Attività motoria

set242014

Da calo ponderale e attività fisica benefici ai diabetici e risparmi sanitari

I diabetici in sovrappeso che perdono chili con la dieta e l’attività fisica riducono i costi sanitari di oltre 500 dollari all'anno, secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care. Esordisce Mark Espeland , professore di scienze della salute pubblica...
transparent

set242014

Comportamenti sedentari e mortalità: attenti alla Tv

Guardare la televisione è direttamente associato al rischio di mortalità per tutte le cause. Non sembra essere lo stesso per lo stare al computer e guidare, altri due comportamenti sedentari valutati da una ricerca pubblicata sulla rivista Journal of...
transparent
Effetti positivi sui giovani delle attività svolte all’aperto

ago12014

Effetti positivi sui giovani delle attività svolte all’aperto

Nei ragazzi più tempo passato fuori, all’aperto, si correla con una diversa attività fisica e rende più probabile il raggiungimento dell’attività minima raccomandata, con meno tempo dedicato ad attività sedentarie. «I giovani che vivono nei Paesi sviluppati...
transparent

lug82014

Camminare a passo svelto migliora i sintomi del Parkinson lieve o moderato

Nei pazienti con malattia di Parkinson lieve o moderata che svolgono in modo regolare un esercizio fisico basato sul cammino a passo svelto migliora non solo la funzione motoria, ma anche l'umore, il senso di spossatezza e alcuni aspetti cognitivi, almeno...
transparent
Le statine riducono l’attività fisica degli anziani

giu112014

Le statine riducono l’attività fisica degli anziani

L’uso di statine negli anziani si associa a bassi livelli di attività fisica, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine svolto alla Oregon state university e coordinato dal farmacologo David Lee , che afferma: «L'attività...
transparent
L’attività fisica moderata riduce la disabilità tra gli anziani

mag292014

L’attività fisica moderata riduce la disabilità tra gli anziani

La partecipazione degli anziani a programmi strutturati di attività fisica a intensità moderata riduce in modo significativo il rischio di disabilità rispetto al solo intervento educazionale, secondo i risultati di uno studio pubblicato su Jama. «Per...
transparent

feb122014

Lo stretching protegge le donne dal diabete

Le attività di rinforzo muscolare come esercizi di resistenza, stretching e yoga, da sole o combinate a un’attività fisica aerobica come il cammino veloce, la corsa, la bicicletta o il nuoto, riducono in modo significativo il rischio di diabete di tipo...
transparent

dic182013

Prevenzione diabesità, documento di consenso promuove attività fisica

In Italia, secondo le più recenti stime Istat, è sovrappeso oltre 1 persona su 3 (36%) e obesa 1 su 10 (10%). Dai dati degli Annali 2012 dell’Associazione medici diabetologi (Amd), si ricava che oltre il 66,4% delle persone con diabete di tipo 2 è anche...
transparent

dic112013

L’esercizio migliora le performance degli anziani con demenza

Secondo una revisione Cochrane l’attività fisica fa bene alla demenza nelle persone anziane: ne migliora sia le prestazioni cognitive sia la capacità di svolgere le attività quotidiane. Sembrerebbero scarsi, invece, gli effetti dell’esercizio sulla depressione...
transparent

dic92013

Sip, troppi adolescenti abbandonano attività sportiva

I dati parlano chiaro: tra il 2011 e il 2012 la quota di praticanti continuativi nella fascia d’età 11-14 anni è scesa dal 56% al 53,4%, quella dei 15-17enni del 48,5%, assestandosi al 34,7% tra i 18 e i 19 anni. A preoccupare è soprattutto l’elevato...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>