Clinica

ott122017

Le persone in sovrappeso e obese hanno un rischio aumentato di cancro

I tassi di incidenza del cancro, con l'eccezione del cancro del colon-retto, in persone in sovrappeso e obese sono in aumento in alcuni gruppi di età negli Stati Uniti, secondo un rapporto pubblicato su Morbidity and Mortality Weekly Report. «Il sovrappeso e l'obesità sono associati a un aumento del rischio di almeno 13 tipi diversi di cancro» afferma Brooke Steele, dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), che ha guidato il gruppo di lavoro. I ricercatori hanno utilizzato i dati delle statistiche sul cancro negli Stati Uniti del 2014 per valutare i tassi di incidenza e i dati dal 2005 a 2014 per valutare le tendenze per tumori associati a sovrappeso e obesità (adenocarcinoma dell'esofago, tumori del seno nelle donne in post-menopausa, del colon-retto, dell'endometrio, della cistifellea, del cardias , del rene, del fegato, dell'ovaio, del pancreas e della tiroide, del meningioma e del mieloma multiplo), stratificando per sesso, età, razza/etnia, stato, regione geograficae cancro.

I risultati hanno mostrato che nel 2014 circa 631.000 persone negli Stati Uniti hanno ricevuto una diagnosi di cancro associato a sovrappeso e obesità, un numero che rappresenta il 40% di tutti i tumori diagnosticati. I tassi di incidenza del tumore correlati al sovrappeso e all'obesità erano più elevati tra le persone anziane, con età maggiore o uguale a 50 anni, rispetto a quelle più giovani, tra le femmine rispetto ai maschi, e tra gli adulti neri non ispanici e bianchi non ispanici rispetto ad altri gruppi. I tassi di incidenza per i tumori collegati con il sovrappeso e l'obesità durante il periodo 2005-2014 hanno mostrato variabilità per età, tipo di cancro e localizzazione geografica. Poiché lo screening per il cancro del colon-retto può ridurre l'incidenza di questo tipo di cancro attraverso il rilevamento di polipi precancerosi, sono state analizzate le tendenze anche senza tenere conto di questa patologia, e così facendo i tassi di incidenza sono aumentati notevolmente tra le persone di età compresa tra 20 e 74 anni, ma sono diminuiti tra i soggetti con età uguale o superiore a 75 anni; inoltre, i tassi sono aumentati in 32 stati, e sono rimasti stabili in 16 stati e nel District of Columbia. Come concludono gli autori, l'onere dei tumori connessi con il sovrappeso e l'obesità potrebbe essere ridotto mettendo in atto strategie per prevenire e controllare il sovrappeso e l'obesità.

Mmwr 2017. Doi: 10.15585/mmwr.mm6639e1
https://www.cdc.gov/mmwr/volumes/66/wr/mm6639e1.htm?s_cid=mm6639e1_w


Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community