Asma grave

Asma e allergia alimentare grave, farmaco riduce il rischio di shock anafilattico

mar152019

Asma e allergia alimentare grave, farmaco riduce il rischio di shock anafilattico

Secondo uno studio pubblicato su Journal of Allergy and Clinical Immunology: in Practice, il farmaco per l'asma omalizumab è stato in grado di ridurre in maniera significativa il rischio di shock anafilattico in bambini affetti da allergie alimentari...
transparent
Asma grave, danni a salute e Ssn da uso di cortisonici orali. Vantaggi da spray e biologici

mar152019

Asma grave, danni a salute e Ssn da uso di cortisonici orali. Vantaggi da spray e biologici

Alla luce dei risultati del primo studio farmacoeconomico su dati real-world della popolazione italiana degli asmatici, gli esperti mettono in guardia dall'impiego del cortisone per bocca come terapia di prima scelta e raccomandano di eseguire correttamente...
transparent
Asma e allergie, in arrivo cambiamenti epocali nel trattamento. Ecco le novità attese

mar52019

Asma e allergie, in arrivo cambiamenti epocali nel trattamento. Ecco le novità attese

La medicina è sul punto di abbracciare un approccio completamente nuovo al trattamento delle allergie alimentari, secondo Robert Wood , presidente dell'American academy of allergy, asthma and immunology (Aaaai). «Prevediamo che entro i prossimi...
transparent
Asma grave, farmaco biologico dimostra efficacia e sicurezza nel lungo termine

set212018

Asma grave, farmaco biologico dimostra efficacia e sicurezza nel lungo termine

Benralizumab , nello studio di fase III BORA, dimostra un profilo di sicurezza ed efficacia mantenuto nel lungo termine nei pazienti con asma grave eosinofilico. Ad annunciarlo una nota AstraZeneza che sottolinea come lo studio ha valutato la sicurezza...
transparent
Allergia al gatto: dopo caso Torino, gli allergologi fanno chiarezza su cause e rimedi

mag172018

Allergia al gatto: dopo caso Torino, gli allergologi fanno chiarezza su cause e rimedi

L'Associazione allergologi immunologi territoriali e ospedalieri (Aaiito) fa chiarezza sul tema "allergia al gatto" e sulla differenza tra crisi asmatica grave e shock anafilattico dopo il recente fatto di cronaca accaduto a Torino, dove una donna di...
transparent
Pneumologia, i più recenti progressi terapeutici discussi a Milano. Ecco i giusti approcci alle malattie respiratorie

mar202018

Pneumologia, i più recenti progressi terapeutici discussi a Milano. Ecco i giusti approcci alle malattie respiratorie

Asma grave, orticaria cronica spontanea, broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco). Su queste tre patologie respiratorie si è maggiormente focalizzato l'interesse degli pneumologi intervenuti a Milano, in occasione del convegno annuale "Now Air"...
transparent
Asma, migliora il controllo della malattia grave con anticorpo monoclonale

mar122018

Asma, migliora il controllo della malattia grave con anticorpo monoclonale

I pazienti con un'asma severa non controllata nonostante il trattamento con omalizumab ed eleggibili per essere sottoposti alla terapia con mepolizumab hanno migliorato il controllo della propria patologia dopo il passaggio a quest'ultimo farmaco. Sono...
transparent
Bambini con asma non controllata da corticosteroidi inalatori: tiotropio una possibile aggiunta vincente

feb22018

Bambini con asma non controllata da corticosteroidi inalatori: tiotropio una possibile aggiunta vincente

Tiotropio, un farmaco anticolinergico a lunga azione utilizzato per la broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco), ha fatto registrare dati preliminari di sicurezza ed efficacia nei bambini in età prescolare con sintomi asmatici non ben controllati...
transparent
Asma grave eosinofilico, approvazione Ema per farmaco biologico

gen172018

Asma grave eosinofilico, approvazione Ema per farmaco biologico

La Commissione Europea ha approvato benralizumab in aggiunta alla terapia di mantenimento per il trattamento dell'asma grave eosinofilico non controllato nonostante l'assunzione prolungata di corticosteroidi inalatori e i beta-agonisti a lunga durata...
transparent
Asma, linee guida Nice: servono test oggettivi alla diagnosi per ridurre trattamenti eccessivi

dic112017

Asma, linee guida Nice: servono test oggettivi alla diagnosi per ridurre trattamenti eccessivi

I medici generici dovrebbero diagnosticare l'asma usando test oggettivi tra cui la valutazione dell'ossido nitrico esalato frazionato (FeNO) e la spirometria, sottolineano le nuove linee guida pubblicate dal National Institute for Health and Care Excellence...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>