Clinica

set232022

Ipercolesterolemia, analisi lipidomica di membrana e integrazione personalizzata. Ecco come

L’integrazione nutrizionale è molto utile per prevenire problematiche di salute e negli stati carenziali. Il medico è il professionista che può determinare quali prodotti siano i più adatti al paziente che richiede una particolare esigenza di integrazione
transparent
Disturbo ossessivo-compulsivo, stimolazione cerebrale profonda riduce i sintomi ma non è priva di limiti

set222022

Disturbo ossessivo-compulsivo, stimolazione cerebrale profonda riduce i sintomi ma non è priva di limiti

La stimolazione cerebrale profonda può ridurre considerevolmente i sintomi derivanti dal disturbo ossessivo-compulsivo grave, secondo una revisione della letteratura pubblicata sul Journal of Neurology Neurosurgery & Psychiatry. «La stimolazione...
transparent
Linee guida per l’oncologia integrativa, le prove supportano alcuni trattamenti

set222022

Linee guida per l’oncologia integrativa, le prove supportano alcuni trattamenti

La Society for Integrative Oncology (SIO) e la American Society of Clinical Oncology (ASCO) hanno pubblicato sul Journal of Clinical Oncology una nuova linea guida congiunta, mirata a colmare le lacune nella conoscenza degli operatori sanitari su come...
transparent
Tumori surrene, quelli trovati casualmente spesso sono non funzionali

set212022

Tumori surrene, quelli trovati casualmente spesso sono non funzionali

Secondo uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine , sottoponendo più persone a screening per il tumore del surrene, e migliorando le tecniche di indagine, la prevalenza di tale malattia in una popolazione comunitaria non selezionata...
transparent
Long-Covid, il disagio psicologico antecedente all’infezione è fattore di rischio. Aumentare l’assistenza

set212022

Long-Covid, il disagio psicologico antecedente all’infezione è fattore di rischio. Aumentare l’assistenza

Aver avuto condizioni di disagio psicologico prima di essere infettati dal Sars-CoV-2 è legato a un aumento del rischio di sviluppare il Long-Covid. Questo almeno secondo i risultati di una ricerca pubblicati online  il 7 settembre su JAMA...
transparent
Alzheimer e Parkinson sono più frequenti nelle persone già ricoverate per infezioni entro la mezza età

set202022

Alzheimer e Parkinson sono più frequenti nelle persone già ricoverate per infezioni entro la mezza età

Le infezioni trattate con cure ospedaliere specialistiche nella prima e nella mezza età sono associate a un successivo aumento del rischio di Alzheimer e Parkinson, ma non di sclerosi laterale amiotrofica (SLA), secondo un nuovo studio pubblicato...
transparent
Trapianto di microbiota possibile strumento terapeutico. Ecco in che modo

set202022

Trapianto di microbiota possibile strumento terapeutico. Ecco in che modo

Il trapianto di microbiota (Fecal Microbiota Transplantation - FMT) può essere molto efficace nel trattare con successo molte patologie come le infezioni intestinali non curabili con gli antibiotici, alla sindrome metabolica, dal melanoma, alle...
transparent
Demenza, uno stile di vita sano può ridurre il rischio nei diabetici

set192022

Demenza, uno stile di vita sano può ridurre il rischio nei diabetici

L'aderenza a uno stile di vita sano si associa a un rischio significativamente più basso di demenza tra le persone con diabete, secondo uno studio pubblicato su Neurology. «Il diabete di tipo 2 e i fattori legati allo stile di vita sono stati associati...
transparent
Retinopatie, efficiente supporto diagnostico dall’impiego dell’Intelligenza Artificiale: il progetto i-Ophta

set192022

Retinopatie, efficiente supporto diagnostico dall’impiego dell’Intelligenza Artificiale: il progetto i-Ophta

La clinica oftalmologica si trova attualmente ad affrontare sfide di crescente complessità. Se da un lato aspetti epidemiologici impongono un ridisegno organizzativo per far fronte a un crescente numero di pazienti affetti da maculopatie (sia legate...
transparent
Il morbo di Crohn mostra una relazione causale con psoriasi e artrite psoriasica

set162022

Il morbo di Crohn mostra una relazione causale con psoriasi e artrite psoriasica

Secondo uno studio pubblicato su JAMA Dermatology, esiste un effetto causale tra la malattia infiammatoria intestinale, in particolare il morbo di Crohn, e la psoriasi e l'artrite psoriasica, ma non viceversa. «Studi osservazionali hanno suggerito un'associazione...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi