Clinica

Diabete, metformina più efficace di interventi su stile di vita per perdita peso

apr302019

Diabete, metformina più efficace di interventi su stile di vita per perdita peso

La metformina potrebbe promuovere una perdita di peso a lungo termine più stabile di un intervento intensivo sullo stile di vita, secondo quanto suggerisce il follow-up di un ampio studio sulla prevenzione del diabete, pubblicato su Annals of Internal...
transparent
Un’ecografia nella fase avanzata della gravidanza potrebbe portare benefici. Ecco quali

apr292019

Un’ecografia nella fase avanzata della gravidanza potrebbe portare benefici. Ecco quali

Offrire un esame ecografico universale alla trentaseiesima settimana di gestazione eviterebbe la mancata diagnosi di una presentazione podalica al momento del travaglio, farebbe diminuire l'incidenza di taglio cesareo in emergenza e migliorerebbe la salute...
transparent
Malattie neurodegenerative, nuove speranze da un farmaco per l’ipertensione

apr292019

Malattie neurodegenerative, nuove speranze da un farmaco per l’ipertensione

Felodipina, un farmaco attualmente usato per l'ipertensione, potrebbe essere un candidato promettente per il trattamento di patologie neurodegenerative, secondo uno studio pubblicato su Nature Communications. In sperimentazioni su modelli animali, la...
transparent
Hiv, anticorpo efficace nella soppressione dei livelli senza insorgenza di resistenza

apr242019

Hiv, anticorpo efficace nella soppressione dei livelli senza insorgenza di resistenza

Infusioni regolari di un anticorpo che blocca il sito di legame dell'HIV sulle cellule immunitarie umane possono tenere sotto controllo i livelli di HIV per un massimo di quattro mesi nelle persone sottoposte a una breve pausa nei loro regimi di terapia...
transparent
Inattività fisica e demenza: non vi è prova di un legame causale

apr242019

Inattività fisica e demenza: non vi è prova di un legame causale

Secondo una metanalisi pubblicata sul British Medical Journal, l'inattività fisica non sembra favorire l'insorgenza della demenza o della malattia di Alzheimer. «Lo stato di inattività fisica come fattore di rischio per la demenza è...
transparent
Per smettere di fumare è meglio utilizzare insieme più formulazioni di terapia sostitutiva

apr232019

Per smettere di fumare è meglio utilizzare insieme più formulazioni di terapia sostitutiva

Secondo un nuovo articolo pubblicato nella Cochrane Library, esistono prove di alta qualità sul fatto che le persone che usano una combinazione di terapie sostitutive della nicotina, in particolare un cerotto unito a gomme da masticare o pastiglie,...
transparent
Cancro al seno in situ, tamoxifene a basse dosi è efficace contro ricadute

apr232019

Cancro al seno in situ, tamoxifene a basse dosi è efficace contro ricadute

La somministrazione per tre anni di tamoxifene a basse dosi (5 milligrammi al giorno) è in grado di ridurre del 50% il rischio di recidiva e del 75% il rischio di un nuovo tumore controlaterale con effetti indesiderati molto bassi nelle pazienti...
transparent
Giovani medici, più tempo davanti a un computer che davanti ai pazienti

apr182019

Giovani medici, più tempo davanti a un computer che davanti ai pazienti

Negli Stati Uniti gli specializzandi in medicina interna, durante il loro primo anno, impegnano solo una minima quantità di tempo nella cura diretta dei pazienti. Questo almeno è quanto hanno concluso Krisda Chaiyachati , della University...
transparent
L’esordio del diabete di tipo 1 prima dei 20 anni influenza la qualità ossea delle donne

apr182019

L’esordio del diabete di tipo 1 prima dei 20 anni influenza la qualità ossea delle donne

Secondo uno studio, pubblicato su Bone, le donne in post-menopausa affette da diabete di tipo 1 hanno una densità minerale ossea volumetrica (vBMD) inferiore rispetto alle loro coetanee senza diabete. Il deficit di qualità ossea potrebbe...
transparent
Oppiacei per dolore post-operatorio e abuso: serve più attenzione alla prescrizione

apr172019

Oppiacei per dolore post-operatorio e abuso: serve più attenzione alla prescrizione

Una serie di tre studi pubblicata su Lancet mette in evidenza tra le attuali pratiche di gestione del dolore post-chirurgico l'uso di farmaci oppiacei nei periodi peri- e post-operatorio, che si ritiene possa svolgere un ruolo importante nella crisi da...
transparenttransparent
Per vedere le news dell'ultimo mese cliccare su Pagina Successiva.
Per vedere tutto l'archivio cliccare qui
transparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community