Archivio Cardiologia33

feb142019

Tromboembolismo venoso, individuato nuovo fattore per predire il rischio. Si apre la strada della terapia personalizzata

Tromboembolismo venoso, individuato nuovo fattore per predire il rischio. Si apre la strada della terapia personalizzata Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association, alte concentrazioni plasmatiche di apolipoproteina CIII...
transparent

feb142019

Sartani, Ema ai produttori: modificate i processi entro due anni. Ecco i limiti provvisori

I produttori di farmaci a base di sartani devono rivedere i processi produttivi in modo da non produrre impurezze della classe delle nitrosamine, Ndma e Ndea, hanno un periodo di transizione di due ani per apportare le modifiche necessarie, durante il...
transparent

feb142019

Angioplastica robotizzata, primo intervento in Italia eseguito con successo a Catanzaro

Per la prima volta in Italia, un sistema robotizzato sviluppato dal centro di ricerche del dipartimento di Cardiologia dell'Università Magna Graecia di Catanzaro è stato protagonista di un intervento di angioplastica. Il tutto si è...
transparent

feb142019

Trapianti di cuore, l’epidemia da oppiacei negli USA fa accorciare la lista d’attesa

Negli Stati Uniti il numero di cuori destinati al trapianto provenienti da persone morte per intossicazione da droghe è aumentato in maniera notevole, e pare che grazie a questo fatto si stia accorciando il tempo trascorso dai pazienti in lista...
transparent

feb142019

Alicorumab: presto un ampliamento delle indicazioni per abbassare il colesterolo con o senza statine

L'inibitore di PCSK9 Alirocumab, commercializzato come Praluent da Sanofi/Regeneron, ha ricevuto un parere positivo da parte dell'European Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP) a un ampliamento delle indicazioni in pazienti con diagnosi...
transparent

gen312019

Rivascolarizzazione nei pazienti stabili: alta variabilità tra le strutture senza apparente fattore causale

Secondo uno studio pubblicato su JACC: Cardiovascular Interventions, nei pazienti asintomatici con cardiopatia ischemica stabile e malattia coronarica vi è una considerevole variazione nella pratica di rivascolarizzazione negli ospedali che non...
transparent

gen312019

Diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari, i medici dovrebbero raccomandare attività fisica

Un nuovo documento di posizione della European Association of Preventive Cardiology (EAPC) spiega che i medici dovrebbero raccomandare l'attività fisica ai pazienti con diabete di tipo 2 e malattia cardiovascolare per ridurre il rischio di morte...
transparent

gen312019

L’assunzione moderata di alcol possibile causa di fibrillazione atriale

In uno studio pubblicato su Heart Rhythm, l'assunzione regolare di alcol a livelli moderati è stata associata a cambiamenti elettrici e strutturali nel miocardio atriale in pazienti con fibrillazione atriale. «Il consumo moderato di alcol, ossia...
transparent

gen312019

Asa in prevenzione primaria: benefici e rischi a confronto

Una nuova metanalisi pubblicata su JAMA, che ha raccolto i dati presenti in letteratura sull'asa utilizzata come prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari e del cancro, non ha riscontrato un beneficio generale derivante da tale uso del farmaco....
transparent

gen232019

Omega-3, due studi confermano utilità in prevenzione cardiovascolare. I contenuti

Una 'duplice' conferma all'utilità degli acidi grassi omega-3 nella prevenzione primaria dell'infarto del miocardio e di gravi eventi cardiovascolari nei soggetti a rischio è giunta di recente dagli studi Reduce-IT e Vital, entrambi presentati...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community