Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc)

Covid-19, un over 18 su tre non ancora completamente vaccinato. Il report Ecdc

set22021

Covid-19, un over 18 su tre non ancora completamente vaccinato. Il report Ecdc

«Circa un over 18 su tre nell'Unione europea/Spazio economico europeo non è ancora completamente vaccinato» contro Covid-19 . «In questa situazione, la priorità ora dovrebbe essere quella di vaccinare tutte le persone idonee» alla profilassi...
transparent
Covid-19, Ecdc: mortalità e ricoveri maggiori tra i migranti. Urgente aumentare le vaccinazioni

giu42021

Covid-19, Ecdc: mortalità e ricoveri maggiori tra i migranti. Urgente aumentare le vaccinazioni

In questi mesi il Covid in Europa ha colpito di più alcuni gruppi di migranti , che sono anche quelli meno vaccinati. Le ragioni sono evidenti: vivono in condizioni di maggiore affollamento, fanno lavori più a rischio di contagio e spesso...
transparent
Vaccini Covid, Ecdc: benefici Astrazeneca superano il rischio di eventi avversi

mag202021

Vaccini Covid, Ecdc: benefici Astrazeneca superano il rischio di eventi avversi

I benefici del vaccino di Astrazeneca , in termini di ricoveri, ingressi in terapia intensiva e morti evitate, sono superiori al rischio, molto raro, di avere eventi avversi di tromboembolia, e aumentano di pari passo con l'età delle persone e...
transparent
Coronavirus, Ecdc: minaccia grave. Servono misure immediate

ott232020

Coronavirus, Ecdc: minaccia grave. Servono misure immediate

"L'attuale situazione epidemiologica è fonte di seria preoccupazione per il rischio sempre maggiore di trasmissione del virus, e richiede misure immediate di salute pubblica mirate". Lo scrive il Centro europeo per il Controllo delle Malattie (Ecdc)...
transparent
Screening per l’epatite C, negli USA un ampliamento per includere più giovani

mar92020

Screening per l’epatite C, negli USA un ampliamento per includere più giovani

La U.S. Preventive Services Task Force (USPSTF) introduce una raccomandazione per lo screening per l'infezione da virus dell'epatite C (HCV) negli adulti di età compresa tra 18 e 79 anni, indipendentemente dai fattori di rischio. Questa nuova indicazione...
transparent
Influenza, i numeri Ecdc: fino a 70 mila i morti

ott282019

Influenza, i numeri Ecdc: fino a 70 mila i morti

L'influenza colpisce ogni anno in Europa fino a 50 milioni di persone e le sue conseguenze provocano da 15 a 70mila morti l'anno, su un totale di decessi a livello mondiale che oscilla tra 290 e 646mila. Si stima inoltre che il 30% del peso delle malattie...
transparent
Tetano, allarme Ecdc: in Italia primato casi in Europa

lug32019

Tetano, allarme Ecdc: in Italia primato casi in Europa

L'ultimo caso è quello di una bambina di 10 anni a Verona, colpita dal tetano e ancora in gravi condizioni, perché non vaccinata. Ma il tetano, che si riteneva "sconfitto", fa paura anche in Europa: il Centro europeo per la prevenzione e...
transparent
Antibiotico-resistenza, quanto ne sanno gli operatori sanitari? Ecdc lancia una survey

gen312019

Antibiotico-resistenza, quanto ne sanno gli operatori sanitari? Ecdc lancia una survey

Quanto ne sanno gli operatori sanitari, dai medici ai farmacisti, dagli infermieri ai fisioterapisti, di antibiotici e di antibiotico resistenza? È quanto intende valutare una survey lanciata dall'agenzia per la salute pubblica britannica, Public Health...
transparent
Vaccini, Ecdc: in Italia 20% dei casi di morbillo in Ue

gen142019

Vaccini, Ecdc: in Italia 20% dei casi di morbillo in Ue

L'Italia è terza in Europa per numero di casi di morbillo registrati fra il 1 dicembre 2017 e il 30 novembre 2018. Un anno in cui, nel vecchio continente, si sono verificate 12.790 infezioni, di cui 2.921 in Francia, 2.634 in Grecia e, appunto,...
transparent
Ecdc, i migranti non sono una minaccia per la salute

dic62018

Ecdc, i migranti non sono una minaccia per la salute

I migranti non rappresentano una minaccia per la salute della popolazione del paese che li riceve. Tuttavia, alcuni gruppi, come rifugiati, richiedenti asilo e migranti irregolari, sono più vulnerabili alle malattie infettive, come tubercolosi,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>