ANZIANI

Covid 19, Comitato Bioetica: proteggere gli anziani. No a discriminazione cure

apr162020

Covid 19, Comitato Bioetica: proteggere gli anziani. No a discriminazione cure

Selezionare in base all'età l'accesso alle cure in un momento di straordinaria carenza di risorse sanitarie è inaccettabile: agli anziani devono essere assicurate terapie appropriate e protezione dal contagio da Coronavirus. È il parere...
transparent
Coronavirus, irregolarità in 104 strutture per anziani. I controlli Nas

apr152020

Coronavirus, irregolarità in 104 strutture per anziani. I controlli Nas

Centoquattro strutture per anziani non conformi alla normativa su 601 controllate (pari al 17%), 61 persone denunciate e altre 157 sanzionate per un ammontare complessivo di oltre 72mila euro. È il bilancio dei controlli dei Nas che, a partire da febbraio,...
transparent
Aderenza alla terapia, il 70% degli over 65 non assume correttamente i farmaci

apr142020

Aderenza alla terapia, il 70% degli over 65 non assume correttamente i farmaci

In Italia negli ultimi dieci anni i cittadini over 65 sono passati da 12,1 a 13,9 milioni, il 60,7% di questi è colpito da almeno una malattia cronica, e più del 70% non assume i farmaci correttamente. La mancata adesione alle terapie...
transparent
Coronavirus, Antonelli Incalzi (Sigg): norme adottate protettive per gli anziani. Problematica la situazione delle Rsa

mar272020

Coronavirus, Antonelli Incalzi (Sigg): norme adottate protettive per gli anziani. Problematica la situazione delle Rsa

Il distanziamento sociale, una delle misure adottate per tutelare tutta la popolazione e in particolare gli anziani - i più deboli ed esposti all'infezione da Coronavirus - sembra mostrare i primi, seppur lievi, risultati in termini di diffusione...
transparent
Solo per gravi violazioni è consentita la chiusura immediata di un centro anziani

mar252020

Solo per gravi violazioni è consentita la chiusura immediata di un centro anziani

L'art. 13, l.r. Lazio 12 dicembre 2003 n. 41 consente - previa adozione delle misure necessarie a tutela degli utenti - la misura di immediata chiusura di una comunità alloggio per anziani (con contestuale revoca della relativa autorizzazione)...
transparent
Covid-19, i geriatri agli anestesisti, la soluzione non è sacrificare gli anziani

mar102020

Covid-19, i geriatri agli anestesisti, la soluzione non è sacrificare gli anziani

«Non ci può essere una rupe Tarpea , dove gli anziani saranno lasciati al loro destino». Questa la risposta di Raffaele Antonelli Incalzi , presidente Sigg, e Filippo Fimognari , presidente Sigot, al documento diffuso dalla Società italiana...
transparent
Un ritmo sonno-veglia regolare riduce il rischio cardiovascolare negli anziani

mar42020

Un ritmo sonno-veglia regolare riduce il rischio cardiovascolare negli anziani

Gli anziani che hanno schemi di sonno non regolari, ovvero che non hanno un ritmo di sonno-veglia che si ripete, o che dormono una quantità di ore diverse per notte, hanno quasi il doppio della possibilità di sviluppare una malattia...
transparent
Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

feb212020

Cadute negli anziani, colpa del cuore in metà dei casi

Circa 100 mila anziani ogni anno sono vittime di cadute per cause riconducibili a problemi cardiovascolari , e questa cifra rappresenta ben la metà delle persone con più di 65 anni che si rivolgono al pronto soccorso per una caduta...
transparent
Gli anziani che seguono una dieta mediterranea hanno un microbioma più sano

feb192020

Gli anziani che seguono una dieta mediterranea hanno un microbioma più sano

Seguire una dieta di tipo mediterraneo per un anno fa aumentare i batteri intestinali legati a un invecchiamento sano, riducendo quelli associati a un'infiammazione dannosa nelle persone anziane . Questo è quanto indica uno studio pubblicato...
transparent
L’età avanzata non fa diminuire il rischio di demenza. Lo studio del Mario Negri

feb172020

L’età avanzata non fa diminuire il rischio di demenza. Lo studio del Mario Negri

L'incidenza della demenza continua ad aumentare anche tra gli anziani con più di 80 anni, e l'apparente diminuzione del rischio di sviluppare la malattia man mano che cresce l'età è dovuta al rischio competitivo della morte e alla...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>