Archivio Endocrinologia33

giu172019

Atrofia vaginale in post-menopausa, creme ad alto dosaggio di estradiolo: nuova revisione EMA dei rischi

L'EMA ha avviato una nuova revisione delle creme ad alto dosaggio di estradiolo (0.01% p/p) per uso intravaginale, utilizzate per il trattamento dell'atrofia vaginale in donne in post-menopausa. «La revisione valuterà il rischio legato all'assorbimento...
transparent

giu172019

Nodulo tiroideo indeterminato, update 2019 sulle metodiche di genetica molecolare

L'ago-aspirato (FNA) è la metodica che consente, nella maggior parte dei casi, una diagnosi certa circa la natura del nodulo tiroideo. Tuttavia, nel 20% circa dei casi, l'FNA non permette questa distinzione: è il caso dei noduli con citologia...
transparent

giu32019

Carcinoma papillare della tiroide, più peso all’estensione extra-nodale per stratificare il rischio di recidiva

L'attuale sistema di stratificazione del rischio nel carcinoma papillare della tiroide (PTC) dell'American Thyroid Association (ATA) include il numero e la dimensione dei linfonodi positivi (LN), ma pone meno risalto all'estensione extranodale (ENE),...
transparent

giu32019

Tiroidite cronica autoimmune eutiroidea, levotiroxina non riduce il rischio di aborto e parto pre-termine

Nella tiroidite cronica autoimmune in eutiroidismo studi osservazionali e prospettici e metanalisi hanno evidenziato un rischio circa raddoppiato di aborto spontaneo e parto pre-termine (Thangaratinam S, et al. BMJ, 2011), sia nelle gravidanze spontanee...
transparent

giu32019

Rigenerazione endogena di cellule beta carenti, strategia in sperimentazione per il trattamento del diabete

Studi autoptici hanno dimostrato che un cospicuo deficit della massa β-cellulare è presente non solo nel diabete mellito di tipo 1 (DM1) - malattia autoimmune caratterizzata dalla distruzione delle cellule β producenti insulina - ma anche...
transparent

giu32019

Trattamento dell’osteoporosi in post-menopausa, romosozumab approvato dalla FDA

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato romosozumab per il trattamento dell'osteoporosi nelle donne in post-menopausa ad alto rischio di frattura, con una storia di fratture osteoporotiche o che presentano molteplici fattori di rischio e sono...
transparent

giu32019

I fattori implicati nella risposta alla terapia sostitutiva glucocorticoidea, la revisione più recente

Obiettivo di questa recente revisione della letteratura è stato descrivere in modo approfondito i fattori che influenzano l'azione dei glucocorticoidi (GC) nei pazienti con insufficienza surrenalica in terapia sostitutiva. «È ben noto come la terapia...
transparent

giu32019

Trattamento del paziente affetto da obesità, linee guida europee per il medico di medicina generale

Sono state recentemente pubblicate le linee guida (LG) per il trattamento dell'obesità nell'adulto, formulate per il medico di medicina generale (MMG). «Il testo è composto in modo semplice con raccomandazioni pratiche» osservano Carmela...
transparent

mag182019

Localizzazione dei tumori ectopici ACTH-secernenti, alta sensibilità della PET/CT con [68Ga]-DOTATATE

I tumori neuroendocrini (NET) interessano un ampio numero di organi (polmone, bronchi, intestino, retto, appendice, pancreas). In Italia, l'incidenza di questi tumori rari è stimata intorno a 4 casi per 100.000 abitanti, con tendenza a crescere...
transparent

mag182019

Gozzo multinodulare tossico, metimazolo long-term non inferiore a terapia con radioiodio

Un recente studio iraniano si è posto l'obiettivo di confrontare la sicurezza e l'efficacia della terapia a lungo termine con metimazolo (MMI) rispetto al trattamento con iodio radioattivo (RAI) nei pazienti con gozzo multinodulare tossico (TMNG)....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community