Causalità

gen112017

I criteri per valutare il nesso di causalità omissiva

Ai fini della sussistenza del nesso di causalità tra il comportamento omissivo del medico e l'evento lesivo è necessario accertare, oltre al nesso di condizionamento, il giudizio controfattuale, secondo cui ipotizzata l'azione del medico,...
transparent
Corte d’appello Roma, risarcimento minore se paziente si è fatto male per colpa sua

giu52015

Corte d’appello Roma, risarcimento minore se paziente si è fatto male per colpa sua

Visto che il medico ormai paga ogni volta che è tirato in ballo per danni da responsabilità civile, al momento del risarcimento occorre valutare anche eventuali colpe del paziente, tipo la disattenzione che ha procurato il danno. Il singolare...
transparent
Errore del medico convenzionato, le aziende sanitarie sono tenute a risarcire

apr22015

Errore del medico convenzionato, le aziende sanitarie sono tenute a risarcire

In tema di responsabilità medica l'Asl sta al convenzionato come l'ospedale sta al dipendente. Ed è responsabile civilmente del fatto illecito che il medico convenzionato commetta nell'eseguire la prestazione di cura. Si riassume così...
transparent

mar112015

Il ritardo nell’assistenza non è sempre causa di responsabilità

In un incidente automobilistico a seguito del quale è rimasta gravemente infortunata una donna, deceduta poi in ospedale dopo un intervento chirurgico, è stata esclusa la responsabilità dei sanitari per il ritardo con cui la paziente...
transparent

dic42014

Ctu percipiente: esiti ignorati dal giudice

In tema di responsabilità medico-chirurgica, quando la consulenza tecnica d'ufficio - che solitamente in tale ambito ha natura "percipiente" a causa delle conoscenze tecniche specialistiche necessarie - formuli una valutazione sull'efficienza causale...
transparent
In Ue crescono le denunce per malasanità. Aogoi: serve una direttiva

lug32014

In Ue crescono le denunce per malasanità. Aogoi: serve una direttiva

Una Direttiva europea che uniformi responsabilità professionale e coperture assicurative a tutela dei medici e dei pazienti. A chiederlo l’Aogoi (Associazione dei ginecologi italiani) in occasione del Convegno europeo svoltosi ieri a Roma sulla responsabilità...
transparent
Medici che sbagliano: anche la Gran Bretagna apre al penale

mar122014

Medici che sbagliano: anche la Gran Bretagna apre al penale

Negligenza volontaria è il nuovo reato chiesto per inviare messaggi chiari a medici, amministratori e strutture sanitarie: le cure scadenti vanno sanzionate e censurate pubblicamente. È quanto sostiene Karen Yeung , professore alla Dickson Poon School...
transparent
Studio Agenas, oltre 12.000 contenziosi negli ospedali pubblici

ott302013

Studio Agenas, oltre 12.000 contenziosi negli ospedali pubblici

Più di 12.000 contenziosi medici negli ospedali pubblici nel 2012: del fenomeno si è occupato il convegno “Sinistri, buone pratiche e responsabilità professionale in sanità” organizzato ieri a Roma dall'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali...
transparent
Colpa medica, Rossi: proliferano le cause bisogna intervenire

mag162013

Colpa medica, Rossi: proliferano le cause bisogna intervenire

Per risolvere il problema dell’aumento delle richieste di risarcimento per colpa medica, occorre intervenire su alcuni punti essenziali: modificare l’automatismo della comunicazione del danno erariale da parte dell’azienda sanitaria alla Corte dei Conti
transparent

dic132012

Procura Milano, archiviato il 70% delle colpe mediche

Il 70% delle cosiddette “colpe mediche” denunciate a Milano finisce in archiviazione e quindi con il proscioglimento dei medici finiti sotto inchiesta
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community