Chirurgia

Chirurgia, Marini (Acoi): rivoluzionare formazione o usciamo da scuole

lug102019

Chirurgia, Marini (Acoi): rivoluzionare formazione o usciamo da scuole

«Il ministro Grillo conosce i nodi della sanità e voglio ringraziarla per l'attenzione che ha posto sul tema specializzandi e sul nostro progetto degli Ospedale-Scuola. Il tema centrale è la formazione e non c'è dubbio che se alle...
transparent
Chirurgia, settoplastica migliora la qualità della vita dei pazienti con setto deviato

giu202019

Chirurgia, settoplastica migliora la qualità della vita dei pazienti con setto deviato

L'intervento chirurgico per raddrizzare il setto nasale deviato è effettivamente una buona soluzione per i pazienti che presentano questo tipo di problema. Secondo uno studio pubblicato su Lancet, infatti, le persone con setto deviato che ricevono...
transparent
Chirurgia, Ospedale-Scuola contro fuga all’estero dei giovani

giu112019

Chirurgia, Ospedale-Scuola contro fuga all’estero dei giovani

Il Progetto dell'Ospedale-Scuola per riformare la formazione post laurea dei giovani chirurghi contro il rischio che vadano all'estero. E' la proposta lanciata a Matera, dal 38/o congresso dell'Associazione dei Chirurghi ospedalieri italiani (Acoi). Formare...
transparent
Carenza medici, allarme Sic: i chirurghi gli specialisti più penalizzati

apr242019

Carenza medici, allarme Sic: i chirurghi gli specialisti più penalizzati

"I dati allarmanti diffusi dall'Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane in merito all'emergenza medici in Italia confermano le nostre preoccupazioni e riaccendono la questione legata al comparto chirurgico, tra i più colpiti...
transparent
Chirurgia bariatrica sempre meno invasiva, la scelgono 15 milioni di italiani ogni anno

mar202019

Chirurgia bariatrica sempre meno invasiva, la scelgono 15 milioni di italiani ogni anno

L'utilizzo delle tecniche chirurgiche laparoscopiche e mini-invasive ha reso possibile una vera e propria "rivoluzione bariatrica", con un guadagno di tre anni di vita vissuta in condizioni di salute e una riduzione della spesa di 11mila euro a paziente....
transparent
Chirurgia, negli Usa si apre il dibattito sull’età giusta per smettere di operare

mar112019

Chirurgia, negli Usa si apre il dibattito sull’età giusta per smettere di operare

Quando un chirurgo è troppo anziano per operare? È il titolo di un lungo articolo comparso sul New York Times, che propone molte voci e argomenti, a favore o contro una maggiore regolamentazione del periodo di fine carriera di un chirurgo. Nel...
transparent
Chirurgia, le operazioni in sovrapposizione sono sicure in generale, ma non per tutti

mar12019

Chirurgia, le operazioni in sovrapposizione sono sicure in generale, ma non per tutti

La maggior parte delle operazioni che si sovrappongono, ovvero quelle in cui un chirurgo si sposta da un intervento all'altro lasciando il completamento delle parti meno cruciali alla sua equipe, sono sicure ma i pazienti considerati ad alto rischio a...
transparent
Non corretta asepsi dell'ambiente chirurgico e dello strumentario: risarcisce la clinica e il primo operatore.

feb272019

Non corretta asepsi dell'ambiente chirurgico e dello strumentario: risarcisce la clinica e il primo operatore.

Né la Casa di cura né il primo operatore durante il parto e dunque responsabile quale capo equipe della gestione della sala operatoria e dell'intervento, hanno dimostrato la corretta asepsi dell'ambiente chirurgico e dello strumentario....
transparent
Patologie carotidi e vasi degli arti inferiori, a Milano illustrati interventi chirurgici all’avanguardia

feb142019

Patologie carotidi e vasi degli arti inferiori, a Milano illustrati interventi chirurgici all’avanguardia

Stenosi e trombosi a carico delle arterie cerebrali (dall'arco dell'aorta fino all'ingresso nel cranio) e delle arterie e delle vene degli arti inferiori. Anche di questo si è parlato a Milano nel corso dell'ottava edizione del Congresso internazionale...
transparent
No al danno erariale, inverosimile ipotizzare una lesione a dodici dall'intervento

mag42018

No al danno erariale, inverosimile ipotizzare una lesione a dodici dall'intervento

Il Collegio, alla luce di tutte le informazioni presenti al fascicolo, non può non osservare che la resezione accidentale di un'arteria di consistente diametro, come è l'arteria splenica, essendo una tra le arterie più importanti...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community