Archivio Diabetologia33

lug162018

Diabete gestazionale la dieta può essere migliorata in modo da ottenere esiti migliori

C'è spazio per miglioramenti nella gestione dei consigli dietetici per le donne in gravidanza che soffrono di diabete gestazionale, secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care. «La terapia nutrizionale medica è un cardine del trattamento...
transparent

lug162018

TOSCA.IT: uno studio che confronta farmaci disponibili ed economici

Secondo una revisione pubblicata su Nutrition, Metabolism & Cardiovascular Diseases, lo studio italiano TOSCA.IT, nonostante alcune limitazioni, è un lavoro importante, che, a differenza di altri già completati e in corso, fornisce un...
transparent

lug162018

Corsi di autogestione del diabete: uno studio identifica i motivi della scarsa partecipazione

Sono il genere maschile e il basso livello di scolarità alcune delle ragioni che riducono le probabilità di partecipazione ai corsi di autogestione del diabete (DSME). Queste le conclusioni, pubblicate su Diabetic Medicine, di uno studio...
transparent

lug162018

Insulina e glucagone mediante sistema biormonale ad ansa chiusa riducono l’ipoglicemia durante esercizio fisico

L'aggiunta di glucagone a un sistema integrato microinfusore e monitoraggio della glicemia ad ansa chiusa riduce l'ipoglicemia derivata da attività fisica negli adulti con diabete di tipo 1, secondo le conclusioni di uno studio pubblicato su Diabetes...
transparent

lug162018

Glicemia e HbA1c dosate in contemporanea per una diagnosi immediata di diabete

In un recente studio pubblicato sugli "Annals of Internal Medicine" ricercatori della Johns Hopkins University propongono un metodo che permette di diagnosticare con certezza il diabete ricorrendo a un solo prelievo di sangue, mentre stando alle attuali...
transparent

lug162018

Prevalenza del diabete in Italia, maggiore per i database dei medici di famiglia rispetto ai dati Asl

Il diabete di tipo 2 risulta molto più diffuso negli studi dei medici di famiglia (Mmg) di quanto dica la letteratura, e un paziente con patologia cronica (come il diabete) su tre è un paziente fragile. È il dato emerso da una ricerca condotta...
transparent

lug32018

Le cause di morte nei pazienti diabetici USA cambiano, con una diminuzione della mortalità vascolare

Secondo uno studio pubblicato su Lancet, il declino dei tassi di mortalità dovuta a malattie vascolari sta portando a una diversificazione delle forme di mortalità nel diabete con implicazioni per la gestione clinica, la prevenzione e il...
transparent

lug32018

Monitorare la glicemia in tempo reale per un breve periodo può ottimizzare la terapia

Nella vita reale, un monitoraggio continuo della glicemia in tempo reale (RT-CGM) di una settimana supporta variazioni di trattamento appropriate in pazienti con diabete di tipo 1 non controllato con conseguente migliore controllo della glicemia e meno...
transparent

lug32018

L’invio di Sms migliora l’autocontrollo del diabete scarsamente compensato

Uno studio dell'Università di Auckland appena pubblicato sul British Medical Journal (BMJ) dimostra l'utilità degli SMS nel migliorare l'autogestione del diabete. «Il supporto autogestito per la glicemia (Self-Management Support for Blood...
transparent

lug32018

L'uso di antidepressivi si associa a un aumento di peso a lungo termine

In uno studio pubblicato su BMJ un gruppo di ricercatori del King's College di Londra ha scoperto che i pazienti in trattamento con uno dei 12 antidepressivi di uso comune avevano il 21% di probabilità in più di aumentare di peso rispetto...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community