Archivio Pediatria33

gen202022

Covid-19 nei bambini: il rischio di esiti gravi

Da un ampio studio di coorte che ha coinvolto pazienti pediatrici risultati positivi al SARS-CoV-2 presso un pronto soccorso, è emerso che nelle 2 settimane successive all'infezione circa il 3% va incontro a esiti gravi. Lo studio, pubblicato...
transparent

gen202022

Assistenza a mamma e neonato peggiorata con pandemia

In un articolo pubblicato sulla rivista The Lancet Regional Health Europe e firmato in collaborazione dai ricercatori delle Università di Göteborg e di Lund, si legge che la pandemia di COVID-19 ha portato non solo a significative carenze ma anche...
transparent

gen202022

Bambini in Dad hanno comportamenti più sregolati e disadattivi

La didattica a distanza (DAD) peggiora il comportamento dei bambini , almeno secondo quanto credono i loro genitori. L'osservazione viene da uno studio pubblicato su Jama Pediatrics firmato da un gruppo di ricercatori della Harvard University che tra...
transparent

gen202022

Anticoagulanti per il tromboembolismo venoso dei giovani: la giusta durata della terapia

In pazienti con meno di 21 anni di età colpiti da tromboembolismo venoso provocato, una terapia anticoagulante lunga 6 settimane si è dimostrata non inferiore a una convenzionale della durata di 3 mesi. È quanto emerso da uno studio clinico...
transparent

gen202022

Antibiotici per uso pediatrico: prescrizioni ridotte durante la pandemia

Da un articolo pubblicato su Pediatrics emerge che a partire da aprile 2020 c'è stata una riduzione dell'uso di antibiotici da parte dei pediatri di famiglia, dovuta soprattutto a una flessione nelle prescrizioni per le infezioni delle vie respiratorie....
transparent

dic232021

Il benessere degli studenti durante il Covid-19

Secondo uno studio apparso su Plos One, nel Galles il benessere degli studenti durante la pandemia Covid-19 cambia a seconda del genere, dell'etnia e dello stato di privazione. È emerso che essere una ragazza o trovarsi alla scuola secondaria rappresentavano...
transparent

dic232021

Trattare l’epilessia grave infantile con la cannabis

In 10 bambini colpiti da epilessia grave del Regno Unito, un trattamento con la cannabis ha ridotto dell'86% la frequenza mensile di crisi epilettiche. Come riportato su BMJ Paediatrics Open, i bambini non avevano tratto beneficio dai farmaci convenzionali...
transparent

dic232021

Nei prematuri il clampaggio ritardato del cordone ombelicale riduce il rischio di morte o disabilità grave

Il follow-up a due anni dell'Australian Placental Transfusion Study, il più grande trial clinico sul clampaggio ritardato del cordone ombelicale nei nati prima di 30 settimane e svolto in 25 ospedali di sette paesi, dimostra che attendere 60 secondi...
transparent

dic232021

Dupilumab efficace nel trattamento dell'asma nei bambini

Dai risultati pubblicati sul New England Journal of Medicine dello studio multicentrico internazionale Liberty Asthma VOYAGE emerge che l'agente biologico dupilumab riduce gli attacchi di asma grave e migliora la funzione polmonare nei bambini tra 6...
transparent

dic232021

I giovani adulti nati con la riproduzione assistita hanno una buona salute mentale

Secondo un ampio studio osservazionale pubblicato su Jama Psychiatry e firmato dai ricercatori del Karolinska Institutet in Svezia, l'uso di tecniche di riproduzione assistita (ART) non peggiora la salute mentale nell'adolescenza e prima età adulta,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi