Archivio Diabetologia33

feb172020

Diabete tipo 1, esaminati i rapporti tra aumento dell’incidenza e fattori ambientali

Una revisione pubblicata su The Lancet Diabetes & Endocrinology firmata da un gruppo di ricercatori della Colorado School of Public Health valuta se l'aumento della frequenza del diabete tipo 1 possa essere spiegato da eventuali esposizioni ambientali....
transparent

feb172020

Menopausa, la terapia ormonale riduce l’incidenza di diabete

La terapia ormonale in menopausa non è approvata per la prevenzione del diabete di tipo 2 a causa di un complesso equilibrio rischio-beneficio. Ma, secondo Franck Mauvais-Jarvis , direttore del Tulane Diabetes Research Program al Tulane University...
transparent

feb172020

L’obesità e il diabete materno aumentano il rischio di disturbi psichiatrici della prole

Il diabete materno nelle donne con grave obesità è associato a un rischio aumentato di disturbi neuropsichiatrici della prole. A suggerirlo è uno studio finlandese, che mostra come il rischio appare più alto in caso di diabete...
transparent

feb172020

Piede diabetico, per la prima volta le linee guida raccomandano una medicazione specifica per le lesioni

Il piede diabetico è stato il tema centrale di un incontro a Milano nel quale sono state comunicate rilevanti novità: l'emanazione da parte dell'Iwgdf (International working group on the diabetic foot) delle nuove line guida (Lg) che, per...
transparent

feb172020

Standard di cura Ada 2020, Amd: caldeggiata la prescrizione dei nuovi anti-iperglicemici in medicina primaria

Le evidenze sull'efficacia e la sicurezza dei nuovi farmaci anti-iperglicemici sono così robuste che la loro prescrizione da parte dei medici di medicina generale è caldeggiata anche dall'American diabetes association (Ada), come si evince...
transparent

feb172020

Su Diabetes care la versione 2020 degli Standards of Medical Care in Diabetes

L'edizione 2020 degli Standards of Medical Care in Diabetes, appena pubblicata su Diabetes Care, comprende le raccomandazioni di pratica clinica che l'American Diabetes Association (ADA) intende fornire a medici, pazienti e ricercatori, per valutare la...
transparent

feb32020

Per il controllo metabolico, telemedicina e visita medica hanno efficacia sovrapponibile

Tra i pazienti con diabete di tipo 1 (DM1) che hanno un controllo glicemico subottimale, sostituire una visita di controllo dal medico con una sessione di telemedicina non influisce sulla prognosi, almeno secondo quanto conclude uno studio pubblicato...
transparent

feb32020

Diabete gestazionale: un algoritmo è in grado di prevederne la comparsa

Bastano 9 domande chiave per predire il rischio di una gestante, o addirittura di una donna in fase pregravidica, di ammalarsi di diabete, una complicanza riguarda dal 3 al 9% di tutte le gravidanze. L'algoritmo predittivo è il risultato di un...
transparent

feb32020

Diabete mellito, un predittore indipendente dell’insufficienza cardiaca

Sembra che il diabete mellito (DM) sia un fattore di rischio indipendente per lo sviluppo di insufficienza cardiaca (HF). A dirlo è uno studio pubblicato su Mayo Clinic Proceedings. «In questo studio, abbiamo anche dimostrato che i partecipanti...
transparent

feb32020

Insulina, alterata azione alla base di diabete, obesità e disturbi mentali. Al via progetto europeo

Vi potrebbe essere un nesso che collega alterazioni nei meccanismi di azione dell'insulina, disturbi metabolici (in particolare il diabete di tipo 2 e l'obesità) e disturbi cerebrali (come la malattia di Alzheimer, il disturbo ossessivo-compulsivo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community