Clinica

ott182016

Alte dosi di caffeina non inducono aritmie nei pazienti a rischio

Da uno studio randomizzato svolto su una casistica limitata emerge che bere caffeina ad alte dosi non induce aritmie cardiache nei pazienti con scompenso sistolico ad alto rischio di aritmie ventricolari. «Un risultato che smentisce il fatto che i cardiopatici...

Logo Medikey
icona
Per accedere è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali





Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi