020

La risonanza magnetica è sicura in pazienti con alcuni pacemaker e defibrillatori non recenti

Secondo uno studio pubblicato su Radiology: Cardiothoracic Imaging, è possibile eseguire in sicurezza la risonanza magnetica in pazienti con alcuni dispositivi cardiaci non ufficialmente compatibili con l'esame, tra cui pacemaker e defibrillatori....
transparent
Distanziamento e mascherine possono abbassare la carica di virus circolante. Ecco come

ott272020

Distanziamento e mascherine possono abbassare la carica di virus circolante. Ecco come

Secondo uno studio portato avanti dall'Irccs Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Verona), e pubblicato su Clinical Microbiology and Infection, l'uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento fisico possono far sì che la seconda...
transparent
Un intervento mininvasivo all’intestino potrebbe guarire il diabete

ott272020

Un intervento mininvasivo all’intestino potrebbe guarire il diabete

Potrebbe essere una tecnica mininvasiva a guarire il diabete , in particolare un intervento in endoscopia che rimodella il duodeno usando il calore. In altri termini, una sorta di lifting della parete intestinale che ringiovanisce il tessuto dando...
transparent
Le trasfusioni pre-operatorie non sempre portano benefici nei neonati critici

ott262020

Le trasfusioni pre-operatorie non sempre portano benefici nei neonati critici

I neonati in condizioni critiche che hanno ricevuto trasfusioni di sangue prima di un intervento chirurgico hanno avuto un aumento di circa il 50% del tasso di complicanze o morte rispetto a quelli che non hanno ricevuto trasfusioni, secondo uno studio...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>