Cellule

feb282011

Cellule staminali per curare Bpco ed enfisema

Anche se servono ulteriori sperimentazioni su più ampia scala e con follow-up maggiori, si può affermare che una terapia basata sull’impiego di cellule staminali è in grado di introdurre una modificazione senza precedenti nel corso della storia naturale...
transparent

ott152010

Staminali derivate dai pazienti con sindrome del QT-lungo

Dai membri di una famiglia affetta da sindrome del QT-lungo sono state generate cellule staminali pluripotenti paziente-specifiche, indotte poi a differenziarsi in miociti cardiaci funzionanti. Tali cellule riassumevano le caratteristiche elettrofisiologiche...
transparent

set172010

Impianto intracoronarico di staminali nello scompenso: risultati positivi a breve e lungo termine

Grazie all’impianto in sede intracoronarica di cellule staminali ricavate dal midollo osseo, nei pazienti con scompenso cardiaco si registra un miglioramento della performance ventricolare sinistra, della qualità di vita e della sopravvivenza....
transparent

mar172009

Neoplasie mieloproliferative: JAK2 influenza suscettibilità

Oncologia-altre neoplasie E’ stata riscontrata una mutazione del gene JAK2 che incrementa la suscettibilità a diverse neoplasie mieloproliferative. Tale mutazione è presente nelle cellule ematopoietiche di molti pazienti con policitemia...
transparent

mar12009

Cellule staminali e infezioni fungine invasive

Medicina interna-malattie infettive L’aspergillosi invasiva continua ad essere l’infezione fungina invasiva di più comune riscontro nei pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali ematopoietiche, benchè il tasso di sopravvivenza...
transparent

feb232009

Donatori fin dalla nascita

A 16 anni dalla prima istituzione di una banca per il deposito di cellule del sangue del cordone ombelicale con sede a New York, oggi si contano circa 100 banche in tutto il mondo, e circa 20 in Italia Sono 500mila i campioni di cellule del sangue del...
transparent

feb22009

SM: efficaci cellule staminali ematopoietiche

Neurologia-malattie degenerative I risultati di uno studio sul trapianto di cellule staminali ematopoietiche non mieloablative autologhe ha dimostrato che questa tecnica è sicura ed è associata alla stabilizzazione o, in alcuni casi, anche...
transparent

nov272008

Falciforme: efficace trapianto ipotossico

Ematologia-anemie L’anemia falciforme può essere curata tramite un trapianto di cellule ematopoietiche con regime di condizionamento ad intensità ridotta. Il trapianto di midollo è la sola cura nota per questa malattia, ma le complicazioni...
transparent

ott282008

SLA: praticabile trapianto astrociti

Neurologia-malattie degenerative Il trapianto focale di precursori astrocitari in modelli animali di SLA determina la preservazione della funzionalità respiratoria ed un rallentamento generale del processo patologico. I precursori tendono a differenziarsi...
transparent

ott192008

Hodgkin: effetti tardivi terapia d’emergenza

Ematologia-leucemie e linfomi La chemioradioterapia ad alte dosi e la terapia d’emergenza con cellule staminali autologhe, trattamento standard per i pazienti con linfoma di Hodgkin refrattario o recidivante, sono associate a significativa morbidità...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi