Archivio Ginecologia33

gen202020

Carcinoma mammario, casi più difficili controllati con terapie mirate

Alle terapie innovative contro il carcinoma mammario è dedicato il convegno nazionale Back from San Antonio, giunto alla tredicesima edizione svoltosi a Genova al Centro Congressi Magazzini del Cotone con l'obiettivo di approfondire le novità...
transparent

gen202020

Campagne vaccinali: correggere disinformazione è un processo difficile

Dato il calo significativo del numero di ragazze vaccinate in Danimarca contro l'HPV registrato dal 2013 al 2016 a causa della disinformazione diffusa dai media, nel 2017 il servizio sanitario danese ha lanciato una campagna correttiva mirata a incoraggiare...
transparent

gen202020

Gestione ottimale della gravidanza migliora esiti in donne con artrite reumatoide

Secondo uno studio pubblicato su Arthritis Care Research, l'adozione di specifiche misure per garantire una gravidanza sana si traduce in un rischio ridotto di parto complicato o aborto spontaneo nelle donne con artrite reumatoide. «La consulenza pre-concepimento...
transparent

gen202020

Malattia infiammatoria intestinale aumenta probabilità di cesareo e complicanze

Secondo una revisione sistematica con meta-analisi pubblicata sulla rivista Alimentary Pharmacology & Therapeutics, le donne incinte con malattia infiammatoria intestinale (IBD) hanno più probabilità di partorire tramite taglio cesareo...
transparent

gen202020

Impianto contraccettivo sottocutaneo, Aifa aggiorna istruzioni per inserimento. Ecco le novità

L'Aifa ha aggiornato le istruzioni di inserimento e rimozione dell'impianto contraccettivo ormonale non biodegradabile contenente etonogestrel (Nexplanon), a singolo bastoncino, a durata d'azione prolungata, inserito a livello sottocutaneo per minimizzare...
transparent

gen72020

Gli antimicotici orali in gravidanza si associano a un aumento del rischio di alcuni difetti alla nascita

L'utilizzo di fluconazolo orale o itraconazolo durante la gravidanza potrebbe aumentare il rischio di alcuni difetti alla nascita, almeno secondo le conclusioni di una revisione sistematica con relativa meta-analisi pubblicata sull'International Journal...
transparent

gen72020

Cancro al seno, benefici di anastrozolo si estendono anche dopo la fine del trattamento

I benefici dell'anastrozolo nella riduzione del rischio di cancro al seno nelle donne in post-menopausa ad alto rischio si estendono oltre i 5 anni di trattamento. A dimostrarlo sono i risultati a lungo termine dello studio IBIS-II, riportati da Jack...
transparent

gen72020

Cancro infantile, trasferimento di embrioni congelati aumenta il rischio

Uno studio condotto su oltre un milione di bambini danesi mostra che i nati in seguito l'utilizzo di embrioni congelati hanno un rischio lievemente maggiore di cancro infantile rispetto ai bambini nati da donne fertili. In particolare, è il rischio...
transparent

gen72020

Cancro al seno, il rischio si abbassa con la perdita di peso. Ecco lo studio

Secondo quanto conclude un ampio studio prospettico pubblicato sul Journal of National Cancer Institute, nelle donne sulla cinquantina che calano di peso in modo stabile si abbassa il rischio di cancro al seno rispetto alle coetanee il cui peso resta...
transparent

dic132019

Con diabete in gravidanza o prima figli rischiano malattie cardiovascolari precoci

Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal, i figli di donne che hanno sofferto di diabete prima o durante la gravidanza mostrano un aumento dei tassi di malattia cardiovascolare a esordio precoce, dall'infanzia fino all'età di 40...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community