Archivio Cardiologia33

feb62020

Le donne hanno aumenti più frequenti e precoci della pressione arteriosa

Nelle donne si verifica un aumento della pressione sanguigna più marcato rispetto agli uomini già in giovane età e nell'arco di tutta la vita, almeno secondo quanto conclude uno studio su JAMA Cardiology firmato dai ricercatori del...
transparent

feb62020

Anziani fragili candidati a impianto valvolare aortico: un algoritmo ne valuta il rischio mortalità

Uno studio multicentrico appena pubblicato su JACC: Cardiovascular Interventions ha valutato la capacità predittiva in termini di mortalità a 30 giorni e un anno di tre indici di fragilità (anemia, livello di albumina e velocità...
transparent

feb62020

Medscape Malpractice Report 2019, cause legali per la maggior parte dei cardiologi

Secondo il Medscape Cardiologist Malpractice Report 2019, la maggior parte dei cardiologi è stata citata per negligenza. La percentuale è pari al 65% ed è maggiore rispetto a quella complessiva di tutti i medici (59%), come riportato...
transparent

feb62020

Ipertensione, prevalenza più alta con le nuove linee guida. Ecco i numeri aggiornati

A causa delle più recenti linee guida sull'ipertensione, negli Stati Uniti è più alta la prevalenza di ipertensione diastolica isolata (IDH), una condizione che non si associa ad aumento di rischio di outcome cardiovascolari. A dimostralo...
transparent

gen232020

Riserva frazionale di flusso: un indice affidabile per decidere il rinvio della rivascolarizzazione

Ritardare la rivascolarizzazione fino a due anni in base alla riserva frazionale di flusso (FFR) nei pazienti sarebbe un approccio sicuro e appropriato nella pratica del mondo reale, secondo uno studio pubblicato su Circulation: Cardiovascular Interventions....
transparent

gen232020

Il punto dell’esperto sull’uso dell’adrenalina nell’arresto cardiaco

L'uso dell'adrenalina (EPI) nell'arresto cardiaco è stato per anni fonte di controversie e ora in un articolo su Medscape Amal Mattu , condirettore del Dipartimento di Medicina d'emergenza alla Scuola di medicina dell'Università del Maryland...
transparent

gen232020

L’aumento del rischio di malattie vascolari nelle donne è più veloce di quanto si pensasse

I valori della pressione sanguigna aumentano più rapidamente nelle donne che negli uomini, a partire dai trent'anni e proseguendo nel corso della vita, secondo uno studio pubblicato su JAMA Cardiology. «Partendo dal presupposto che le donne e gli...
transparent

gen232020

Miocardite fulminante, documento Usa fa il punto sulla gestione

Un documento firmato dall'American Heart Association e pubblicato su Circulation fa il punto su diagnosi precoce e trattamento della miocardite fulminante (FM), una grave infiammazione miocardica che provoca una disfunzione sistolica ventricolare seguita...
transparent

gen92020

Malattie cardiache, sonno ristoratore potrebbe ridurre la suscettibilità genetica

Uno studio coordinato da Lu Qi , direttore del Centro di ricerca sull'obesità dell'Università Tulane di New Orleans e pubblicato sull'European Heart Journal, conclude che un sonno sano e regolare potrebbe ridurre il rischio genetico elevato...
transparent

gen92020

Unità coronarica, nei pazienti geriatrici è importante non curare solo il cuore

Fragilità e deficit cognitivi possono peggiorare negli anziani ricoverati in unità coronarica per un infarto, uno scompenso cardiaco o un'embolia polmonare, secondo un documento firmato dagli esperti dell'American Heart Association e pubblicato...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community