dallo speciale Cardiologia33

mag172019

Clinica

L’esposizione cronica a basse dosi di radiazioni aumenta il rischio di ipertensione

Un'esposizione prolungata a basse dosi di radiazioni ionizzanti è in grado di aumentare il rischio di ipertensione, secondo uno studio pubblicato su Hypertension. «Lavori precedenti hanno correlato l'esposizione ad alte dosi di radiazioni a un...
transparent

mag172019

Clinica

Proprietà antimicrobiche di antiaggregante piastrinico. Future ricerche per potenziali antibiotici

Uno studio pubblicato JAMA Cardiology ha mostrato un'attività antibatterica dell'antiaggregante piastrinico ticagrelor. Nello specifico, il farmaco, un inibitore del recettore piastrinico dell'adenosin-difosfato P2Y12 approvato per la prevenzione...
transparent

mag172019

Clinica

Terapia trombolitica, possibile fino a 9 ore dopo un ictus

La terapia trombolitica con alteplase può essere somministrata fino a 9 ore dopo un ictus. Questa è la conclusione di uno studio, pubblicato su New England Journal of Medicine, in contrasto con le attuali raccomandazioni che indicano di...
transparent

mag172019

Clinica

Scompenso cardiaco, sensibilizzare la popolazione per attivare una prevenzione adeguata

Informare, sensibilizzare e prevenire in maniera efficace lo scompenso cardiaco, grazie soprattutto all'adozione di stili di vita sani. Questo è l'obiettivo delle Giornate europee dello scompenso cardiaco, iniziativa promossa dalla Società...
transparent

mag172019

Clinica

Cardiologia interventistica, Gise: pochi pazienti sottoposti a Tavi. Serve governance

Solo il 20% dei pazienti affetti da disfunzioni delle valvole aortiche in Italia può sottoporsi alla TAVI, la Transcatheter Aortic Valve Implantation, ovvero la procedura mini invasiva eseguita senza aprire il torace e fermare il cuore, che permette...
transparent

mag172019

Clinica

Malattia cardiovascolare, gli integratori con glucosamina migliorano il profilo di rischio

L'utilizzo regolare di integratori di glucosamina può essere correlato a un minor rischio di malattia cardiovascolare (CVD), secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal. «La glucosamina è un integratore alimentare piuttosto...
transparent

mag32019

Clinica

Osteoporosi trascurata dopo l’ictus nonostante l’aumento del rischio

I tassi di screening e trattamento dell'osteoporosi sono bassi nei pazienti con ictus recente nonostante sia ben noto l'aumento del rischio di frattura da trauma lieve in questa popolazione, secondo i risultati di uno studio pubblicati su Stroke. «Le...
transparent

mag32019

Clinica

La mobilità negli anziani colpiti da infarto può predire futuri ricoveri

Determinare quali pazienti anziani che hanno subito un attacco di cuore impieghino più tempo per alzarsi in piedi da una posizione seduta e camminare per un breve percorso può aiutare a prevedere chi sarà di nuovo ricoverato in ospedale...
transparent

mag32019

Clinica

Rischio cardiovascolare, è maggiore in chi salta la colazione

Secondo uno studio pubblicato su JAAC, saltare abitualmente la colazione aumenta il rischio di morire a causa di malattie cardiovascolari. «Il nostro studio sostiene i benefici del fare colazione nel supportare la salute cardiovascolare» scrive il primo...
transparent

mag32019

Clinica

Ipertensione, risultati diversi se pressione misurata al polso invece che al braccio. Le ricadute cliniche

Secondo un nuovo studio pubblicato su Hypertension, la pressione arteriosa sistolica misurata all'interno dell'arteria radiale è più alta di quella misurata all'interno dell'arteria brachiale. «I risultati dello studio sottolineano la necessità...
transparent

apr242019

Clinica

Depressione: necessario lo screening nei pazienti con malattie cardiovascolari

I pazienti con malattie cardiovascolari dovrebbero essere sottoposti a screening per identificare chi soffre di depressione, secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, che si propone di offrire un comodo strumento...
transparent

apr242019

Clinica

Prevenzione malattie cardiovascolari, effetti benefici da contenuto di zuccheri in etichetta

L'etichetta presente sui cibi confezionati e bevande che mostra il contenuto di zuccheri aggiunti potrebbe avere benefici sostanziali in termini di salute e riduzione dei costi negli Stati Uniti nei prossimi 20 anni. La Food and Drug Administration ha...
transparent


transparent


I focus di Cardiologia

giu172016

Focus

Insufficienza Cardiaca: l’epidemia del 21° secolo. Il punto a Firenze

Dal 21 al 24 Maggio si è tenuto a Firenze il 3° Congresso Mondiale sull'Insufficienza Cardiaca Acuta (Scompenso Cardiaco). E' il Congresso annuale della Heart Failure Association (Hfa), un ramo della European Society of Cardiology (Esc). Durante...
transparent

lug232015

Focus

Arresto cardiaco extraospedaliero: mortalità resta elevata ma rianimazione in strada aumenta

Due studi pubblicati nell'ultimo numero di Jama concludono che l'uso della rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori automatici esterni da parte dei testimoni di un arresto cardiaco improvviso extraospedaliero (Ohca) non solo è in aumento,...
transparent

lug92015

Focus

Modelli di previsione clinica per le malattie cardiovascolari: numerosi ma poco studiati

Nonostante l'abbondanza di modelli di previsione clinica (Cpm) disponibili per una vasta gamma di malattie cardiovascolari, le loro performance comparative, la consistenza in termini di stime di rischio e il loro impatto clinico reale e potenziale sono...
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community