Arterie

giu172013

Parte dal polso la strada per il cuore

Disostruire le coronarie partendo dall’arteria radiale riduce le complicanze emorragiche rispetto al tradizionale percorso inguinale, almeno secondo uno studio dell’American heart association pubblicato sulla rivista Circulation. «La procedura si chiama...
transparent

mag82013

Spessore carotideo svela coronarie malate

Il massimo spessore intima-media carotideo è un efficace metodo di screening nei pazienti diabetici di tipo 2 con grave coronaropatia (Cad) asintomatica, almeno secondo uno studio giapponese apparso su Diabetes care. «Lo spessore intima-media carotideo,...
transparent

apr102013

Calcio coronarico e rischio vascolare: un’accoppiata sensibile

In persone affette da diabete mellito tipo 2, un indice di calcio a livello coronarico uguale o superiore a 10 è predittivo di mortalità per tutte le cause ed eventi cardiovascolari con alta sensibilità ma bassa specificità, almeno secondo una revisione...
transparent

set262012

Funzione microvascolare coronarica e curva J

Abbassare la pressione nel range terapeutico è necessario per migliorare la funzione microvascolare coronarica che, si sa, è compromessa nel paziente iperteso. Ma a livello di un range di normalità, mantenere la pressione diastolica ai livelli più alti...
transparent

set262012

Score Framingham, predittivo anche senza spessore carotide

L'aggiunta della misurazione dello spessore medio-intimale della carotide comune (Cimt) allo score di rischio cardiovascolare di Framingham si associa a un lieve miglioramento della predizione del rischio a 10 anni di un primo infarto miocardico o ictus....
transparent

apr102012

La denervazione renale non abbassa solo la pressione arteriosa

La regressione dell’ipertrofia ventricolare sin (IVS) nel paziente con cardiopatia ipertensiva si associa con una riduzione degli eventi. Siccome nel rimodellamento miocardico, espressione della cardiopatia ipertensiva, è pesantemente coinvolto il sistema...
transparent

mar22012

Ridotta riserva coronarica nei ragazzi con psoriasi grave

Nei ragazzi con grave psoriasi senza coronaropatia la riserva di flusso coronarico è ridotta; ciò fa pensare a una disfunzione microvascolare, correlata in modo indipendente alla severità e all'estensione della psoriasi. È ipotizzabile che questa alterazione...
transparent

feb202012

Valvole killer: l'A.O. Padova chiede indietro i risarcimenti

Come stabilito da un accordo stilato in seguito alla sentenza di primo grado, l'A.O. di Padova ha chiesto la restituzione degli anticipi di risarcimento dati ai pazienti o ai loro familiari coinvolti come parte lesa nel processo sulle cosiddette 'valvole...
transparent

gen122012

Placche carotidee più predittive dello spessore intima-media

La valutazione ecografica della placca carotidea, rispetto a quella dello spessore intima-media della carotide (Cimt), offre una maggiore accuratezza predittiva di futuri eventi cardiovascolari. È quanto risulta da una meta-analisi effettuata da Yoichi...
transparent

dic12011

Anomalie microvascolari retiniche correlate a disabilità

Utilizzando dati raccolti nell’ambito del Cardiovascular health study, Dae Hyun Kim , del Beth Israel deaconess medical center e della Harvard school of Public health di Boston, ha esaminato con un gruppo di colleghi l’associazione tra le alterazioni...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>