Aritmia

ott62008

Fibrillazione atriale e cognizione

Cardiologia-aritmie Anche in assenza di segni clinici di ictus, la fibrillazione atriale è associata a danni a carico della funzionalità cognitiva ed alla riduzione del volume ippocampale. Essa infatti porta ad uno stato di ipercoagulabilità...
transparent

ott12008

Fibrillazione atriale: utile resincronizazione

Cardiologia-aritmie I pazienti con insufficienza cardiaca avanzata e fibrillazione atriale cronica traggono beneficio dalla resincronizzazione cardiaca quasi quanto i pazienti con normale ritmo sinusale. Benchè questa strategia sia considerata appropriata...
transparent

set72008

Fibrillazione e ictus: manca l’anticoagulazione

Cardiologia-aritmie Fra i pazienti ad alto rischio con fibrillazione atriale ricoverati in ospedale per ictus, la maggior parte non assume alcuna terapia anticoagulante e non risulta in range subterapeutico per quest’ultima. Ciò dovrebbe incoraggiare...
transparent

lug152008

Fibrillazione atriale e risultati resincronizzazione

Cardiologia-aritmie La terapia con resincronizzazione cardiaca (CRT) garantisce ai pazienti con insufficienza cardiaca gli stessi benefici in presenza di fibrillazione atriale o di ritmo sinusale. Il fatto che sia stato rilevato un beneficio sintomatologico...
transparent

lug12008

Sindrome QT lungo dipende da tempo ed età

Cardiologia-aritmie La sindrome del QT lungo è legata a tre diversi genotipi, ed inoltre risulta dipendente da fattori temporali e specifica per una determinata fascia d’età. Questo dato potrebbe aiutare nella valutazione del livello...
transparent

lug12008

Pericolosa la fibrillazione nelle coronaropatie acute

Cardiologia-aritmie La fibrillazione atriale è associata a mortalità a breve e lungo termine nei pazienti con coronaropatie acute con o senza slivellamento del tratto ST. La fibrillazione atriale risulta associata ad infarto e mortalità...
transparent

mag122008

Fibrillazione atriale innesco per le piastrine

Cardiologia-aritmie La fibrillazione atriale acuta causa l’attivazione locale delle piastrine e di diversi marcatori protrombotici nel cuore nel giro di pochi minuti. Ciò rappresenta un meccanismo che potrebbe spiegare come mai alcuni brevi...
transparent

mag52008

Tecniche chirurgiche contro l’atriale

Chirurgia-cuore e pericardio L’isolamento dell’intera porzione posteriore dell’atrio sinistro migliora gli esiti a carico dei pazienti sottoposti all’intervento del labirinto di Cox, attualmente standard di riferimento per il trattamento...
transparent

feb262008

Fibrillazione atriale: digitale aumenta mortalità

Cardiologia-aritmie I pazienti con fibrillazione atriale trattati con digitale presentano un aumento del rischio di mortalità. La digitale aumenta la capacità d’esercizio e riduce la morbidità nei pazienti con insufficienza cardiaca,...
transparent

feb252008

Con la metabolica si rischia di fibrillare

Cardiologia-aritmie I soggetti con sindrome metabolica presentano un aumento del 60 percento del rischio di fibrillazione atriale di nuova insorgenza nell’arco di quattro anni e mezzo. Il rischio inoltre aumenta con l’aumentare del numero di...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community