Carcinoma mammario metastatico

Tumore al seno metastatico, carente accesso alle tecnologie di sequenziamento genico nei laboratori

apr292021

Tumore al seno metastatico, carente accesso alle tecnologie di sequenziamento genico nei laboratori

Le innovazioni scientifiche aprono a nuove opportunità di trattamento mirate alle mutazioni genetiche che, come quella del gene PIK3CA presente in circa 4 donne su 10 con tumore al seno avanzato (HR+/HER2), possono influenzare la crescita del...
transparent
Carcinoma mammario Her2-positivo metastatico, approvato in Ue anticorpo monoclonale coniugato

gen202021

Carcinoma mammario Her2-positivo metastatico, approvato in Ue anticorpo monoclonale coniugato

Approvazione condizionata della Commissione europea per Trastuzumab deruxtecan, l'anticorpo monoclonale coniugato di Daiichi Sankyo e AstraZeneca, come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma mammario Her2-positivo metastatico...
transparent

gen192021

Metastasi da carcinoma mammario e prostatico, lo stato dell’arte sull’uso di zoledronato e denosumab

«Circa il 70% delle pazienti affette da carcinoma mammario con recidiva sistemica di malattia sviluppa metastasi ossee, in genere di tipo litico, e più dell'80% dei pazienti con carcinoma prostatico metastatico presenta lesioni ossee, più...
transparent
Cancro mammario metastatico Her2+, terapie in sviluppo per superare il problema della progressione

ott202020

Cancro mammario metastatico Her2+, terapie in sviluppo per superare il problema della progressione

Le target therapy per il trattamento del carcinoma mammario metastatico (mBC) Her2+ stanno rapidamente evolvendo, al fine di superare i limiti degli approcci attuali. Il punto della situazione è stato fatto in un simposio nell'ambito della 12ma...
transparent

lug202020

Tumore al seno: l’efficacia della chemioterapia dipende dal peso

La risposta a un comune farmaco chemioterapico, il docetaxel , potrebbe essere diversa nelle donne con tumore al seno a seconda del loro indice di massa corporea (Bmi). Uno studio retrospettivo suggerisce che a trarre minore beneficio dal trattamento...
transparent
Cancro al seno in stadio precoce nelle donne over-65: le nuove indicazioni di trattamento

giu152020

Cancro al seno in stadio precoce nelle donne over-65: le nuove indicazioni di trattamento

Minimizzare i rischi di recidiva locale è l'obiettivo delle nuove indicazioni internazionali per il trattamento del tumore della mammella in stadio precoce nelle ultra sessantacinquenni, sottopopolazione in cui la radioterapia non sembra modificare...
transparent
Carcinoma mammario avanzato, ok Aifa a ribociclib in pre-menopausa

giu32020

Carcinoma mammario avanzato, ok Aifa a ribociclib in pre-menopausa

Via libera dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) a ribociclib inibitore selettivo delle chinasi ciclina-dipendenti, prima della menopausa nelle donne con tumore al seno avanzato. L'azienda produttrice, la Novartis, annuncia l'approvazione del farmaco...
transparent
Ribociclib ottiene l’indicazione in premenopausa per il tumore al seno avanzato

mag292020

Ribociclib ottiene l’indicazione in premenopausa per il tumore al seno avanzato

L'inibitore selettivo delle chinasi ciclina-dipendenti ribociclib, prodotto da Novartis con il nome commerciale Kisqali®, ha ottenuto dall'Agenzia italiana del farmaco l'approvazione nella terapia delle donne in pre o peri-menopausa con carcinoma mammario...
transparent
Covid-19, linee guida statunitensi sul triage di pazienti con carcinoma mammario

apr152020

Covid-19, linee guida statunitensi sul triage di pazienti con carcinoma mammario

Linee guida sul triage di donne con carcinoma mammario in relazione alla presenza in ospedale di pazienti con Covid-19 sono state da poco pubblicate dal "Covid-19 pandemic breast cancer", un consorzio che comprende rappresentanti di varie organizzazioni:...
transparent
Cancro mammario, nuove varianti genetiche per mappare in maniera più precisa il rischio

gen92020

Cancro mammario, nuove varianti genetiche per mappare in maniera più precisa il rischio

Uno studio, pubblicato su Nature Genetics , ha identificato circa 350 varianti del Dna che aumentano il rischio di sviluppare il carcinoma mammario . «I nostri risultati forniscono la mappa più completa delle varianti di rischio per il cancro...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi