Caffeina

ott42018

Bevande energetiche con caffeina, serve una regolamentazione per evitarne il consumo infantile

In un editoriale pubblicato sul British Medical Journal, Russell Viner , presidente del Royal College of Pediatrics e di Child Health, afferma che è ormai tempo di introdurre leggi che vietino la vendita di bevande energetiche che contengono caffeina...
transparent
Malattia di Parkinson, caffeina si rivela fattore protettivo e biomarcatore

gen92018

Malattia di Parkinson, caffeina si rivela fattore protettivo e biomarcatore

Un nuovo studio pubblicato su Neurology suggerisce che la caffeina potrebbe avere un effetto neuroprotettivo contro la malattia di Parkinson e che i livelli di caffeina nei campioni di sangue potrebbero essere utilizzati come biomarcatore della malattia....
transparent
Alte dosi di caffeina non inducono aritmie nei pazienti a rischio

ott182016

Alte dosi di caffeina non inducono aritmie nei pazienti a rischio

Da uno studio randomizzato svolto su una casistica limitata emerge che bere caffeina ad alte dosi non induce aritmie cardiache nei pazienti con scompenso sistolico ad alto rischio di aritmie ventricolari. «Un risultato che smentisce il fatto che i cardiopatici...
transparent

apr112016

Il consumo di caffè si associa a una riduzione del rischio di neoplasia colorettale

Chi beve caffè potrebbe avere un rischio ridotto di cancro del colon-retto, secondo uno studio appena pubblicato su Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention. Assieme ai colleghi, Stephen Gruber della Keck School of Medicine, University...
transparent

dic112015

Caffè in gravidanza non disturba lo sviluppo cerebrale della prole

Secondo uno studio appena pubblicato sull'American Journal of Epidemiology il consumo di caffeina in gravidanza non si associa ad alcun effetto clinicamente significativo sul quoziente intellettivo o sul comportamento della prole. «La caffeina viene metabolizzata...
transparent
Aterosclerosi, da tre a cinque tazzine di caffè al giorno proteggono il cuore

mar32015

Aterosclerosi, da tre a cinque tazzine di caffè al giorno proteggono il cuore

Chi beve quantità moderate di caffè al giorno ha meno probabilità di sviluppare placche aterosclerotiche che potrebbero portare ad attacchi di cuore, secondo uno studio pubblicato su Heart da un gruppo di ricercatori sudcoreani coordinati...
transparent
Bere caffè funziona da antidepressivo

lug312013

Bere caffè funziona da antidepressivo

Bere caffè riduce i rischi di suicidio: lo afferma uno studio condotto da Harvard School of Public Health. Secondo i ricercatori dell'ateneo americano, le persone che consumano dalle 2 alle 4 tazzine di caffè al giorno hanno il 50% di possibilità in...
transparent

apr272012

Stile di vita e progressione della sclerosi multipla

Il consumo di bevande alcoliche, caffè e pesce è inversamente proporzionale alla progressione della disabilità nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-intermittente , ma vale il contrario per la sclerosi progressiva. Il fumo, invece,ha sempre un effetto negativo
transparent

gen272012

Caffeina ai prematuri: non migliora la sopravvivenza

I neonati fortemente prematuri sono soggetti ad apnee e sono a maggior rischio di morte o disabilità. In questi casi, il trattamento con caffeina si è mostrato in grado di ridurre la probabilità di paralisi cerebrale e ritardo cognitivo all’età di 18...
transparent

set122011

Eccesso di caffeina associato a sintomi depressivi

La patogenesi della depressione è notoriamente multifattoriale, basata su una complessa interazione tra fattori ambientali e predisposizione genetica, ma nei bambini sembra esistere una chiara correlazione tra assunzione di caffeina e maggiore incidenza...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi