Carenza di vitamina D

Covid-19 e carenza vitamina D. Endocrinologi: chiare evidenze del legame

set152021

Covid-19 e carenza vitamina D. Endocrinologi: chiare evidenze del legame

Oggi ci sono chiare evidenze che la carenza di vitamina D nel sangue è tra i fattori coinvolti nell'incidenza e soprattutto nella severità del Covid-19, tanto che sono in corso un numero consistente di studi internazionali di approfondimento....
transparent
Covid-19, bassi valori di vitamina D non sono associati al rischio. Lo studio

mag262021

Covid-19, bassi valori di vitamina D non sono associati al rischio. Lo studio

Secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open, anche se le persone sieropositive a Sars-CoV-2 hanno valori di vitamina D inferiori a quelli degli individui sieronegativi, bassi livelli di vitamina D non sono associati in maniera indipendente con...
transparent

apr272021

Supplementazione con vitamina D per la prevenzione del diabete di tipo 2, ipotesi plausibile

Secondo i dati Istat del 2017, in Italia circa il 5.3% della popolazione totale (16.5% tra le persone > 65 anni) dichiara di essere affetta da diabete di tipo 2 (DM2). Tale patologia è una delle principali causa di morbilità e mortalità...
transparent
Carenza vitamina D, gli esperti Usa non raccomandano screening negli adulti asintomatici

apr152021

Carenza vitamina D, gli esperti Usa non raccomandano screening negli adulti asintomatici

La Preventive Services Task Force degli Stati Uniti (Uspstf) ha affermato in una nuova dichiarazione, pubblicata su Jama, che non ci sono prove sufficienti per valutare l'equilibrio tra benefici e rischi dello screening per la carenza di vitamina D ...
transparent
Vitamina D, effetti della Nota 96, Aifa: in 15 mesi ridotti i consumi e la spesa a carico Ssn

apr142021

Vitamina D, effetti della Nota 96, Aifa: in 15 mesi ridotti i consumi e la spesa a carico Ssn

L'introduzione della Nota 96 che limita la prescrizione a carico del SSN dei farmaci per la "prevenzione e trattamento della carenza di vitamina D" (colecalciferolo, colecalciferolo/Sali di calcio, calcifediolo) nei primi 15 mesi di applicazione ha comportato...
transparent

mar302021

Vitamina D3, protettiva contro tumori avanzati solo nei soggetti normopeso

Nel corso degli anni evidenze epidemiologiche e studi di intervento sugli effetti extra-scheletrici della vitamina D hanno descritto che la supplementazione con vitamina D3 determina una diminuzione della mortalità per tumore, pur in assenza...
transparent
Covid-19, Iss: carenza di vitamina D può contribuire a prognosi peggiore

mar232021

Covid-19, Iss: carenza di vitamina D può contribuire a prognosi peggiore

La carenza di Vitamina D (VitD) sembrerebbe associata a stadi clinici di Covid-19 più compromessi stando a quanto emerso da uno studio retrospettivo su 52 pazienti, che ha visto la collaborazione dell'ISS, dell'Ospedale Sant'Andrea di Roma e...
transparent

nov162020

Livelli di vitamina D delle madri associati al quoziente intellettivo dei figli

Sembra che i livelli di vitamina D della donna durante la gravidanza siano associati al quoziente intellettivo (Qi) dei figli tra i 4 e i 6 anni di età. A dirlo è uno studio pubblicato su The Journal of Nutrition. In particolare, dall'analisi...
transparent

nov122020

I livelli di vitamina D in gravidanza associati al Qi dei figli

Secondo quanto emerge da uno studio pubblicato su The Journal of Nutrition, i livelli di vitamina D della donna durante la gravidanza sono associati al quoziente intellettivo (Qi) dei figli. Melissa Melough , del Seattle Children's Research Institute...
transparent

ott222020

Considerare la vitamina D come medicinale può essere un problema nelle case di cura. Ecco perché

Per gli autori di uno studio pubblicato su Bmj Nutrition Prevention & Health, il fatto che nelle case di cura per gli anziani gli integratori di vitamina D siano inquadrati come medicinali, costituisce una barriera all'implementazione di linee guida...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi