Chirurgia bariatrica

mar312011

Idf, bariatrica prima istanza per il diabete di tipo 2

La chirurgia bariatrica dovrebbe essere considerata in prima istanza nel trattamento dei pazienti idonei, al fine di aiutare a limitare le gravi complicanze che possono derivare dal diabete. A sostenerlo a New York al 2° Congresso mondiale sulle terapie...
transparent

mar222011

Gruppo di studio sull’obesità dell’ESH: risultati deludenti dei farmaci

Circa il 75% dei pazienti ipertesi è sovrappeso o obeso. In considerazione del fatto che l’obesità aumenta il rischio di diabete, dislipidemia e di altri fattori di rischio metabolici e cardiovascolari (cv) i pazienti obesi e ipertesi richiedono un trattamento...
transparent

mag42009

Chirurgia bariatrica: non conta solo la perdita di peso

Chirurgia-apparato gastroenterico Il bypass gastrico RY corregge le comorbidità e migliora la qualità della vita tanto nei pazienti superobesi che in quelli patologicamente obesi, nonostante il maggior peso residuale nei pazienti superobesi....
transparent

apr22008

All’obeso dimagrito migliorano i sintomi cardiaci

Scienze dell’alimentazione-obesità Gli adolescenti gravemente obesi sottoposti a chirurgia bariatrica vanno incontro a miglioramenti sostanziali della geometria cardiaca, della massa ventricolare sinistra e della funzionalità diastolica...
transparent

mar192008

Variante genetica legata ad aumento BMI

Endocrinologia-obesità In uno studio su pazienti patologicamente obesi sottoposti a chirurgia bariatrica, una combinazione di due varianti genetiche è associata all’aumento del BMI. Le due varianti si trovano nei geni FTO ed INSIG2: i...
transparent

gen242008

Banding gastrico utile nell’obeso diabetico

Endocrinologia-diabete I pazienti obesi con diabete di tipo 2 sottoposti a banding gastrico perdono più peso e hanno maggiori probabilità di remissione rispetto a quelli che usano metodi convenzionali per la perdita di peso ed il controllo...
transparent

nov112007

Obesità femminile: bariatrica allevia incontinenza

Scienze dell’alimentazione-obesità La perdita di peso che si ottiene a seguito di un intervento di chirurgia bariatrica riduce la prevalenza e la gravità dell’incontinenza urinaria e fecale nelle donne patologicamente obese. L’obesità...
transparent

ott252007

Bariatrica: suicidi superiori al previsto

Chirurgia-apparato gastroenterico I soggetti estremamente obesi sottoposti a chirurgia bariatrica presentano un tasso di mortalità da suicidio superiore al previsto, ed inoltre anche un aumento dei decessi da coronaropatie. L’ampio numero di...
transparent

mag262007

Chirurgia bariatrica: grasso epicardico ridotto in caso di successo

Chirurgia-apparato gastroenterico Lo spessore dello strato di grasso epicardico diminuisce nei pazienti che perdono peso a seguito di un intervento chirurgico bariatrico. Il grasso epicardico potrebbe essere una misura prontamente accessibile del grasso...
transparent

apr132007

Obesità: fattori di rischio cardiaco migliorano se il peso è costante

Cardiologia Il profilo di rischio cardiaco potrebbe in qualche modo migliorare nei soggetti obesi che mantengono costante il proprio peso negli anni. Benchè il messaggio a livello di salute pubblica rimanga che l’obesità e l’eccessivo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi