Archivio Nutrizione33

mar112022

Percezione del cibo, come funzionano le scelte dei bambini a tavola

I bambini, come gli adulti, non mangiano ciò che non gradiscono. È quello che è emerso da uno studio pubblicato su Appetite. «Da oltre 50 anni sappiamo che il gusto e l'assunzione sono positivamente correlati, ma questo spesso porta al presupposto...
transparent

mar112022

Dolore addominale, bastano acqua e zucchero perché diminuisca

In uno studio pubblicato su JAMA Pediatrics, il dolore provato da bambini e adolescenti colpiti da sindrome dell'intestino irritabile o dolore addominale funzionale è diminuito con l'assunzione, in pratica, di sola acqua e zucchero. Un placebo...
transparent

mar112022

Scompenso di cuore, la supplementazione con micronutrienti potrebbe avere un effetto benefico

L'aggiunta alla dieta in integratori a base di rame, selenio, ferro, zinco e coenzima Q10 potrebbe migliorare la produzione di energia mitocondriale delle cellule cardiache, con significativi benefici nello scompenso cardiaco. Ecco quanto emerge da uno...
transparent

mar112022

Covid-19. L’integrazione di vitamina D, vitamina C o zinco non riduce la mortalità

Secondo uno studio pubblicato su Clinical Nutrition ESPEN, l'integrazione di micronutrienti, quali vitamina D, vitamina C o zinco, non riduce il rischio di mortalità nei pazienti con COVID-19. Sembra però che la vitamina D, ma non la C,...
transparent

feb252022

Una dieta vegetale può allungare la vita di un decennio

Secondo quanto si legge in un articolo pubblicato su PLOS Medicine firmato da Lars Fadnes del Dipartimento di salute pubblica e cure primarie all'Università di Bergen in Norvegia e colleghi, la riduzione dell'assunzione di carne a favore di legumi,...
transparent

feb252022

Insaporire i pasti usando le spezie aiuta gli anziani a ridurre l’uso del sale

Al posto del sale ai pasti gli adulti sopra i 60 anni possono usare le spezie per dare più sapore al cibo tenendo in tal modo controllata la pressione del sangue. Ecco quanto suggerisce uno studio coordinato da Carolyn Ross , professore di scienze...
transparent

feb252022

Con la restrizione calorica la salute migliora. Lo studio di Science

Per la prima volta, uno studio mostra gli effetti benefici di una restrizione calorica negli esseri umani. Nel trial, dal nome CALERIE e pubblicato su Science, viene anche identificato un gene che produce una proteina che potrebbe essere sfruttata per...
transparent

feb252022

Le etichette con immagini sulle bevande zuccherate aiutano a combattere l'obesità

In un articolo pubblicato su PLOS Medicine si legge che le etichette con avvisi per la salute sotto forma di immagini su bevande zuccherate come succhi e bibite riducono del 17% gli acquisti di tali bevande da parte dei genitori per i propri figli. Lo...
transparent

feb252022

Integratori, alimenti funzionali e innovativi: un settore in crescita. Dati attuali e previsioni

L'Italia detiene un primato europeo nel mercato degli integratori alimentari, con una dimensione pari a circa 3,8 miliardi di euro nel 2020 con una quota del 26%, davanti a Germania (18,8%), Francia (14,7%), Regno Unito (9,5%) e Spagna (7,2%). Le aspettative...
transparent

feb252022

Malattie infiammatorie croniche, ecco le raccomandazioni sull’alimentazione

Su Joint Bone Spine sono state pubblicate le raccomandazioni della Società Francese di Reumatologia sull'alimentazione rivolte ai pazienti affetti da malattie infiammatorie croniche. Un'idea nata dalla pratica clinica, come ha sottolineato Jérémie...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi