Caratteristiche di malattia

ott232007

Hiv: sovrinfezione in mancanza di progressione

Malattie infettive-infezioni sistemiche Nei pazienti con infezione a lungo termine non progressiva da Hiv-1, sono possibili sovrinfezioni e coinfezioni. La duplice infezione era stata precedentemente esclusa in quanto la mancanza di progressione clinica...
transparent

set132007

La depressione deprime la salute

Psichiatria-sindromi affettive Nel mondo, la depressione peggiora la salute più di quattro delle più comuni malattie croniche (angina, artrosi, asma e diabete), e la maggior parte dei soggetti con patologie mentali non viene trattata. Ai medici...
transparent

set62007

Hiv: test tardivi associati alla progressione

Malattie infettive-infezioni sistemiche I test tardivi per l’Hiv, e non semplicemente l’età, sono associati alla progressione immunologica e clinica dell’infezione. E’ dunque necessario chiedersi se il paziente sia sicuro che...
transparent

lug202007

Gemelli più esposti all'HIV materno

Malattie infettive-infezioni e gravidanza Il rischio di trasmissione verticale dell’Hiv risulta aumentato nelle gravidanze gemellari. Tale rischio, considerato tre volte superiore a quello osservato nelle gravidanze singole, è rimasto sostanzialmente...
transparent

lug32007

Morbo di Parkinson: elevati livelli di urati nel plasma riducono il rischio

Neurologia-morbo di Parkinson Elevati livelli plasmatici di urati sono fortemente associati ad una riduzione del rischio di morbo di Parkinson, il che in ultima analisi ha delle implicazioni per il rallentamento della progressione della malattia. Se questo...
transparent

giu62007

Sclerosi laterale amiotrofica: esercizio di resistenza preserva funzionalità

Neurologia-sclerosi laterale amiotrofica ed a placche Gli esercizi di resistenza e lo stretching di intensità moderata aiutano i pazienti con sclerosi laterale amiotrofica (ALS) a mantenere la funzionalità ed a migliorare la qualità...
transparent

mag282007

Trasfusioni connesse a danno polmonare nel paziente critico

Ematologia-medicina trasfusionale Il rischio di danno polmonare acuto ed ARDS risulta aumentato nei pazienti critici che ricevono trasfusioni, ed è influenzato dal tipo di prodotto ematico impiegato. In realtà sono i fattori trasfusionali...
transparent

mag152007

Sclerosi multipla recidivante: interferone beta rallenta progressione

Neurologia-malattie degenerative Uno studio osservazionale sulla storia naturale della sclerosi multipla ha rivelato che il trattamento con interferone beta (INF-beta) rallenta significativamente la progressione della malattia recidivante-remittente e...
transparent

apr192007

Diabete: rilevato effetto placebo in trattamento depressione negli anziani

Medicina interna La terapia con placebo è efficace quanto quella con agenti attivi nella prevenzione delle recidive della depressione nei pazienti anziani diabetici. Stratificando i pazienti in due fasce (al di sopra o al di sotto dei 55 anni),...
transparent

apr42007

Anafilassi: comorbidità comuni nei casi fatali

Allergologia Nei casi di anafilassi fatale, l’intervallo compreso fra l’esposizione e la comparsa di sintomi gravi è di solito inferiore a 30 minuti, ed in questi casi le comorbidità sono frequenti. I pazienti sopravvissuti ad un...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community