dallo speciale Cardiologia33

giu172016

Clinica

La troponina aiuta a capire quando escludere l’infarto

L'impatto dei nuovi test per la troponina, disponibili da tempo, sulla pratica clinica è stato finora oggetto di ampia discussione, su cui portano un po' di chiarezza due studi appena pubblicati sulla rivista Jama Cardiology, che hanno proprio...
transparent

giu172016

Clinica

L’inquinamento ambientale è un fattore di rischio per l’ictus

Da uno studio pubblicato su The Lancet Neurology, primo autore Valery Feigin della Auckland University of Technology in Nuova Zelanda, emerge che l'inquinamento atmosferico è uno dei principali fattori di rischio per l'ictus nel mondo, associandosi...
transparent

giu172016

Clinica

Da prevenzione cardiovascolare con Omega-3 possibili risparmi fino a 13 miliardi di euro

Se tutti gli over 55 assumessero un grammo di Omega-3 al giorno l'Unione Europea potrebbe risparmiare 12,9 miliardi di euro in termini di ricoveri ospedalieri per eventi cardiovascolari, secondo i dati della Food Supplements Europe, organizzazione no...
transparent

giu172016

Clinica

Se la troponina T a elevata sensibilità sale, cresce anche il rischio cardiovascolare

La correlazione tra le variazioni nel tempo della troponina T cardiaca a elevata sensibilità (hs-cTnT) e i tassi di malattia coronarica incidente, insufficienza cardiaca e mortalità per tutte le cause è stata l'oggetto di uno studio...
transparent

giu172016

Pianeta Farmaco

Infarto miocardico acuto, passare da rosuvastatina ad altre statine potrebbe aumentare rischio

Il passaggio dalla terapia con rosuvastatina ad altre statine si associa a un aumento del rischio di infarto miocardico acuto, e dovrebbe essere evitato a meno che non sia strettamente necessario. Queste, almeno, sono le conclusioni di uno studio presentato...
transparent

giu172016

Pianeta Farmaco

L’abuso di loperamide aumenta il rischio di eventi cardiaci anche mortali

L'abuso o l'uso improprio dell'antidiarroico loperamide (Imodium, Johnson & Johnson) è stato collegato a eventi cardiaci pericolosi per la vita, secondo un avviso di sicurezza della US Food and Drug Administration (Fda), da cui emerge che il...
transparent

giu172016

Politica e Sanità

In fase di pubblicazione il primo documento di consenso sulle cardiomiopatie atriali

Sono EP-Europace, HeartRhythm, e il Journal of Arrhythmia le tre riviste che pubblicano in contemporanea il primo documento di consenso sulla cardiomiopatie atriali, presentato durante i lavori di Cardiostim - EHRA EUROPACE 2016, il Congresso mondiale...
transparent

giu172016

Politica e Sanità

Fibrillazione atriale, validato nuovo punteggio per rischio emorragico da anticoagulanti orali

Si chiama ABC - acronimo di Age, Biomarkers, Clinical history - l'algoritmo appena pubblicato su The Lancet che secondo gli autori ha una migliore efficienza diagnostica rispetto al punteggio HAS-BLED attualmente utilizzato per determinare il rischio...
transparent

giu172016

Politica e Sanità

Nuove linee guida Esc sullo scompenso cardiaco, arrivano gli Arni e le gliflozine

A Firenze in occasione del recente congresso mondiale sullo scompenso cardiaco acuto organizzato dalla European society of cardiology (Esc) sono state presentate le nuove linee guida per la diagnosi e il trattamento dello scompenso cardiaco acuto e cronico....
transparent

mag132016

Clinica

Esame del colesterolo: il test è affidabile anche se viene eseguito a stomaco pieno

Uno studio appena pubblicato sullo European Heart Journal suggerisce che per misurare i livelli di colesterolo non c'è bisogno che il paziente sia a stomaco vuoto, in quanto un singolo pasto non è in grado di modificarne i livelli nel sangue...
transparent

mag132016

Clinica

Evoluzione dei valori pressori nel tempo permette di prevedere il rischio di ictus e di morte

Prevedere l'evoluzione dei valori pressori dalla mezza età in poi permette di valutare meglio i rischi per la salute derivanti dall'ipertensione ponendo in atto strategie personalizzate prevenire l'ictus e altre comorbilità correlate. Ecco...
transparent

mag132016

Clinica

Tachicardia ventricolare farmaco-resistente: meglio l’ablazione transcatetere dell’aumento dei farmaci

Secondo i risultati dello studio Vanish, appena pubblicato sul New England Journal of Medicine, nei pazienti con cardiomiopatia ischemica e cardioversore defibrillatore impiantabile nei quali persiste una tachicardia ventricolare nonostante gli antiaritmici,...
transparent


transparent


I focus di Cardiologia

giu172016

Focus

Insufficienza Cardiaca: l’epidemia del 21° secolo. Il punto a Firenze

Dal 21 al 24 Maggio si è tenuto a Firenze il 3° Congresso Mondiale sull'Insufficienza Cardiaca Acuta (Scompenso Cardiaco). E' il Congresso annuale della Heart Failure Association (Hfa), un ramo della European Society of Cardiology (Esc). Durante...
transparent

lug232015

Focus

Arresto cardiaco extraospedaliero: mortalità resta elevata ma rianimazione in strada aumenta

Due studi pubblicati nell'ultimo numero di Jama concludono che l'uso della rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori automatici esterni da parte dei testimoni di un arresto cardiaco improvviso extraospedaliero (Ohca) non solo è in aumento,...
transparent

lug92015

Focus

Modelli di previsione clinica per le malattie cardiovascolari: numerosi ma poco studiati

Nonostante l'abbondanza di modelli di previsione clinica (Cpm) disponibili per una vasta gamma di malattie cardiovascolari, le loro performance comparative, la consistenza in termini di stime di rischio e il loro impatto clinico reale e potenziale sono...
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community