Carcinoma neuroendocrino

Tumori neuroendocrini, i pazienti non sono a rischio maggiore di Covid-19

set92021

Tumori neuroendocrini, i pazienti non sono a rischio maggiore di Covid-19

Secondo uno studio pubblicato su European Journal of Cancer e portato avanti dall'Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano, i pazienti affetti da tumori neuroendocrini e quelli che sono in trattamento per tali patologie, non sembrano essere più...
transparent

mag242021

Tumori neuroendocrini avanzati, efficacia promettente della terapia radio-recettoriale con Lutezio-177

I tumori neuroendocrini (NET) sono stati tradizionalmente considerati neoplasie rare, ma nelle ultime tre decadi la loro prevalenza è aumentata di quasi 5 volte. Spesso, complici la lenta crescita e una sintomatologia aspecifica, i NET vengono...
transparent
  Tumori neuroendocrini, fino a 7 anni di ritardo per la diagnosi

nov122019

Tumori neuroendocrini, fino a 7 anni di ritardo per la diagnosi

Sono rari e silenziosi, perché solo nel 20% dei casi mostrano sintomi specifici. Le conseguenze possono essere gravi, perché per due terzi dei pazienti colpiti dai tumori neuroendocrini ( Net ) i ritardi nella diagnosi arrivano fino a 7...
transparent

feb252019

Dalla letteratura un aiuto per la scelta della migliore terapia per i tumori neuroendocrini

Un ampio confronto di tutti i farmaci usati per il trattamento dei tumori neuroendocrini è stato pubblicato su JAMA Oncology, grazie all'impegno dei ricercatori di alcune cliniche universitarie svizzere in collaborazione con Cochrane e la McMaster...
transparent

mar262018

Terapia radio-recettoriale per i tumori neuroendocrini GEP, ora c’è l’approvazione anche della FDA

Il 26 gennaio 2018 la FDA (Food and Drug Administration) ha approvato la terapia radio-recettoriale (peptide receptor radionuclide therapy, PRRT) con 177Lu-DOTATATE (Lutathera) per l'impiego nei tumori neuroendocrini gastro-entero-pancreatici (GEP-NEN)....
transparent
Tumori Net, Ieo: diagnosi tempestiva ancora troppo complessa. Domani giornata mondiale

nov92015

Tumori Net, Ieo: diagnosi tempestiva ancora troppo complessa. Domani giornata mondiale

L'Istituto europeo di oncologia (Ieo) ospita il 10 novembre, la celebrazione della quinta Giornata mondiale dei tumori Neuroendocrini (Net Cancer Day), dedicata ai pazienti e ai loro familiari, con l'obiettivo di infondere consapevolezza tra i medici...
transparent
Radioterapia toracica nel tumore polmonare a piccole cellule

set172014

Radioterapia toracica nel tumore polmonare a piccole cellule

La radioterapia toracica in aggiunta ai trattamenti standard per il tumore polmonare avanzato a piccole cellule può migliorare la sopravvivenza a lungo termine e ridurre la ricorrenza a livello toracico. Un gruppo di ricercatori ha pubblicato sulla rivista...
transparent
Tumore midollare della tiroide, disponibile in Italia nuova cura

set182013

Tumore midollare della tiroide, disponibile in Italia nuova cura

Arriva anche nel nostro Paese vandetanib, nuovo farmaco sviluppato da AstraZeneca per la cura del tumore midollare della tiroide. La presentazione è avvenuta ieri a Milano alla presenza di alcuni tra i maggiori esperti italiani che, nell'occasione, hanno...
transparent

gen172012

Tumori neuroendocrini polmonari con caratteri distinti

Il carcinoma a piccole cellule (Sclc) e il carcinoma neuroendocrino a grandi cellule (Lcnec), pur essendo solitamente definiti insieme come “ad alto grado” per via della loro scarsa prognosi rispetto agli altri tumori neuroendocrini del polmone, sono...
transparent

nov282011

Calreticulina, potenziale biomarcatore di cancro polmonare

La calreticulina (Crt) è una molecola “chaperone” (ossia implicata nel corretto folding o ripiegamento delle proteine) presente nel reticolo endoplasmatico. Un'èquipe della Quarta università medica militare di Xi'an (Cina) guidata da Rongrong Liu ...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>