Carcinoma del polmone non a piccole cellule

mag92012

Dallo Ieo, nuovo marcatore per diagnosi precoce di ca polmonare

Un innovativo esame sull’Rna circolante, Tac a basso dosaggio per la diagnosi precoce, un progetto di chirurgia ridottissima per la terapia, e un programma di lotta al fumo per la prevenzione. Questa la formazione d’attacco predisposta dallo Ieo
transparent

mag32012

Anziani con Nsclc: non serve aggiungere bevacizumab

Secondo uno studio effettuato al Dana-Farber cancer institute di Boston (Usa), l’aggiunta di bevacizumab a carboplatino e paclitaxel nel trattamento chemioterapico non si associa a un miglioramento nella sopravvivenza nei pazienti anziani con cancro del...
transparent

apr32012

Terapia mantenimento con pemetrexed nel ca polmonare Nsclc

Nei pazienti con carcinoma del polmone non a piccole cellule (Nsclc) in fase avanzata, la qualità della vita durante la terapia di mantenimento con pemetrexed è simile al placebo, tranne che per un piccolo aumento della perdita di appetito; inoltre il...
transparent

mar222012

Test genetico individua soggetti a rischio di recidive di Nsclc

Messo a punto un test basato su Pcr (reazione a catena della polimerasi) che consente di identificare, nell'ambito dei pazienti affetti da tumore polmonare non a piccole cellule (Nsclc) non squamoso in stadio precoce, quelli ad alto rischio di exitus...
transparent

mar82012

Nsclc, sulla sopravvivenza pesa la gravità dei sintomi

Il paziente affetto da cancro deve condividere con il clinico le sue preferenze riguardo ai trattamenti e ai rischi connessi. A una migliore sopravvivenza libera da progressione (Pfs) di solito viene dato più valore se i sintomi sono lievi. È quanto dimostra...
transparent

feb102012

Nsclc: dai linfociti-T stromali prognosi favorevole

Per la prima volta è stato dimostrato il diverso valore prognostico di due differenti tipi di cellule-T infiltranti il tumore polmonare non a piccole cellule (Nsclc). Mentre un alto numero di linfociti-T stromali (cioè localizzati all'interno del tessuto...
transparent

feb62012

Nsclc: la risposta alla chemioterapia dipende da genere ed età

In un sottogruppo di pazienti con cancro polmonare non a piccole cellule (Nsclc) in stadio avanzato, le donne =/>60 anni trattate con chemioterapia vivono più a lungo degli uomini e delle donne più giovani. Al contrario, i benefici in termini di sopravvivenza...
transparent

dic22011

Nsclc: la glicemia basale dà indicazioni sulla sopravvivenza

Il diabete (confermato dalla misurazione di un'elevata glicemia a digiuno) è associato in modo indipendente a un rischio significativamente maggiore di mortalità generale nei pazienti con tumore polmonare non a piccole cellule (Nsclc); un controllo efficace...
transparent

nov42011

Chemio di prima linea anti-Nsclc potenziata da un vaccino

Gli effetti della chemioterapia di prima linea contro il cancro polmonare non a piccole cellule (Nsclc) in stadio avanzato possono essere potenziati da una terapia vaccinica mirata, denominata Tg4010, basata su un poxvirus modificato per codificare l'antigene...
transparent

ott282011

Cancro polmonare, sopravvivenza maggiore nei diabetici

I pazienti affetti da cancro polmonare e con comorbilità per diabete mellito presentano una sopravvivenza maggiore rispetto ai soggetti con la medesima patologia neolpastica ma non affetti da diabete mellito. È quanto emerge da uno studio effettuato daun...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi