Carcinoma ovarico recidivante

Carcinoma ovarico, Parp inibitore approvato in Italia per la terapia di mantenimento in prima linea

dic172021

Carcinoma ovarico, Parp inibitore approvato in Italia per la terapia di mantenimento in prima linea

Anche in Italia è stato approvato il Parp inibitore niraparib per il trattamento di mantenimento in prima linea in monoterapia per le pazienti con carcinoma ovarico epiteliale di alto grado avanzato (Figo Stadio III e IV), alle tube di Falloppio...
transparent

dic142020

Tumori ginecologici, Congresso Esgo: focus su niraparib per il carcinoma ovarico avanzato

Si svolge dal 14 al 16 dicembre 2020, quest'anno in forma virtuale per via delle norme anti Covid. Il congresso Esgo (European Society of Gynaecological Oncology) Focus di questa edizione è la presentazione e la discussione dello stato dell'arte...
transparent

ott52020

Carcinoma ovarico avanzato Brca+: olaparib ritarda la progressione

Sono stati presentati da AstraZeneca e Msd i dati a cinque anni dello studio SOLO-1, un trial di Fase III, randomizzato, in doppio cieco su olaparib in compresse controllato con placebo. I risultati dimostrano un vantaggio di sopravvivenza libera da progressione...
transparent

set142020

Diagnosticare il carcinoma ovarico attraverso il respiro delle donne

Un naso elettronico, dall'inglese electronic nose o e-nose, potrebbe essere efficace nella diagnosi del carcinoma ovarico . A suggerirlo è uno studio condotto dall'Istituto nazionale dei tumori di Milano in collaborazione con l'Università...
transparent
Tumore ovarico, da Acto e Dica33 indicazioni per le pazienti

apr32020

Tumore ovarico, da Acto e Dica33 indicazioni per le pazienti

Fornire indicazioni chiare e precise sia a chi si trova ad avere una prima diagnosi sia a chi è già in cura oncologica per il carcinoma ovarico , in piena emergenza coronavirus. Da qui nasce l'idea dello speciale dal titolo "Covid-19-Indicazioni...
transparent
Carcinoma ovarico recidivante, Aifa approva rimborsabilità per rucaparib

nov132019

Carcinoma ovarico recidivante, Aifa approva rimborsabilità per rucaparib

L'Agenzia italiana del farmaco ha approvato il rimborso delle compresse di rucaparib per le donne con carcinoma ovarico recidivante in Italia. Lo annuncia una nota di Clovis Oncology che sottolinea come il farmaco sarà presto disponibile come opzione...
transparent
Carcinoma ovarico recidivante, nuovi incoraggianti dati su efficacia nuovi farmaci

mar262019

Carcinoma ovarico recidivante, nuovi incoraggianti dati su efficacia nuovi farmaci

Una nuova classe di farmaci, detti PARG-inibitori, si è mostrata in grado di fermare la crescita delle cellule tumorali ovariche, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Cell. Questi medicinali possono uccidere le cellule del cancro...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi