Archivio Endocrinologia33

feb42019

Non indicata l’aspirina in prevenzione primaria nei diabetici in base ai risultati dello studio ASCEND

Lo studio ASCEND (A Study of Cardiovascular Events in Diabetes) è stato disegnato con l'obiettivo di valutare l'efficacia e la sicurezza della terapia con aspirina a basso dosaggio in pazienti affetti da diabete mellito (DM) senza pregressi eventi...
transparent

feb42019

Carcinoma tiroideo, stima prognostica più accurata con valutazione integrata di stadio TNM e classi ATA

La classificazione TNM per il carcinoma tiroideo è stata recentemente oggetto di revisione (AJCC 8° edizione). Ciò ha portato alla riclassificazione di circa un terzo dei pazienti in un minor rischio di mortalità. Secondo il nuovo...
transparent

feb42019

Gestione della dislipidemia, linee guida a confronto

È stata di recente pubblicata un'analisi comparativa delle seguenti cinque linee guida (LG) sul trattamento ipolipemizzante: a) 2014 American College of Cardiology/American Heart Association (ACC/AHA) (Stone NJ, et al. J Am Coll Cardiol, 2014); b) 2016...
transparent

gen202019

Scompenso cardiaco, ipotiroidismo subclinico e bassi valori isolati di T3 fattori prognostici sfavorevoli

Un recente studio osservazionale, pubblicato online su "Circulation: Heart Failure", evidenzia una significativa associazione tra disfunzione tiroidea in pazienti con insufficienza cardiaca ed esiti cardiovascolari. «Gli effetti della disfunzione tiroidea...
transparent

gen202019

Rischio di amputazioni da SGLT2-inibitori. Un ampio studio retrospettivo non basta a risolvere i dubbi

Lo studio CANVAS aveva evidenziato un aumento del rischio di amputazione agli arti inferiori nei pazienti che utilizzavano canagliflozin, un inibitore del cotrasportatore sodio-glucosio di tipo 2 (SGLT-2i) vs placebo. È apparso pertanto molto importante...
transparent

gen202019

Possibili decisioni terapeutiche inappropriate se la calcemia è corretta in base al valore dell’albumina

Nella pratica clinica la correzione del dato della calcemia totale in base al valore dell'albuminemia è considerato standard consolidato. Un recentissimo lavoro australiano si è prefisso di valutare l'affidabilità clinica della calcemia...
transparent

gen202019

NIFTP, diagnosi possibile solo su campione istologico

Dal momento della sua introduzione, la diagnosi di "non-invasive follicular thyroid neoplasms with papillary-like nuclear features" (NIFTP) ha dato la possibilità di risolvere l'annoso dilemma di quelle lesioni ben capsulate, non invasive, che...
transparent

gen202019

Noduli tiroidei a citologia indeterminata, lobectomia anche se con dimensioni superiori a 4 cm

Le attuali linee guida ATA (American Thyroid Association) consigliano, in caso di noduli tiroidei di dimensioni > 4 cm, l'intervento di tiroidectomia totale e non la semplice lobectomia. Tuttavia, il riscontro di neoplasie aggressive si conferma molto...
transparent

gen202019

Sindrome di Cushing in gravidanza, come gestire la paziente

La sindrome di Cushing è una condizione rara, con incidenza di circa 1.2-2.4/milione/anno, picco a 24-40 anni e maggior prevalenza nelle donne (M:F = 1:1.15-1.5) (Brue T, et al. Orphanet J Rare Dis, 2016). «Per tali motivi, nonostante l'impatto...
transparent

gen32019

Il follow-up del DTC, un semplice protocollo di valutazione italiano alla ribalta su “Nature Reviews”

Il paradigma terapeutico per il carcinoma tiroideo si è spostato dall'approccio "one-size-fits-all" a protocolli più personalizzati che spaziano dalla sorveglianza attiva alla tiroidectomia totale seguita dall'ablazione del residuo con radioiodio....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community