Arterie

Colesterolo Ldl, rivalutare linee guida per gli over 60

giu172016

Colesterolo Ldl, rivalutare linee guida per gli over 60

Valori elevati di colesterolo Ldl sono inversamente correlati alla mortalità nella maggior parte delle persone oltre i 60 anni. E dal momento che gli anziani con Ldl elevato vivono più a lungo rispetto ai coetanei con Ldl basso, questi dati...
transparent
Insufficenza renale, il tratto falciforme aumenta il rischio

nov192014

Insufficenza renale, il tratto falciforme aumenta il rischio

Tra gli afroamericani la presenza di un tratto falciforme, l’alterazione genetica responsabile dell’anemia senza i sintomi clinici, si associa a un aumentato rischio di malattia renale cronica. È quanto conclude uno studio pubblicato su Jama cui hanno...
transparent

nov172014

Il rischio di infarto sale anche se la coronaropatia non è ostruttiva

Uno studio recentemente pubblicato su Jama e coordinato da Thomas Maddox del Veterans administration eastern Colorado health care system di Denver, indica che la malattia coronarica è importante dal punto di vista clinico anche se non è di tipo ostruttivo....
transparent
Anche la coronaropatia non ostruttiva aumenta il rischio di infarto

nov72014

Anche la coronaropatia non ostruttiva aumenta il rischio di infarto

In una coorte di pazienti sottoposti ad angiografia delle coronarie, quelli con diagnosi di malattia coronarica non ostruttiva avevano un rischio significativamente maggiore di infarto miocardico rispetto a coloro nei quali l’esame non mostrava segni...
transparent
Tecnica valve-in-valve corregge difetti delle bioprotesi aortiche

lug152014

Tecnica valve-in-valve corregge difetti delle bioprotesi aortiche

Uno studio condotto su 460 pazienti con valvole aortiche bioprotesiche strutturalmente deteriorate conferma che la tecnica valve-in-valve è una buona strategia per riparare stenosi o leaks paraprotesici, piccoli rigurgiti tra anello della protesi e orifizio...
transparent
La terapia genica arriva alla retina

gen202014

La terapia genica arriva alla retina

Una terapia genica per la coroideremia (Chm), una distrofia corioretinica ereditaria che porta alla progressiva cecità, ha migliorato la vista in alcuni pazienti affetti da una forma avanzata della malattia. «La tecnica rimpiazza il gene difettoso sul...
transparent

set182013

Studi sul fumo: benefici dalla cessazione e meno rischi con l’e-cig

Con la cessazione del fumo si mantiene un danno alle coronarie, ma il cuore sembra trarne comunque beneficio. È l’esito di uno studio coordinato dal Weill Cornell medical college (New York City) - presentato al congresso Esc di Amsterdam - secondo cui...
transparent

giu252013

Effetti pleiotropici atorvastatina su rigidità aortica e pressione

La rigidità aortica e la velocità dell’onda riflessa (Pulse Wave Velocity: PWV) sono al centro dell’attenzione da anni come determinanti maggiori della pressione sistolica, della pressione differenziale (PP) e del carico ventricolare sinistro (Augmentation...
transparent

giu172013

Parte dal polso la strada per il cuore

Disostruire le coronarie partendo dall’arteria radiale riduce le complicanze emorragiche rispetto al tradizionale percorso inguinale, almeno secondo uno studio dell’American heart association pubblicato sulla rivista Circulation. «La procedura si chiama...
transparent

mag82013

Spessore carotideo svela coronarie malate

Il massimo spessore intima-media carotideo è un efficace metodo di screening nei pazienti diabetici di tipo 2 con grave coronaropatia (Cad) asintomatica, almeno secondo uno studio giapponese apparso su Diabetes care. «Lo spessore intima-media carotideo,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community