CARCINOMA DIFFERENZIATO DELLA TIROIDE

dic152020

Dtc, questione aperta: l’estensione extra-tiroidea microscopica aumenta il rischio di recidiva?

È stato recentemente pubblicato un editoriale del prof. Furio Pacini sul tema dell'influenza dell'estensione extra-tiroidea microscopica (mETE) sul rischio di recidiva nei pazienti con carcinoma differenziato della tiroide (Dtc). «Come noto» ricorda...
transparent

gen32019

Il follow-up del DTC, un semplice protocollo di valutazione italiano alla ribalta su “Nature Reviews”

Il paradigma terapeutico per il carcinoma tiroideo si è spostato dall'approccio "one-size-fits-all" a protocolli più personalizzati che spaziano dalla sorveglianza attiva alla tiroidectomia totale seguita dall'ablazione del residuo con radioiodio....
transparent

mag82017

Nei tumori tiroidei differenziati la tiroxina liquida mantiene il TSH più stabile

Nei pazienti sottoposti a tiroidectomia totale per carcinoma tiroideo differenziato (DTC), l'utilizzo della levotiroxina (LT4) in formulazione liquida rispetto a quella tradizionale in compresse, determina un numero significativamente maggiore di pazienti...
transparent

set12016

Carcinoma differenziato della tiroide, dopo il trattamento chirurgico va evitato l’imaging inutile

Il marcato aumento del ricorso agli esami di imaging dopo la tiroidectomia per carcinoma differenziato della tiroide (DTC) risulta associato a un aumentato trattamento per recidive. Peraltro, con la sola eccezione della scintigrafia con iodio radioattivo...
transparent

mag192016

Linee guida ATA 2015 su nodulo e DTC: divergenze con l’associazione dei medici nucleari europei

Nel gennaio 2016, l'American Thyroid Association (ATA) ha pubblicato la terza versione delle linee guida (LG) per la gestione del paziente adulto con nodulo tiroideo e carcinoma differenziato della tiroide (DTC) (1). Le LG ATA, probabilmente le più...
transparent
Tumore tiroideo, casi in aumento. Nasce Itco, osservatorio sulla patologia

dic12015

Tumore tiroideo, casi in aumento. Nasce Itco, osservatorio sulla patologia

L'incidenza dei tumori tiroidei è in continua crescita a livello mondiale e l'Italia è uno dei Paesi con la più alta incidenza della neoplasia. La diagnosi è più frequente nella fascia di età 45-49 anni per le...
transparent

mag62015

Carcinoma differenziato tiroideo a basso rischio: il Tsh non va soppresso. Attesa revisione linee guida Ata

La soppressione del Tsh porta più danni che benefici ai pazienti affetti da cancro della tiroide a basso rischio di recidiva dopo tiroidectomia. È quanto viene sostenuto in un nuovo studio - pubblicato su "Thyroid" - nel quale sono sottoposti a...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi