dallo speciale Cardiologia33

mar192017

Clinica

Nuovi anticoagulanti orali, efficaci nei pazienti con o senza malattia valvolare

In pazienti con fibrillazione atriale e protesi valvolari biologiche, edoxaban può costituire una valida alternativa a warfarin, secondo una nuova analisi della sperimentazione ENGAGE AF-TIMI 48, il più grande studio randomizzato prospettico...
transparent

mar192017

Clinica

Terapia preventiva con statine, test genetico per identificare i pazienti che più ne beneficiano

I pazienti con aterosclerosi subclinica e quelli che trarrebbero maggiori benefici da una terapia con statine per la prevenzione primaria potrebbero essere identificati mediante un punteggio di rischio per la malattia coronarica sulla base di un esame...
transparent

mar192017

Clinica

Una scarsa aderenza alla terapia potrebbe essere alla base dell’ipertensione resistente

In uno studio pubblicato su Hypertension, Rosa de Jager , dello University Medical Center di Utrecht e colleghi concludono che la denervazione renale non è più efficace della terapia standard per il trattamento dell'ipertensione arteriosa...
transparent

mar192017

Clinica

Fibrillazione atriale, anticoagulanti a dosi terapeutiche migliore prevenzione per l’ictus

I pazienti con fibrillazione atriale in cui si verifica un ictus spesso non sono trattati con una terapia anticoagulante adeguata, secondo uno studio pubblicato su JAMA. La fibrillazione atriale è un fattore di rischio indipendente per l'ictus,...
transparent

mar192017

Clinica

Rischio cardiovascolare: un italiano su tre ha il colesterolo alto

Ogni anno nell'Unione Europea si verificano 1,8 milioni di decessi e si spendono circa 210 miliardi di euro per malattie ed eventi cardiovascolari, che potrebbero essere ridotti dell'80% eliminando i fattori di rischio tra cui l'ipercolesterolemia. Dalla...
transparent

mar192017

Clinica

Malattie cardiometaboliche: quasi metà dei decessi si associa a un’alimentazione poco salutare

Secondo uno studio appena pubblicato su Jama, quasi la metà dei decessi dovuti a malattie cardiache, eventi cerebrovascolari acuti e diabete di tipo 2 avvenuti negli Stati Uniti durante il 2012 si associa a un insufficiente consumo di determinati...
transparent

mar192017

Clinica

Disordini sistema nervoso autonomo, Fda: cateteri a palloncino non approvati per trattamento

In un comunicato sul suo sito istituzionale, la Food and Drug Administration avvisa che i cateteri con palloncino utilizzati per l'angioplastica non sono approvati per il trattamento della disfunzione del sistema nervoso autonomo (Sna). Allo scopo di...
transparent

mar192017

Politica e Sanità

Prevenzione cardiovascolare, documento di consenso Aha su omega-3

Sulla base della revisione degli studi clinici randomizzati e controllati che hanno valutato l'effetto della supplementazione con acidi grassi omega-3 polinsaturi sugli eventi cardiovascolari, vengono aggiornate le raccomandazioni precedenti per i pazienti...
transparent

feb172017

Clinica

Una dieta mediterranea ricca di olio extravergine aumenta la funzionalità delle Hdl

Secondo uno studio pubblicato su Circulation, una dieta mediterranea ricca di olio extravergine di oliva può migliorare i benefici cardioprotettivi delle HDL rispetto ad altre diete. Montserrat Fitó, dell'Hospital del Mar Medical Research Institute...
transparent

feb172017

Clinica

Il controllo intensivo della pressione può aiutare a salvare molte vite

Secondo gli autori di uno studio pubblicato online su Circulation, l'abbassamento della pressione arteriosa in maniera aggressiva potrebbe aiutare a prevenire più di 100.000 morti ogni anno negli Stati Uniti. Adam Bress, della University of Utah,...
transparent

feb172017

Clinica

Infarto del miocardio, rischio più elevato associato alle nevicate

Secondo un nuovo studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal, le nevicate sono associate a un rischio più elevato di ricovero ospedaliero per infarto del miocardio, soprattutto negli uomini. Nathalie Auger , dello University of...
transparent

feb172017

Clinica

Rivaroxaban è efficace e sicuro in pazienti con coronaropatia o arteriopatia periferica

Lo studio COMPASS, che valutava il profilo di efficacia e di sicurezza di rivaroxaban negli eventi avversi cardiaci maggiori (Mace), è stato interrotto con un anno di anticipo per la grande efficacia dimostrata e per la conferma del profilo di...
transparent


transparent


I focus di Cardiologia

giu172016

Focus

Insufficienza Cardiaca: l’epidemia del 21° secolo. Il punto a Firenze

Dal 21 al 24 Maggio si è tenuto a Firenze il 3° Congresso Mondiale sull'Insufficienza Cardiaca Acuta (Scompenso Cardiaco). E' il Congresso annuale della Heart Failure Association (Hfa), un ramo della European Society of Cardiology (Esc). Durante...
transparent

lug232015

Focus

Arresto cardiaco extraospedaliero: mortalità resta elevata ma rianimazione in strada aumenta

Due studi pubblicati nell'ultimo numero di Jama concludono che l'uso della rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori automatici esterni da parte dei testimoni di un arresto cardiaco improvviso extraospedaliero (Ohca) non solo è in aumento,...
transparent

lug92015

Focus

Modelli di previsione clinica per le malattie cardiovascolari: numerosi ma poco studiati

Nonostante l'abbondanza di modelli di previsione clinica (Cpm) disponibili per una vasta gamma di malattie cardiovascolari, le loro performance comparative, la consistenza in termini di stime di rischio e il loro impatto clinico reale e potenziale sono...
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community