dallo speciale Cardiologia33

feb172017

Clinica

Una dieta mediterranea ricca di olio extravergine aumenta la funzionalità delle Hdl

Secondo uno studio pubblicato su Circulation, una dieta mediterranea ricca di olio extravergine di oliva può migliorare i benefici cardioprotettivi delle HDL rispetto ad altre diete. Montserrat Fitó, dell'Hospital del Mar Medical Research Institute...
transparent

feb172017

Clinica

Il controllo intensivo della pressione può aiutare a salvare molte vite

Secondo gli autori di uno studio pubblicato online su Circulation, l'abbassamento della pressione arteriosa in maniera aggressiva potrebbe aiutare a prevenire più di 100.000 morti ogni anno negli Stati Uniti. Adam Bress, della University of Utah,...
transparent

feb172017

Clinica

Infarto del miocardio, rischio più elevato associato alle nevicate

Secondo un nuovo studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal, le nevicate sono associate a un rischio più elevato di ricovero ospedaliero per infarto del miocardio, soprattutto negli uomini. Nathalie Auger , dello University of...
transparent

feb172017

Clinica

Rivaroxaban è efficace e sicuro in pazienti con coronaropatia o arteriopatia periferica

Lo studio COMPASS, che valutava il profilo di efficacia e di sicurezza di rivaroxaban negli eventi avversi cardiaci maggiori (Mace), è stato interrotto con un anno di anticipo per la grande efficacia dimostrata e per la conferma del profilo di...
transparent

feb172017

Clinica

I depositi di calcio coronarico sono associati a un aumento del rischio cardiovascolare

Nei giovani adulti di età compresa tra 32 e 46 anni, la presenza di depositi di calcio coronarico appare assocuata a un incremento del rischio di eventi coronarici, fatali e non, pari a 5 volte. «La quantità di calcio coronarico (Cac) misurata...
transparent

feb172017

Clinica

Cuore e vasi: l’abuso prolungato di amfetamine può accelerarne l’invecchiamento

L'uso ricreativo di amfetamine conosciute come ecstasy, ice e speed può accelerare l'invecchiamento biologico del cuore, secondo i risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Heart Asia e coordinato da Albert Stuart Reece , professore associato...
transparent

feb172017

Clinica

Dispositivi di assistenza ventricolare sinistra: due studi ne illustrano pro e contro

Due studi controllati e randomizzati sul New England Journal of Medicine illustrano pro e contro dei dispositivi di assistenza ventricolare sinistra (Lvad) a flusso assiale (HM2, St. Jude Medical) e i nuovi dispositivi a flusso centrifugo come HeartWare...
transparent

feb172017

Pianeta Farmaco

La pillola quattro in uno è efficace nel trattare l’ipertensione

Da un piccolo ma significativo studio clinico pubblicato su The Lancet e coordinato da Clara Chow del George Institute di Sydney in Australia, emerge l'efficacia di una nuova pillola antipertensiva quattro in uno a dosaggi ultra bassi. La maggior parte...
transparent

gen272017

Clinica

Malattie cardiovascolari: la prevenzione incontra il welfare aziendale

Si chiama "Lavora con il Cuore" la campagna preventiva avviata nel 2015 dalla Fondazione italiana per il cuore (FIpC) in condivisione con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali per valutare i principali fattori di rischio cardiovascolare tramite...
transparent

gen272017

Clinica

Valvola tricuspide, sviluppata innovativa tecnica di riparazione

La fattibilità e l'efficacia di una innovativa riparazione valvolare percutanea effettuata a cuore battente utilizzando un catetere inserito dalla vena femorale è stata dimostrata grazie a un innovativo banco-prova ibrido artificiale/naturale....
transparent

gen272017

Clinica

L’antipertensivo propranololo efficace nel trattamento del sarcoma dei tessuti molli

Un farmaco comunemente usato per l'ipertensione potrebbe essere efficace anche nella cura di un raro tipo di tumore. È il propranololo, di recente designato dalla Commissione Europea (CE) come farmaco orfano da usare in pazienti con una malattia rara,...
transparent

gen272017

Clinica

Defibrillatore cardioversore impiantabile: l’80% degli anziani sopravvive almeno due anni

Quasi 4 pazienti anziani su 5 trattati con defibrillatore cardioversore impiantabile (Icd) in prevenzione secondaria sopravvive almeno due anni, ma gli elevati tassi di ospedalizzazione in questa popolazione identificano bisogni di cura sostanziali dopo...
transparent


transparent


I focus di Cardiologia

giu172016

Focus

Insufficienza Cardiaca: l’epidemia del 21° secolo. Il punto a Firenze

Dal 21 al 24 Maggio si è tenuto a Firenze il 3° Congresso Mondiale sull'Insufficienza Cardiaca Acuta (Scompenso Cardiaco). E' il Congresso annuale della Heart Failure Association (Hfa), un ramo della European Society of Cardiology (Esc). Durante...
transparent

lug232015

Focus

Arresto cardiaco extraospedaliero: mortalità resta elevata ma rianimazione in strada aumenta

Due studi pubblicati nell'ultimo numero di Jama concludono che l'uso della rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori automatici esterni da parte dei testimoni di un arresto cardiaco improvviso extraospedaliero (Ohca) non solo è in aumento,...
transparent

lug92015

Focus

Modelli di previsione clinica per le malattie cardiovascolari: numerosi ma poco studiati

Nonostante l'abbondanza di modelli di previsione clinica (Cpm) disponibili per una vasta gamma di malattie cardiovascolari, le loro performance comparative, la consistenza in termini di stime di rischio e il loro impatto clinico reale e potenziale sono...
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community