Clinica

mag192017

Epilessia, identificato un potenziale biomarcatore per prognosi e terapia

La proteina HMGB1 e in particolare la sua isoforma disolfuro potrebbe avere un ruolo importante nel predire lo sviluppo di malattia epilettica e la risposta al trattamento farmacologico. Lo sostengono dalle pagine della rivista Journal of Clinical Investigations, i ricercatori dell'Ircss Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano che hanno recentemente condotto uno studio sull'argomento assieme ai colleghi dell'Università di Liverpool. «Un paziente epilettico su tre mostra una forma di malattia farmaco-resistente e questo rappresenta una delle sfide ancora irrisolte in questo campo della medicina» esordiscono gli autori coordinati da Annamaria Vezzani ricercatrice presso l'istituto milanese che nello studio hanno analizzato dati provenienti da modelli sperimentali e da siero di pazienti epilettici. Dall'analisi è emerso che i livelli di proteina HMGB1 nella forma disolfuro sono più elevati prima di una crisi e possono aiutare a predire chi svilupperà in seguito la malattia, in particolare quella resistente alle terapie.

«I dati evidenziano che questa proteina che presenta proprietà infiammatorie è implicata nella generazione delle crisi epilettiche ed è un potenziale biomarcatore predittivo della risposta terapeutica ai farmaci e dell'evoluzione della malattia in soggetti a rischio» continua Vezzani, spiegando che al centro dell'interesse dei ricercatori è stata soprattutto l'isoforma disolfuro, che presenta modificazioni redox chiave in tre residui di cisteina (C). «Si tratta di un ponte zolfo intramolecolare tra C 23 e C45 e di una forma ridotta di C106» aggiungono gli autori che poi concludono: «Se confermeranno le nostre prime osservazioni, gli studi futuri permetteranno di sviluppare un nuovo biomarcatore coinvolto nella malattia da utilizzare sia per scopi terapeutici, che prognostici». J Clin Invest. 2017 May 15. pii: 92001. doi: 10.1172/JCI92001 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28504645
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community