Centers fod Disease Control and Prevention (Cdc)

Linee guida Cdc per la prevenzione di una pandemia influenzale

mag22017

Linee guida Cdc per la prevenzione di una pandemia influenzale

I Centers for Disease Control and Prevention degli Stati Uniti hanno aggiornato le linee guida del 2007 per i dipartimenti di salute pubblica sulla gestione di potenziali pandemie di influenza attraverso interventi non farmacologici, come il distanziamento...
transparent

apr212017

Vaccinazione annuale nei bambini previene complicanze e morti associate all’influenza

Uno studio svolto dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) e pubblicato su Pediatrics dimostra che nei bambini la vaccinazione antinfluenzale si associa a un minore rischio di mortalità per influenza. «Attualmente la vaccinazione antinfluenzale...
transparent
Morbillo, Italia nella “lista nera” Usa. Francia (Siti): in tre mesi più casi che in tutto il 2016

apr192017

Morbillo, Italia nella “lista nera” Usa. Francia (Siti): in tre mesi più casi che in tutto il 2016

Dall'inizio del 2017 al 4 aprile scorso, nel nostro Paese sono stati registrati 1.333 casi di morbillo con 131 infezioni fra operatori sanitari, in 19 su 21 regioni della Penisola. La maggior parte delle infezioni (93%) sono state segnalate in Piemonte,...
transparent
Positivi i dati di efficienza del vaccino anti-Flu 2016/7. Usa e Italia, dati in linea

mar312017

Positivi i dati di efficienza del vaccino anti-Flu 2016/7. Usa e Italia, dati in linea

Dagli Stati Uniti giunge una stima dell'efficienza della vaccinazione influenzale 2016/7 effettuata dai Centers of diseases control and prevention (Cdc) di Atlanta. Il rapporto americano si riferisce a 3.144 tra bambini e adulti arruolati nell'U.S. Influenza...
transparent
Vaccino ad alte dosi riduce tra gli anziani la mortalità correlata all’influenza

mar62017

Vaccino ad alte dosi riduce tra gli anziani la mortalità correlata all’influenza

Tra gli anziani il vaccino antinfluenzale ad alte dosi sembra essere più efficace rispetto alle dosi consuete nel prevenire i decessi correlati ai casi più gravi, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Infectious Diseases e coordinato...
transparent

nov222016

Eventi avversi da farmaci, su Jama i dati Usa aggiornati

Tra il 2013 e il 2014 la prevalenza negli Stati Uniti di accessi in pronto soccorso (PS) dovuti a eventi avversi da farmaci è stata stimata in 4 casi su 1.000, e i farmaci più spesso parte in causa sono stati gli anticoagulanti, gli antibiotici,...
transparent

nov72016

Stimati dai Cdc i pazienti immunosoppressi negli Stati Uniti

In uno studio su Jama i ricercatori dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) di Atlanta, coordinati da Rafael Harpaz , hanno analizzato i dati relativi al 2013 del National Health Interview Survey (Nhis) il sondaggio...
transparent
I casi di malattie sessualmente trasmesse sono in aumento negli Stati Uniti

ott242016

I casi di malattie sessualmente trasmesse sono in aumento negli Stati Uniti

Lo scorso anno l'incidenza di malattie a trasmissione sessuale negli Stati Uniti ha raggiunto un nuovo record: secondo le stime dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) il totale complessivo dei casi di infezioni da clamidia, gonorrea e sifilide...
transparent

ott212016

Mielite flaccida acuta: aumentano i casi negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti i casi confermati di mielite flaccida acuta (Afm) sono aumentati dal 2015 al 2016 per cause ancora da chiarire, secondo gli esperti dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc). La mielite flaccida acuta, una malattia rara che...
transparent

set262016

Antibiotici ad ampio spettro, aumenta l’uso negli ospedali Usa

Secondo uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine i tassi complessivi relativi alla prescrizione di antibiotici negli ospedali statunitensi sono rimasti invariati dal 2006 al 2012, a fronte di un aumento nell'uso di alcuni antimicrobici, in particolare...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community