Cannabidiolo

Il cannabidiolo potrebbe aiutare a eliminare i danni polmonari infiammatori da Covid-19

lug212020

Il cannabidiolo potrebbe aiutare a eliminare i danni polmonari infiammatori da Covid-19

Il cannabidiolo (Cbd) potrebbe aiutare a ridurre la tempesta citochinica e l'eccessiva infiammazione polmonare che si presentano in alcuni pazienti con Covid-19. «I nostri studi di laboratorio indicano che il cannabidiolo puro può aiutare i polmoni...
transparent
Derivati della canapa e vitamina E associati a lesione da sigaretta elettronica

mar112020

Derivati della canapa e vitamina E associati a lesione da sigaretta elettronica

Secondo uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine, l'utilizzo dei dispositivi di fumo elettronici, tra cui l'uso predominante di prodotti contenenti tetraidrocannabinolo ( Thc ) da fonti non ufficialmente riconosciute, e gli esiti clinici di questa...
transparent
Interazioni tra farmaci e cannabinoidi, le cinque cose da sapere

mar62020

Interazioni tra farmaci e cannabinoidi, le cinque cose da sapere

In un recente articolo apparso su Cmaj ("Canadian medical association journal") sono state elencate le cinque cose da sapere sulle interazioni tra farmaci e cannabinoidi . Eccole riportate di seguito: 1) I livelli di cannabinoidi possono essere aumentati...
transparent
Approvato negli Usa prima terapia per sindrome di Dravet. È a base di cannabidiolo

lug42018

Approvato negli Usa prima terapia per sindrome di Dravet. È a base di cannabidiolo

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato una soluzione orale contenente cannabidiolo (CBD), nome commerciale Epidiolex, per il trattamento delle crisi associate a due forme rare e gravi di epilessia, la sindrome di Lennox-Gastaut...
transparent
Cannabis, Fda approva il primo farmaco a base di cannabidiolo

giu272018

Cannabis, Fda approva il primo farmaco a base di cannabidiolo

La Food and Drug Administration today ha approvato un farmaco in formulazione orale a base di cannabidiolo (Cbd) per il trattamento delle crisi associate a due forme rare e gravi di epilessia, sindrome di Lennox-Gastaut e sindrome di Dravet, per pazienti...
transparent
Cannabis, Oms avvia revisione delle proprietà terapeutiche

giu192018

Cannabis, Oms avvia revisione delle proprietà terapeutiche

L'Organizzazione mondiale della sanità avvierà una revisione delle proprietà terapeutiche della cannabis. Lo rende noto Marco Perduca dell'Associazione Luca Coscioni, presente nei giorni scorsi a Ginevra durante la sessione aperta...
transparent
Epilessia pediatrica, cannabidiolo efficace nella riduzione delle crisi

mar142018

Epilessia pediatrica, cannabidiolo efficace nella riduzione delle crisi

Secondo una revisione della letteratura pubblicata online sul Journal of Neurology, Neurosurgery & Psychiatry, i cannabinoidi sono efficaci nel ridurre la frequenza delle crisi convulsive del 50% o più quando usati come trattamento aggiuntivo...
transparent
Farmaci online, prodotti con cannabidiolo presentano variazioni di contenuto rispetto all’etichetta

nov172017

Farmaci online, prodotti con cannabidiolo presentano variazioni di contenuto rispetto all’etichetta

Tra i prodotti contenenti cannabidiolo (Cbd) venduti online c'è una vasta gamma di concentrazioni del principio, e molti di questi prodotti sono sotto o sovraetichettati, secondo una lettera di ricerca pubblicata sul Journal of the American Medical...
transparent
Cannabis terapeutica più accessibile ma norme su prescrizione a macchia di leopardo

lug22015

Cannabis terapeutica più accessibile ma norme su prescrizione a macchia di leopardo

Un importante tassello si aggiunge nell'accesso alle cure con cannabinoidi per pazienti neuropatici o con gravi disturbi secondari a patologie o terapie: l'azienda Farmalab di Vado Ligure -dopo Solmag Artha di Milano e la pugliese Farmalabor -distribuirà...
transparent
Farmaci a base di cannabinoidi, aumentano le richieste. Serve più formazione per medici

giu102015

Farmaci a base di cannabinoidi, aumentano le richieste. Serve più formazione per medici

I camici bianchi devono diventare più preparati a rispondere alle domande dei pazienti riguardanti la cannabis perché il suo uso in medicina sta "esplodendo". Lo ha sostenuto a Palm Springs (USA), nel corso del 34° meeting annuale dell'American...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>