Cistatine

Le statine migliorano cicatrizzazione delle ferite post-operatorie

ago12014

Le statine migliorano cicatrizzazione delle ferite post-operatorie

Secondo una revisione sistematica pubblicata su The Annals of Thoracic Surgery, le statine favoriscono la guarigione delle incisioni cutanee subite dai pazienti sottoposti a chirurgia cardiaca, riducendo il tempo complessivo di cicatrizzazione specie...
transparent
Bmj ed ezetimibe, per Merck l’incidente è chiuso

lug112014

Bmj ed ezetimibe, per Merck l’incidente è chiuso

«Un incidente». Così il portavoce di Merck internazionale Steve Cragle ha posto fine alla querelle con l’epidemiologo clinico Alberto Donzelli sull’uso del farmaco ezetimibe, prodotto dall’azienda, in aggiunta alle statine. Merck nella sua posizione...
transparent
Statine: utili anche nella sclerosi multipla?

mar202014

Statine: utili anche nella sclerosi multipla?

Secondo uno studio recentemente pubblicato su The Lancet, un trattamento giornaliero con alte dosi di statina - in particolare la simvastatina - potrebbe essere efficace nel trattare i pazienti affetti da sclerosi multipla in fase avanzata. Come ricordano...
transparent
Nuove linee guida Usa anti-colesterolo. Primi giudizi non favorevoli

nov152013

Nuove linee guida Usa anti-colesterolo. Primi giudizi non favorevoli

Cambia profondamente l’approccio alla prevenzione del rischio cardiovascolare nelle nuove linee guida stilate dall’American college of cardiology e dall’American society of cardiology. Muta innanzitutto l’obiettivo: difesa non solo dagli attacchi cardiaci...
transparent

mar272012

Fattori di rischio cv specifici nei pazienti affetti da Les

Tranne il fumo, i tradizionali fattori di rischio di mortalità cardiovascolare (cv) non sono adeguati nei pazienti con lupus eritematoso sistemico (Les). Elementi come la cistatina C, marker infiammatori ed endoteliali, e gli anticorpi anticardiolipina...
transparent

apr282011

Tre marcatori per calcolare il rischio da nefropatia cronica

Rispetto all'uso della sola creatinina, un approccio basato su tre biomarker - cioè sull'aggiunta della cistatina C e del rapporto urinario albumina/creatinina (Acr) - migliora l'identificazione del rischio associato alla nefropatia cronica (Ckd) e...
transparent

mar32011

La cistatina C urinaria fattore di rischio nei pazienti obesi

Nei pazienti obesi il rapporto cistatina C urinaria/creatinina (Uccr) è significativamente associato alla disfunzione renale, alla severità della sindrome metabolica (Sm), alla rigidità delle arterie e alle modificazioni di peso. La cistatina C urinaria...
transparent

dic92010

Un altro effetto pleiomorfo dell’atorvastatina: prevenzione della CIN

Alcuni cardiologi dell’Università di Ankara, sulla scorta di recenti studi clinici che prospettavano un effetto protettivo delle statine nei confronti della nefropatia da mezzo di contrasto (CIN), ne hanno voluto verificare la veridicità, studiando 160...
transparent

mag272010

Possibili effetti avversi da statine

Farmacologia Il paziente in terapia con statine dovrebbe essere monitorato in modo proattivo; questi farmaci, infatti, possono dare vari effetti avversi inattesi, con un rischio massimo nel corso del primo anno di trattamento. è quanto dimostra...
transparent

set32009

Controllo lipidico: la statina non basta

Cardiologia Ridurre il colesterolo Ldl è essenziale, ma non sufficiente. Per una prevenzione cardiovascolare efficace, soprattutto nei pazienti a rischio elevato, serve un controllo globale del profilo lipidico. Un obiettivo che la sola terapia...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>